COME E DA DOVE NASCE IL NOME DELLA BAND?



Eravamo alla ricerca di un nome corto e facilmente riconoscibile, che riflettesse realmente l'effetto che fa la nostra musica mentre la ascolti. E devo dire, vedendo il livello di moshing della gente quando suoniamo dal vivo, che il monicker calza perfettamente (ahahahaha).



COMPONENTI DELLA BAND. IN CHE MODO SI CONOSCONO TRA LORO? PROVENIENZA E NOMI.



Artio (chit. ritmica) e Paul (chit. solista), che sono i 2 fondatori, hanno suonato in varie formazioni del reggiano fin dai primi anni del 2000, alla fine visti i gusti in comune hanno deciso di trovarsi per fare qualcosa assieme. Il nucleo è partito da lì. Mibbe (basso) che è anche lui della zona li ha raggiunti poco dopo, io (voce) sono un modenese trapiantato a Mantova e conoscevo già Artio perché suonavamo assieme in un gruppo stoner, ho fatto una prova per sostituire il primo cantante (con cui è stato registrato il primo album “Unleash The Violence”) e mi sono aggregato in pianta stabile a fine 2013. Pollo(batteria), modenese anche lui, è stato l'ultimo ad aggiungersi nell'autunno del 2014.



PRIMA DELLA FORMAZIONE DELLA BAND, OGNI SINGOLO MUSICISTA HA AVUTO MODO DI SUONARE IN ALTRE BAND? QUALI?



Come già ti anticipavo io e Artio abbiamo in ballo un progetto stoner, Paul si è recentemente unito ai Pursuing The End di Parma. Mibbe è il più impegnato di tutti e si divide tra noi, i Modern Age Slavery e gli Amassado. Pollo aveva un paio di progetti in passato, gli Human Improvement Process e gli Screaming Shadow, ma adesso riesce a sopportare solo noi (ahahhaha).



SCELTA DEL GENERE MUSICALE. IN BASE A QUALI INFLUENZE MUSICALI E' STATO DECISO DA PARTE DI TUTTI I COMPONENTI?



Abbiamo uno spettro musicale piuttosto ampio, che va dal death al thrash metal, passando attraverso l'hard rock e lo stoner. Amalgamando il tutto cerchiamo di ottenere il suond più compatto possibile, tenendo sempre ben presenti le influenze di tutti.



ISPIRAZIONI E STATI D'ANIMO PER QUANTO RIGUARDA I TESTI E DI COSA PARLANO. HORRORSCAPE: DI SOLITO CHI SCRIVE I TESTI DELLE CANZONI?


 

Dei testi solitamente mi occupo io, anche se la base di partenza di DominHate è stata un'idea di tutti. Siamo partiti dal concetto che i media influenzano in maniera determinante l'opinione pubblica. Da lì è partito l'atto di accusa verso le istituzioni di questo paese (chiesa e governo in primis), a volte lanciandoci contro l'istituzione in generale (The Shadow Behind The Cross ad esempio parla degli abusi sui bambini da parte dei preti, reati questi spesso coperti dall'autorità ecclesiastica), a volte concentrandoci su qualcuno in particolare (Fashion Swine è dedicata all' “””onorevole””” Fiorito, politico romano salito agli onori della cronaca un paio di anni fa per corruzione e magheggi vari). Mi sono concesso un fuori programma con “10.000 graves” che è dedicato alle vittime del lavoro, dove ho cercato di intuire lo sgomento che si insinua nelle persone quando vanno a lavorare consci dei rischi che corrono. Mi sembra un argomento molto centrale nella vita di tutti i giorni, violento nella sua sostanza (quindi facilmente applicabile all'heavy metal), ma colpevolmente bistrattato a scapito di un songwriting più “tradizionale”



DOVE SUONATE E REGISTRATE I VOSTRI BRANI?



Le nostre idee nascono, come quelle di migliaia di altri gruppi, in sala prove; lì elaboriamo le idee grezze di ognuno e le raffiniamo. La registrazione di DominHate è avvenuta ai Domination Studio di Simone Mularoni a San Marino; a nostro giudizio uno dei migliori in Italia a tirar fuori dei gran suoni e più in generale una splendida persona con la quale lavorare. Gli siamo tutti molto grati per il grande lavoro che ha svolto.



AVETE GIA’ AVUTO ESPERIENZE LIVE? DOVE?



Giriamo principalmente per il nord Italia al momento, non avendo né una grossa etichetta alle spalle né un management che trova date e tour al posto nostro facciamo tutto “alla vecchia maniera” : contattiamo noi stessi i locali e ci organizziamo coi gruppi della zona. Questo comunque non ci ha impedito di partecipare ad eventi con gruppi di assoluto spessore come Sepultura, Onslaught, Death Angel, Extrema, Corrosion Of Conformity e tanti altri.



AGGIORNAMENTO SULLO STATO DI LAVORAZIONE DELL’ALBUM.



Al momento stiamo stiamo lavorando sul successore di DominHate, finora abbiamo lo scheletro di un paio di pezzi. Chiaramente l'arrivo di Pollo ha dato nuova linfa e nuove idee che non vediamo l'ora di tradurre in violenza!!



PARERE PERSONALE DELLA SCENA METAL NAZIONALE IN GENERALE. UN VOSTRO PENSIERO DELLE BAND ITALIANE DI OGNI GENERE, EMERGENTI E NON.



La solita vecchia storia : grandi gruppi (assolutamente alla pari con le realtà straniere) e pochi, pochissimi spazi dove farli suonare, oltre ad una audience in continuo calo, che preferisce magari spendere decine e decine di euro per gruppi esteri (magari artisticamente alla frutta) piuttosto che vedersi belle realtà nostrane a costo zero. Qui la questione diventa di educazione musicale, si è perso in questi anni il desiderio di cercare, il gusto di scoprire realtà nuove e affascinanti, prediligendo gruppi già affermati che in un certo senso “rassicurano” l'ascoltatore, propinando sempre la solita formula di intrattenimento. Cosa possiamo fare? Poco in realtà, spingere molto sugli eventi underground, collaborare con i locali, con le altre band e ovviamente con webzines e blog come il vostro che ci aiutano ad amplificare il nostro messaggio.



UN VOSTRO PARERE PER QUANTO RIGUARDA IL NOSTRO BLOG. CHE NE PENSATE DI I.V.L? PER QUANTO RIGUARDA RECENSIONI E TUTTO IL RESTO?



Come dicevo qui sopra, il vostro impegno è ossigeno per la scena underground, un megafono prezioso che serve a far arrivare il nostro messaggio il più lontano possibile. Per il lavoro che fai avrai sempre il nostro appoggio e la nostra sincera gratitudine. Ho letto qualche recensione qua e là nel tuo blog (come spesso mi capita vagando in giro per il web) e le ho trovate distaccate e competenti, non scendere nella faziosità italica che spesso ci contraddistingue è un dono che non va mai dato per scontato quindi bravi davvero !! Ne approfittiamo per ringraziarti per lo spazio che ci hai concesso, invitando tutti coloro che vogliono aggregarsi alla famiglia Injury a raggiungerci sulla nostra pagina FB : https://www.facebook.com/injuryviolence così facendo potrete restare aggiornati sulle nostre date, in modo che si possa far baldoria tutti insieme!!