· 

THE MOTHMAN CURSE: Cambio di Line-Up!

THE MOTHMAN CURSE: Cambio di Line-Up!  Cambio di Line-Up per The Mothman Curse. Max Coil, precedentemente bassista, si sposta al suo vero strumento, la chitarra e al suo posto come bassista subentra Rick OilDrop !

Cambio di Line-Up per The Mothman Curse. Max Coil, precedentemente bassista, si sposta al suo vero strumento, la chitarra e al suo posto come bassista subentra Rick OilDrop !

I The MothMan Curse sono una band Friulana. Hanno cominciato la loro avventura nel 2017 facendo rinascere un progetto del 2008 in cui erano presenti Rat, M.J. e Coldface a cui si sono poi aggiunti Lone Psyco(ex bassista attivo fino ad Aprile 2019) e Max Koil. Hanno iniziato a suonare più di dieci anni fa facendo cover di artisti metal vari e pezzi propri. Dopo un lungo periodo di inattività hanno deciso, per esternare le loro frustrazioni, ansie e dolori di riprendere in mano il vecchio progetto e dargli nuova luce, rivoluzionando suoni dinamiche e presenza scenica. Il loro Metal è particolare, varia da Riff potenti e pesanti a pezzi acustici e ballate il tutto accompagnato da potenti voci distorte e pulite ben mescolate. Nei loro album si presenta una forte alternanza di dinamiche e suoni che portano in un turbine di sensazioni che fanno sembrare l’ ascolto un viaggio onirico. Il loro sound è pieno, pesante e martellante, ma anche dolce e melodioso, riescono a fondere il tutto cercando di mantenere un equilibrio sonoro e dinamico su ogni pezzo in modo che la canzone passi tutta d’ un fiato senza appesantire troppo l ascoltatore. A Luglio 2018 hanno pubblicato il loro album di debutto “Hope” e il 18 Marzo 2019 è uscito il loro secondo album “The Curse” entrambi via Masd Records. Nel 2018 hanno partecipato all’ Arezzo Wave Contest e sono arrivati alle finali regionali, hanno partecipato al Treviso Rock Contest e ad alcuni live con altre band della zona. Al momento la band è impegnata in alcuni contest e nella promozione del nuovo album, ma sta già lavorando ad un quarto album.

Scrivi commento

Commenti: 0