I Warbutcher sono una band death metal veronese formata nel 2014. La line-up è composta dal cantante e bassista Federico Bisicchia, dal cantante e chitarrista Andrea Prando, dal chitarrista Filippo Lanza e dal batterista Matteo Crestanello. Nel giro di un anno sono stati in grado di registrare la loro prima demo, Angel Of Burning Cross, che contiene quattro brani originali più una cover dei Morbid Angel, Dawn Of The Angry. 

Fin dalla prima traccia si notano evidenti carenze a livello di produzione: batteria troppo imponente e chitarre quasi del tutto soffocate, il tutto con disturbi in sottofondo, ma si può tranquillamente sorvolare in quanto esso è materiale amatoriale. La pecca maggiore è a livello esecutivo: gli assoli di chitarra tendono ad essere poco precisi e la batteria talvolta è fuori tempo. L’effetto risultante purtroppo non mette in luce il tipico stile death dei brani, che invece hanno un buon sound. Le idee di base sono più che buone e il timbro vocale del cantante calza a pennello con lo stile adottato dai veronesi, davvero un peccato per la produzione. Comunque spero che questa critica serva per spronare i ragazzi a non mollare, bensì ad impegnarsi per dare sempre il meglio: in fondo sono una band nata da poco e hanno molto potenziale, devono solo maturare un po’.

 

Vale

50/100