· 

MUSICISTI LIBERI, ANCORA UN MESE DI TEMPO PER ASSEMBRARVI nella compilation “O SARAI RIBELLE O NON SARAI” a cura di Antonello Cresti

Ancora una mesata di tempo utile a presentare il proprio contributo di partecipazione all' “assembramento sonoro” organizzato da Antonello Cresti e distribuito in formato digitale dalla Hellbones Records , attraverso il quale la crema della Musica libera italiana avrà la possibilità di scagliare i propri dardi contro quella dittatura politicamente corretta che, fra un “me too”, un “blackwashing”, un “great reset” e una mascherina bavosa, sta autenticamente segando le gambe alla creatività, alla storia e alla bellezza di quel che siamo stati, di quel che siamo ancora e di quel che vorremmo continuare ad essere.

 

Ricordiamo le condizioni generali di partecipazione: il brano deve essere inedito, deve constare di “caratterialità” aderente al titolo della compilation, deve avere durata non superiore ai 4 min e 30, e deve essere consegnato (sia in formato wav a 16 bit sia in mp3) entro il 30 di marzo ad Antonello Cresti o a questa etichetta, allegando anche :

- nome artista

- contatto (email, facebook)

- info varie

 

hellbonesrecords@gmail.com

antonellocresti@gmail.com

 

Trattandosi della più eretica, sfrontata, e trasversale iniziativa “resistente” di questo grigio momento storico, ne è fissata l'uscita il Giorno della Liberazione, 25 aprile p.v.

 

Chi sarà ribelle, ci sarà; chi sarà coniglio, si asterrà; chi resterà servo, guarderà.

 

P.S. : astenersi ribelli della domenica, primedonne con la puzza sotto al naso, e presenzialisti “tantoper” 

Scrivi commento

Commenti: 0