COME E DA DOVE NASCE IL NOME DELLA BAND?



Il nome della band nacque dalla nostra esigenza di trovare qualcosa che non fosse banale,che fosse legato alla cultura orientale (cara a noi tutti) e che fosse molto...Metal!

"Aramitama" infatti è un termine che si ritrova spesso nella cultura Scintoistica. significa letteralmente "anima impudente", o "spirito incolto" e si rifà allo stato di collera in cui cadono le divinità legate a questa religione;

quando queste ultime cedono all'ira,non desiderano altro che portare morte e distruzione su tutto il Creato,per raderlo al suolo e ricostruirlo da zero...Abbastanza metal,no?



COMPONENTI DELLA BAND. IN CHE MODO SI CONOSCONO TRA LORO? PROVENIENZA E NOMI.



Andrea Pinardi alla voce,Io (Andrea Imperiale) chitarra e seconde voci,Stefano Moro alla chitarra,Mattia Termine al basso e Roberto Belluscio alla batteria; questa è la formazione attuale e spero definitiva!

Prima di Andrea (Pinardi) e Roberto militvano come voce e batteria rispettivamente Tomas Arnason e Edoardo Rizzardi.

Io e Mattia ci conosciamo dal liceo e suonavamo in un gruppo che proponeva principalmente cover di pezzi punk rock...Diciamo pure per farci le "ossa"! Roberto conosce Mattia da molti anni e quando c'è stato bisogno di reclutare un altro batterista si è subito messo in contatto con lui. Abbiamo conosciuto Stefano praticamente per caso,grazie al nostro vecchio cantante (Tomas),mentre Andrea è subentrato da neppure un anno,dopo aver risposto alla chiamata alle armi di Stefano!

Io sono di Sannazzaro de Burgondi,Mattia e Roberto vivono a Casarile,mentre Andrea e Stefano vivono rispettivamente a Cervesina e Salice Terme...Siamo sperduti agli angoli del globo!



PRIMA DELLA FORMAZIONE DELLA BAND, OGNI SINGOLO MUSICISTA HA AVUTO MODO DI SUONARE IN ALTRE BAND? QUALI?



Come ti dicevo,Io e Mattia suonavamo in un gruppo al licelo,ci chiamavamo "(C)Rocking Pants" (e sì,dietro a questo nome c'è una di quelle "lunghe storie" che non si possono raccontare..)! 

Andrea ha militato in molte band sottoforma di chitarrista (lui studia infatti chitarra elettrica all'RGA di Donato Begotti),la sua ultima band si chiamava "I Am Extinction" e come genere verteva sul metalcore.

Anche Stefano ha suonato in molte band,tra cui i "Kelevra",un progetto black metal che vedeva alla voce Massimo Finotello,storico cantante dei "Necroart".

Roberto invece suonava con Mattia in un gruppo jazz/blues, gli "Sganafens",anche se il suo gruppo storico restano le "Melodie Distorte"; punk rock italiano,che hanno tra l'altro appena pubblicato il loro secondo disco!




SCELTA DEL GENERE MUSICALE. IN BASE A QUALI INFLUENZE MUSICALI E' STATO DECISO DA PARTE DI TUTTI I COMPONENTI? ISPIRAZIONI E STATI D'ANIMO PER QUANTO RIGUARDA I TESTI E DI COSA PARLANO.



Questa è una domanda molto complessa: infatti anche per noi è molto difficile racchiudere la nostra musica in un genere! Tutti noi abbiamo una forte passione per il thrash metal old school (Megadeth su tutti!!) e per il metal moderno di scuola Lamb of God,Nevermore per dirne due..Ma le nostre influenze sono davvero davvero tantissime! 

