ORIGINAL VERSION:

 

 

CAN YOU EXPLAIN HOW DID THE BAND NAME BORN AND WHAT DOES IT MEAN?

 

 

Regicide was a name that Brack (drummer) had wanted to use for awhile and the rest of the band liked the name. Regicide means the action of killing a king.

 

 

WHO ARE THE BAND MEMBERS AND WHERE ARE THEY FROM? IF YOU ARE A ONE-MAN BAND, CAN YOU PLEASE EXPLAIN THIS CHOICE?

 

 

There are 4 members of our band: Dominic Flores plays lead guitar and background vocals, Brandon “Brack” Gallegos plays drums and background vocals, Andrew Silluron plays bass, and Issac Trujillo pays rhythm guitar and lead vocals. We are the four founding members of the group, although we did have a few early members come and go before we settled on a name.

 

 

TELL US PLEASE SOMETHING ABOUT YOUR LAST JOB.

 

 

All four of us were students at New Mexico State University before we started the band. We all carried odd jobs; a framer, an I.T. guy, web designer, and florist.

 

 

DO YOU HAVE PREVIOUS EXPERIENCES BEFORE YOU FORMED THE BAND?

 

 

We all played music with the New Mexico State Univ. bands before we began. We have all had experience witch concert, marching, and jazz bands.

 

 

WHAT ARE YOUR MUSICAL INFLUENCES?

 

 

As a group, our influence is definitely the thrash metal of the late 80’s/early 90’s. We are all huge fans of The Big 4 as well as Testament, Overkill, Exodus, and newer bands such as Lamb of God.

 

 

REGARDING THE SONGWRITING, TELL US PLEASE SOMETHING ABOUT THE TEXTS. WHO TAKE CARE ABOUT THE LYRICS?

 

 

The lyrics are split between Brack and Issac. They either split the work, or each of them writes the libretto themselves.

 

 

HOW IS BORN THE ARTWORK? WHO CREATED IT AND WHAT IS IT ABOUT?

 

 

Our original artwork was done by Charles Saenz out of Las Cruces N.M.; he created all of our original artwork. This art was a throwback to vintage thrash metal with a modern element. Charles created our mascot who you see in most of our stuff. The work done on our latest album “Fall of an Empire” was done by Joe Ortega out of Durango C.O. and he painted a picture of a modern day empire destroyed by many different acts of savage humanity. 

 

 

DO YOU SING IN ENGLISH OR IN ANY OTHER LANGUAGE? WHY THIS CHOICE?

 

 

We are native English speakers, so it was our natural choice. We have discussed writing a piece in Spanish. We all have some background with the language with a few of us competent Spanish speakers. 

 

 

WHERE DO YOU CREATE YOUR MUSIC?

 

 

We normally write our music at our rehearsal space. It usually derives from a jam session or working on some riffs.

 

 

CAN YOU TELL SOMETHING ABOUT YOUR LIVE EXPERIENCE? DID YOU PERFORM SOMEWHERE SO FAR? HOW IS YOUR APPROACH WITH THE PUBLIC?

 

 

Our bread and butter is our live show, our goal is to create one of the best lives show that any band can deliver.  We perform in and around the Southwestern USA; we always have positive feedback from live shows. 

 

 

CAN YOU PLEASE GIVE US ANY INFORMATION ABOUT YOUR RELEASES?

 

 

“Fall of an Empire” was released May 18th 2015. It is our first release as a group. We have been a group for close to 9 years, but we have done this 100% DIY. We self released, distributed, and funded this project ourselves. It has defiantly been a labor of love.

 

 

IF YOU HAVE PREVIOUS PUBLICATIONS, WHAT ARE THE CHARACTERISTICS THAT DIFFERENTIATE THEM FROM EACH OTHER?

 

 

This is our first full release, we did release an early demo with two songs that DO appear re-recorded on our full length.

 

 

IN ITALY THERE ARE MANY METAL BANDS. GIVE YOUR OPINION ON MUSIC SCENE TODAY IN OUR COUNTRY.

