· 

Stop. Go! - La ripartenza di un'umanità spaventata nel nuovo singolo del Gruppo Palude

Paradossale che un singolo con questo titolo veda la luce dopo oltre due mesi di stop e la conseguente ripartenza. Il brano, che sarà parte di un concept album intitolato "Arché", segue il singolo "Mayday", già disponibile per l'ascolto sulle principali piattaforme di streaming. Lo segue a una distanza non prevista, proprio a causa dello stop imposto alle attività, ma ora è pronto a suonare ancora più forte. Secondo per uscita e per ordine nella tracklist dell'album, Stop. Go! riprende ad osservare da vicino quel personaggio incontrato per la prima volta in Mayday, che è rappresentazione e riassunto di un'umanità spaventata, incerta, instabile. Traumatizzata. Rispetto ai toni cupi e arrendevoli del primo brano, qui si fanno spazio risoluzione e rabbia, seguendo l'evoluzione psicologica ed emotiva dal punto di vista del protagonista di questa storia appena iniziata, e che vuole continuare ad essere raccontata.

"L'idea di unire riferimenti musicali appartenenti a un passato più lontano, come l'utilizzo dell' hammond, e altri più moderni, elettronici, a tratti noise, nasce dall'esigenza di non porci dei confini definiti nella nostra sperimentazione, di lasciar scorrere il flusso creativo che nasce dal nostro incontro".

La produzione di Matteo De Napoli comprende ogni decade della storia della musica dagli anni '60 a oggi. La componente progressive è sicuramente quella che spicca di più tra le altre, lasciando però trapelare componenti rock, hard rock, grunge, metal, con una venatura pop apportata dalle scelte vocali e melodiche.

 

Socials:

fb: https://www.facebook.com/GruppoPalude/

ig: https://www.instagram.com/gruppo_palude/



Scrivi commento

Commenti: 0