Nasce l’etichetta Rockers And Other Animals Records, da webzine a label

etichetta, Rockers And Other Animals Records, label, heavy metal, hard rock, nwobhm

Il copyright della musica e la tutela degli artisti sono le parti principali di chi una label deve occuparsi.
Lo streaming gratuito sea rovinando la  la promozione di nuovi album che si possono trovare purtroppo ovunque e scaricabili gratuitamente, andando a rovinare un’introito importante degli artisti.
La base di una label è quella di proteggere  i musicisti del proprio roster da quello è  diventato il modo di accquisire, senza pagare, maggior numero di musica da part dei fruitori.
Se da una parte lo streaming gratuito potrebbe aumentare un maggiore numero di ascoltatori, dall’altra va a discapito delle bands e sulle copie vendute di CDs.


Rockers And Other Animals Records nasce con l’intento di dare maggiore trasparenza possible alle bands del lavoro svolto, le copie vendute in forma sia fisica che  digitale.

Considerate sia l’esperienza nelle webzines, sia l’esperienza manageriale, di Valeria Campagnale, Rockers And Other Animals Records ha l’obbiettivo di non subdividere in sottoetichette con relative sottogeneri metal, per arricchire il proprio roster, ma bensì
dare un supporto promozionale equo nel lancio di albums, sostenere i propri gruppi  con una promozione omogenea, sapendo bene quanta sia duro il lavoro dietro ogni singlolo disco.

Rockers And Other Animals Records nasce inoltre dalla passione da fan e di chi è cresciuto in un’epoca in cui non esisteva internet e per cercare nuovi gruppi, si giravano i negozi di dischi alla ricerca di un nuovo album.

 
Rockers And Other Animals Records si avvale della collaboration di tre professionisti:


- Very Metal Art di Andy Pilkington, illustratore e grafico che ha creato  tante artworks per band heavy metal, tra cui “Ashes To Ashes”, “Six6six” e “The Court Of The Insane” di Sacrilege


- Marco Paracchini - Storytelling & Video Produzioni,, regista e e scrittore Italiano che ha realizzato l’epico video per Sacrilege “The Court Of The Insane” 


- Chiara Galliano Photography studio

Links e contatti:

Sito

Facebook
RAOARecords@gmail.com

Scrivi commento

Commenti: 0