 

 

We aren’t quite up to date on all of the newest Italian bands but we are a fan of Bulldozer, Subhuman, and Hyades. We would love some new bands to listen to, so if you have any ideas send them to our Facebook. You can get there via RegicideMusic.com.

 

 

WHAT’S THE REASON YOU DECIDED TO PLAY A SPECIFIC INSTRUMENT?

 

 

Issac: I really enjoyed listening to the guitar while I was a child. I could sit and watch my cousin Brock (The9) play music all day. It was kind of a calling for me to pich up the axe.

 

 

IF YOU SHOULD CHOOSE TO BE PART OF A FAMOUS BAND, FOR EACH OF YOU, WHAT WOULD IT BE?

 

 

Issac: I would probably like to play in Baroness. I have just been fascinated by their music, especially the last album and their upcoming release. 

 

 

YOU CAN END THE INTERVIEW AS YOU LIKE....

 

 

Please check us out at RegicideMusicGroup.com or find us on facebook. We would love to hear from the Italian fans!!!!!!!


 

PER INIZIARE, SPIEGATECI COME NASCE IL NOME DELLA BAND E COSA RAPPRESENTA.

 

 

Regicide era un nome che Brack (il batterista) ha voluto usare per un po’ ed al resto del gruppo il nome è piaciuto. Regicide (trad. Regicidio) significa “l’atto di uccidere un re”

 

 

CHI SONO E DA DOVE PROVENGONO I MEMBRI DELLA BAND? SE E’ UNA ONE-MAN BAND, COME MAI QUESTA SCELTA?

 

 

Siamo quattro membri nel nostro gruppo: Dominic Flores suona la chitarra ritmica ed esegue i cori, Brandon “Brack” Gallegos suona la batteria ed esegue i cori, Andrew Silluron suona il basso e Isaac Trujillo suona la chitarra ritmica  ed è la voce principale. Siamo i quattro membri fondatori del gruppo, nonostante abbiamo avuto alcuni membri che sono entrati ed usciti dal gruppo prima di avere un nome fisso. (del gruppo)

 

 

PARLATECI DEL VOSTRO LAVORO.

 

 

Tutti e Quattro eravamo studenti all’ Università Statale del New Mexico prima di formare il gruppo. Abbiamo avuto tutti dei lavori saltuari: corniciaio, tecnico informatico, web designer e fioraio.

 

 

PRIMA DI FORMARE QUESTO PROGETTO ESISTONO ESPERIENZE IN ALTRE BAND?

 

 

Abbiamo tutti suonato con gruppi musicali dell’Università Statale del New Mexico. Abbiamo avuto tutti delle esperienze con concerti bandistici, bande di paese e gruppi Jazz.

 

 

QUALI SONO LE VOSTRE INFLUENZE MUSICALI? NEL CASO CI FOSSERO.

 

 

Come band, le nostre influenze sono decisamente i gruppi Thrash Metal dei tardi anni ‘80/primi anni’90. Siamo tutti grandissimi fan dei Big Four, così come dei Testament, degli Overkill, degli Exodus e di gruppi più recenti come i Lamb Of God.

 


PER QUANTO RIGUARDA IL SONGWRITING, PARLATECI DEI TESTI DELLE VOSTRE CANZONI NELLO SPECIFICO E CHI LI CURA IN PARTICOLAR MODO.

 

 

Brack ed Issac si dividono il lavoro di scrittura dei testi. O si dividono il lavoro, oppure ciascuno di loro scrive per conto proprio ciò che sentono.

 

 

COME NASCE L’ARTWORK DEI VOSTRI LAVORI? CHI LO CREA E COSA RAPPRESENTA?

 

 

Il nostro artwork  è stato eseguito da Charles Saenz fuori da Las Cruces N.M.; egli ha creato tutti i nostri artwork originali. Questo stile d’arte è un ritorno al passato, al vecchio Thrash Metal, ma con elementi moderni. Charles ha creato la nostra mascotte che tu vedi nella maggior parte delle nostre pubblicazioni. Il lavoro eseguito sul nostro ultimo full: “Fall Of An Empire” è stato effettuato da Joe Ortega fuori da Durango C.O., ha dipinto un’immagine di un impero del mondo moderno distrutto da diversi atti compiuti da parte dell’umanità selvaggia.

