CAN YOU EXPLAIN HOW DID THE BAND NAME BORN AND WHAT DOES IT MEAN?

 

 

Hi! first of all we would like to thank you for the opportunity to join this interview. Our band name came across several years ago and thought it was a great name for a band.It Sounded cool! "En" is a prefixe used in English to form verbs that mean to cause to be something, we added that prefixe to "Blood". Unfortunately there was not an opportunity to transform it into a real thing until now.

 

 

WHO ARE THE BAND MEMBERS AND WHERE ARE THEY FROM? IF YOU ARE A ONE-MAN BAND, CAN YOU PLEASE EXPLAIN THIS CHOICE?

 

 

We are all from Almada, Portugal. On the Vocals & Guitar we have César Moreira, on the other Guitar is João Miguel, on the bass is Nuno Cruz, and last but not the least, Daniel Torgal on drums.

 

 

TELL US PLEASE SOMETHING ABOUT YOUR LAST JOB.

 

 

We just released our debut single "Oblivious Hate" that you can check out online on the usual plataforms.

 

 

DO YOU HAVE PREVIOUS EXPERIENCES BEFORE YOU FORMED THE BAND?

 

 

Yes we do, all the band members had previous bands and musical education lessons, but nothing as serious as this project.

 

 

WHAT ARE YOUR MUSICAL INFLUENCES?

 

 

Well, we have a lot... As a band we would say that Necrophagist, Death, Obscura, Beyond Creation are our main influences.But, as usual, all the band members have a very diverse taste of music, and that obviously has some influence on the music created.

 

 

REGARDING THE SONGWRITING, TELL US PLEASE SOMETHING ABOUT THE TEXTS. WHO TAKE CARE ABOUT THE LYRICS?

 

 

We care quite a lot about our lyrical themes. We try to send a message about how society views and deals with certain subjects such as religion, war, etc... 

 

 

HOW IS BORN THE ARTWORK? WHO CREATED IT AND WHAT IS IT ABOUT?

 

 

Our logo was created and designed by Pedro Sena - Lordigan and the main artwork that we use was done by Vaizal Rotten Art.Both are amazing artists, you should definitely check them out. Lastly, the layout was done by Marco Martins, of Analepsy and Brutal Brain Damage, and also by one of our band members, João Miguel. 

 

 

DO YOU SING IN ENGLISH OR IN ANY OTHER LANGUAGE? WHY THIS CHOICE?

 

 

Yes, we do sing in english. The reason why we don't sing in our maternal language(portuguese)is just because the syllabic division of English language fits much better in our musical genre than portuguese do.

 

 

WHERE DO YOU CREATE YOUR MUSIC?

 

 

We rehearsal at "Almada Estudios" in our hometown, our second home as we call it, there we create some of our music but the greatest amount of music that we create, is written at our homes.

 

 

CAN YOU TELL SOMETHING ABOUT YOUR LIVE EXPERIENCE? DID YOU PERFORM SOMEWHERE SO FAR? HOW IS YOUR APPROACH WITH THE PUBLIC?

 

 

We are preparing to perform our first concert very soon. Probaly it will take place at our hometown. We are very exited and hoping the public will like our debut perfomance.

 

 

CAN YOU PLEASE GIVE US ANY INFORMATION ABOUT YOUR RELEASES?

 

 

As we said before, we have just released our debut single "Oblivious Hate" and now we are preparing to record the full-lenght album.Soon you'll hear good news from us!

 

 

IF YOU HAVE PREVIOUS PUBLICATIONS, WHAT ARE THE CHARACTERISTICS THAT DIFFERENTIATE THEM FROM EACH OTHER?

 

 

"Oblivious Hate" was our first publication, in future releases we are planning to preserve our musical characteristics but obviously, there's always a room to inovate.

 

 

IN ITALY THERE ARE MANY METAL BANDS. GIVE YOUR OPINION ON MUSIC SCENE TODAY IN OUR COUNTRY.

 

 

The first name that comes to our minds are the HUGE Fleshgod Apocalypse, which we are big fans. Italy for sure contributes with great metal bands for the scene in Europe.

 

 

WHAT’S THE REASON YOU DECIDED TO PLAY A SPECIFIC INSTRUMENT?

 

 

Each one of us have always been interested in playing the instruments that we play, each of us for different reasons but we could say that being in a band and writing music was a common reason for all of us.

 

 

IF YOU SHOULD CHOOSE TO BE PART OF A FAMOUS BAND, FOR EACH OF YOU, WHAT WOULD IT BE?

 

 

Well, to be honest we have not the dream to belong to any famous band. We like to make our own music and maybe someday it will be recognized just as a "famous band" music is. We could say that growing up our band is our main target.

 

 

YOU CAN END THE INTERVIEW AS YOU LIKE...

 

 

Enblood would like to thank for this interview. It was a great pleasure! We hope some day in the future pay you guys a visit there in Italy! Once again thanks a lot!


Traduzione a cura di Valeria Campagnale


Ci può dire da dove deriva il nome della band e cosa significa?

