Il gruppo romano Amraam si forma nel 2011,sotto il nome di ‘Not Ready Yet’.Con questo nome registrano un demo ‘Are you ready?’ al Wax studio di Roma;Con il cambio di line-up,il batterista Radu  lascerà il gruppo per lasciare il posto a Andrea Piacientini ‘Civitas’.

Con quest’ultimo debuttera’ live allo Zoobar nello stessso anno, e registrera’ l’anno successivo un altro demo ,alla Locomotive Recording studio. Nel 2012,dalle spoglie dei ‘Not Ready Yet’,danno vita ai Amraam e con un secondo cambio di line-up,nel 2013 anche il batterista ‘Civitas’ uscira’ dal gruppo,per lasciare il posto a Daniele Conflitti,attuale batterista della band,con il quale registrera’ il secondo Ep intitolato ‘Taken’,registrato e mixato all’Overload Recording Studio.

 

La Band:

 

Alessandro Costantini-Lead Guitar

Fabio De Santis-Guitar and Voices

Luca Bottazzi-Basso

Daniele Conflitti-Batteria

 

Il Demo presenta quattro tracce in puro stampo Thrash/Groove Metal:

1)Taken-2)Rise-3)Escape or Die-4)The Groove.

 

La prima Track,si apre con un’assolo di chitarra seguito da un ritmo incalzante di batteria,gli Amraam ci calano in un’atmosfera bellica,durante l’ascolto si puo’ notare che viene ripetuto piu’ volte la strofa ‘I’ll take you,I’ll kill you,I’ll fuck you’..e’ di certo l’inno di guerra,e soprattutto,da’ una carica gia’ dal primo ascolto;Grazie ai cori che si ripetono e il timbro vocale grintoso.

L’ascolto prosegue con la seconda track,che ricorda molto una marcia militare,spinta a furia di assoli di chitarra,batteria e piatti,le vocal tracks condiscono il tutto con scream e growl.C’e’ da aggiungere che, sono molto suggestivi gli assoli di chitarra alla fine della track,riportano alla memoria quelli del mitico chitarrista Dimebag Darrell, anima degli Immortali Pantera.

Ricollegandomi a cio’ precedentemente detto,l’opening della terza e penultima track,ricorda molto la canzone ‘Shattered’ dei Pantera,seguendo comunque il filo conduttore della precedente track,aggiungendo giri di basso,verso la seconda parte della canzone c’e’ una pausa:Per poi ripartire, riprendendo gli assoli della prima parte della track; Questa track e’ la seconda,dopo l’Opening Track,a infondere un senso di angoscia..come se una battaglia stia per incombere inesorabilmente, e l’umanità’ deve scegliere tra il ‘fuggire o il morire’,proprio come recita il titolo della track. 

La Last track, che chiude tutto il concept del Demo ‘Taken’:The Groove. La track,e’ incentrata tutto su un vortice di assoli di chitarra, batteria e grida in growl. ‘La luce,la malattia,che prende il controllo’,come recita la prima strofa della canzone.

Si puo’ dire che questa track e’ la firma degli Amraam: Di fatti,la traccia racchiude tutto il concept del Demo.

In conclusione,ogni singola traccia del demo e’ ben legata con l’altra,in piu’ come ho citato prima,il gruppo sa mettere l’adrenalina gia’ dal primo ascolto con sole quattro tracce. Di sicuro,gli Amraam saranno sicuramente una promessa della scena Thrash/Groove Italiana. Inoltre,vi consiglio,cari lettori,di guardare sul canale YouTube , i live di ‘Rise e Escape or Die’,al locale ‘Spazio Ebbro’ con i gruppi: Made in Luna e Hellcowboys!

 

Link YouTube: http://youtu.be/DLpXQARErxg 

 

 

 

Mystisk Dod 

80/100