· 

Green Carnation, i norvegesi tornano in Italia per una data dopo 15 anni

Tornano in Italia, in collaborazione con Dark Veil Productions, dopo ben 15 anni i progster norvegesi Green Carnation per una data al Largo Venue di Roma il 21 maggio 2020.
 
Kjetil Nordhus, il cantante, esprime così così il suo entusiasmo per questa data sul suolo italico: “Sarà il nostro primo spettacolo in Italia dal 2005, e non vediamo davvero l’ora di tornare. C’è stata sempre un grande richiesta per noi dall’Italia da quando abbiamo ripreso l’attività nel 2016, il che ci ha reso ancora più desiderosi di rendere possibile questo ritorno”.
 
In attesa del rilascio dell’attesissimo nuovo album, il sestetto norvegese fondato nel 1990 da Terje Vik Schei (Tchort) si dedicherà a un tour che vedrà la band calcare i palchi internazionali più prestigiosi fra date singole e partecipazioni a festival. Roma non poteva esimersi dal dare spazio a questo nome che ha contribuito alla storia del Rock, Doom, Epic Metal, Progressive Metal con dischi come "Acoustic Verses" e "Light of Day, Day of Darkness".
 
Largo Venue, Roma
21 maggio 2020
Apertura porte: 20:00
Inizio show: 22:00
Evento FaceBook: 

Scrivi commento

Commenti: 0