Per quanto riguarda la stesura dei pezzi ti posso dire che un'enorme parte del lavoro,da un punto di vista prettamente musicale,la fa' Stefano: è una macchina da riff! Infatti spesso ci propone del materiale che di fatto si rivela poi essere ogni volta una canzone praticamente fatta e finita! Una volta che il pezzo viene proposto passa naturalmente sotto le mani di tutti e qualcosa cambia,anche se non radicalmente. Personalmente però ritengo fondamentale il fatto che ognuno "ci metta del suo". Mi spiego meglio: Roberto è un patito di musica jazz e i batteristi che hanno ascoltato i nostri pezzi spesso se ne accorgono! Questa è una cosa che penso dia un bel tocco di personalità alla band; cerchiamo di non seguire dei canoni di generi,ma di fare la musica più aggressiva possibile mettendo ognuno del proprio,magari elementi apparentemente inusuali in un certo tipo di sonorità,come appunto qualche "finezza" batteristica di Roberto!

I testi invece sono materiale del sottoscritto! Ogni canzone cerca di avere un messaggio o una storia particolare,tipo concept per intenderci: nel disco che vedrà la luce entro la fine di quest'anno ci saranno un paio di tracce isipirate a dei miti giapponesi...Anche se non anticipiamo nulla!

Il discorso dell'ispirazione è molto personale per ogni musicista,secondo me...Può venire davvero da qualsiasi cosa,l'importante è lasciare aperti i canali alle idee!



DI SOLITO CHI SCRIVE I TESTI DELLE CANZONI?



Come ti dicevo, di solito sono io (Andrea)che mi occupo dei testi, anche se l'aiuto di tutti è sempre più che ben accetto!



DOVE SUONATE E REGISTRATE I VOSTRI BRANI?



Andrea possiede una bella sala prove in casa,per fortuna! Lì svolgiamo le nostre prove e registreremo una buona parte di questo nostro primo full lenght...il nostro ep omonimo invece è stato registrato nello studio privato di Matteo Cidda,un nostro caro amico nonché formidabile musicista.



AVETE GIA’ AVUTO ESPERIENZE LIVE? DOVE?



Abbiamo iniziato la nostra avventure come Aramitama all'alba del 2012 a Pavia,il nostro primissimo live fu a Spaziomusica...Abbiamo fatto molti live da allora in tutta la zona del Vogherese,del Pavese e ultimamente del Milanese. Stiamo prendendo parte a molti festival della zona e recentemente abbiamo guadagnato la qualficazione al Wacken Metal Battle Italy,anche se per una serie di motivi non abbiamo potuto parteciparvi.

Per qualsiasi aggiornamento,di live shows e non,invito tutti i lettori a seguirci sulla nostra pagina Facebook!



AGGIORNAMENTO SULLO STATO DI LAVORAZIONE DELL’ALBUM.



I pezzi del disco sono ormai tutti pronti. L'ultimo impegno dal vivo che ci attende sarà quello del 14 Giugno per il Cecima Rock Festival,dopodiché ci chiuderemo in sala e partiremo con le registrazioni...

Diciamo che per Settembre sarà tutto ultimato,vogliamo davvero prenderci il tempo che serve per fare un disco di cui potremo andare più che fieri!



PARERE PERSONALE DELLA SCENA METAL NAZIONALE IN GENERALE. UN VOSTRO PENSIERO DELLE BAND ITALIANE DI OGNI GENERE, EMERGENTI E NON.



In terra Italica abbiamo band davvero molto valide,di ogni genere; quelli che ritengo migliori al momento sono i Destrage,per motivi stilistici (decisamente originali!),tecnici e attitudine... Comunque come dicevo ci sono un sacco di band valide! Oggi come oggi bisogna però davvero saper fare un ottimo lavoro di autoproduzione,per quanto riguarda la pubblicità,gestione delle attività interne e mille altre cose...Bisogna essere un po' manager di se stessi,almeno agli inizi! Sono comunque certo che in futuro ne sentiremo delle belle dalla nostra cara Italia!



UN VOSTRO PARERE PER QUANTO RIGUARDA IL NOSTRO BLOG. CHE NE PENSATE DI I.V.L? PER QUANTO RIGUARDA RECENSIONI E TUTTO IL RESTO?



Che dire? Se siete fan dell'heavy metal non potete non visitarlo!!! Andate a darci un'occhiata,ragazzi!!