 

 

Ciao! Prima di tutto vorremmo ringraziarvi per l'opportunità di partecipare a questa intervista. Riguardo il nome della nostra band, l’ho pensato diversi anni fa e mi sembrava un grande nome per un gruppo. Suonava bene! "En" è un prefisso usato in inglese per formare i verbi che significano essere qualcosa, abbiamo aggiunto "blood". 

 

 

Chi sono i membri della band e da dove provengono?

 

 

Siamo tutti di Almada, in Portogallo. Sul Vocals & Guitar abbiamo César Moreira, all'altra chitarra c’è João Miguel, al basso  Nuno Cruz, e ultimo ma non meno importante, Daniel Torgal alla batteria.

 

 

Ci racconti qualcosa del vostro ultimo lavoro?

 

 

Abbiamo appena pubblicato il nostro primo singolo " Oblivious Hate" che è possibile trovare on-line sulle solite piattaforme digitali.

 

 

Avete esperienze precedenti prima di aver formato questa band?

 

 

Sì che ne abbiamo, tutti i membri della band avevano gruppi precedenti e lezioni di educazione musicale, ma niente di così importanti come questo progetto.

 

 

Quali sono le vostre influenze musicali?

 

 

Beh, ne abbiamo un sacco ... Come band diremmo che Necrophagist, Death Obscura, Beyond Creation sono le nostre influenze, ma  principalmente, come al solito, tutti i membri della band hanno un gusto molto vario di musica, e che ha ovviamente un certa influenza sulla musica creata.

 

 

Ci parli del vostro songwriting e da cosa nascono vostri testi? 

 

 

Abbiamo a cuore i nostri temi lirici. Cerchiamo di inviare un messaggio su come vediamo la società e si occupano di alcuni argomenti come la religione, la guerra, ecc ...

 

 

Come è nato l’artwork? Chi l’ha creato e di che cosa si tratta?

 

 

Il nostro logo è stato creato e progettato da Pedro Sena - Lordigan e l'opera principale è stata creata da Vaizal Rotten Art.Both.

Sono artisti straordinari. Infine, il layout è stato fatto da Marco Martins, di Analepsy e Brutal Brain Demage, e anche da uno dei nostri membri della band, João Miguel.

 

 

Sai cantare in inglese o in qualsiasi altra lingua? Come mai questa scelta?

 

 

Sì cantiamo in inglese, il motivo per cui noi non cantiamo nella nostra lingua materna (portoghese) è solo per via della divisione sillabica. La lingua inglese si adatta molto meglio nel nostro genere musicale di quanto non sia il portoghese.

 

 

Dove create la vostra musica?

 

 

In sala prove al "Almada Estudios" nella nostra città natale, la nostra seconda casa, come lo chiamiamo noi, ci creiamo un po' della nostra musica ma la più grande

quantità di musica che creiamo, è nelle nostre case.

 

 

Ci puoi dire qualcosa sulle vostre esperienze dal vivo? Com'è il vostro approccio con il pubblico?

 

 

Ci stiamo preparando a svolgere il nostro primo concerto molto presto. Si terrà presso la nostra città natale. Siamo molto esalatati e speriamo che al pubblico piacerà la nostra perfomance di debutto.

 

 

Potete per favore darci alcuna informazione sui vostri lavori?

 

 

Come abbiamo detto prima, abbiamo appena rilasciato il nostro primo singolo "Oblivious Hate" ed ora ci apprestiamo a registrare il full-lenght album. Presto si sentirà parlare di noi!

 

 

Se avete pubblicazioni precedenti, quali sono le caratteristiche che li differenziano le une dalle altre?

 

 

"Oblivious Hate" è stata la nostra prima pubblicazione, per i lavori futuri stiamo progettando di preservare le nostre caratteristiche musicali ma, ovviamente,c'è sempre una stanza per l’innovazione.

 

 

In Italia ci sono moti gruppi metal, puoi esprimere la tua opinione sulla musica della scena odierna nel nostro paese?

 

 

Il primo nome che viene in mente sono i grandi Fleshgod Apocalypse, di cui siamo grandi fan. L’Italia di sicuro contribuisce con grandi band metal nella scena europea.

 

 

Qual è la ragione per cui hai deciso di suonare uno strumento specifico?

 

 

Ognuno di noi è sempre stato interessato a suonare gli strumenti che suoniamo, ognuno di noi per motivi diversi, ma potremmo dire che essere in una band e scrivere musica era un motivo comune per tutti noi.

 

 

Se doveste scegliere di far parte di una band famosa, per ciascuno di voi, quale sarebbe?

 

 

Beh, ad essere onesti non abbiamo il sogno di appartenere a nessuna band famosa. Ci piace fare la nostra musica e forse un giorno sarà riconosciuto proprio come una "famosa band". Potremmo dire che crescere la nostra band è il nostro obiettivo principale.

 

 

Puoi terminare l'intervista come preferisci...

 

 

Gli Enblood ringraziano per questa intervista. È stato un grande piacere! Ci auguriamo che un giorno, ci sia una visita in Italia! Ancora una volta grazie mille!