 

 

CANTATE IN INGLESE O IN QUALCHE ALTRA LINGUA? COME MAI QUESTA SCELTA?

 

 

Noi siamo dei madrelingua Inglese, così questa è stata la nostra scelta naturale. Abbiamo discusso riguardo allo scrivere un pezzo in Spagnolo. Abbiamo tutti un background riguardante questa lingua ed alcuni di noi parlano competentemente lo Spagnolo.


 

DOVE VIENE COMPOSTA LA VOSTRA MUSICA?

 

 

Scriviamo la nostra musica nella nostra sala prove. Solitamente deriva da una jam session, oppure lavorando su alcuni riff.


 

PARLANDO DELLE ESPERIENZE DAL VIVO, VI SIETE ESIBITI IN QUALCHE LUOGO SINO AD ORA? SPIEGATECI DOVE E COME E’ STATO IL VOSTRO APPROCCIO CON IL PUBBLICO.

 

 

Il nostro pane quotidiano sono i nostri concerti dal vivo, il nostro obiettivo è quello di creare uno dei migliori spettacoli live che qualsiasi band possa offrire. Noi suoniamo nel Sud-Ovest degli USA ed intorno a quell’area; abbiamo sempre avuto riscontri positivi dagli spettacoli live.

 


QUALI SONO LE VOSTRE RELEASE SINO AD OGGI?

 

 

“Fall Of An Empire” è stato pubblicato il 18 Maggio 2015. E’ la nostra prima pubblicazione come gruppo. Siamo stati un gruppo per circa nove anni, ma abbiamo realizzato questo al 100% DIY (Do It Yourself). Noi abbiamo pubblicato, distribuito e finanziato questo progetto da soli. E’ stato certamente un lavoro dettato dalla passione.

 

 

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE MUSICALI CHE DIFFERENZIANO LE VOSTRE RELEASE, IN CASO DI PRECEDENTI PUBBLICAZIONI?

 

 

Questo è il nostro primo full-length; abbiamo pubblicato un demo iniziale con due pezzi che compaiono ri-registrati sul nostro album full-length.

 

 

IN ITALIA ESISTONO UNA MIRIADE DI REALTA’ METAL. ESPRIMETE UN VOSTRO PENSIERO SULLA SCENA MUSICALE ODIERNA NEL NOSTRO PAESE.

 

 

Non siamo in grado di seguire tutti I gruppi Italiani più recenti, ma siamo fan dei Bulldozer, dei Subhuman e degli Hyades. Ci piacerebbe molto sentire nuovi gruppi, così se ne conosci qualcuno, inviaci i loro nomi sulla nostra pagina Facebook. Puoi raggiungerla tramite RegicideMusic.co.

 

 

LA PASSIONE PER SUONARE UN DETERMINATO STRUMENTO E’ NATA DA UN MOTIVO IN PARTICOLARE?

 

 

Mi divertivo molto ad ascoltare il suono della chitarra quando ero un bambino. Potevo sedermi ed ascoltare  mio cugino Brock  suonare musica tutto il giorno. Era una sorta di invito ad imbracciare la chitarra.

 

 

POTENDO SCEGLIERE DI FAR PARTE DI UNA BAND FAMOSA, PER OGNUNO DI VOI, QUALE SAREBBE?

 

 

Probabilmente mi piacerebbe suonare nei Baroness. Sono affascinato dalla loro musica, soprattutto l’ultimo album e la prossima release.

 

 

QUESTE ULTIME RIGHE PER DIRE QUELLO CHE VI PIACE E A CHI VOLETE…

 

 

Per favore, visitateci su RegicideMusicGroup.com o su Facebook. Ci piacerebbe tantissimo se i fan Italiani ci ascoltassero!!!