Massimo Canfora, "Create Your Own Show" l'album di debutto per la Ghost Label Record

Massimo Canfora firma un contratto di promozione e distribuzione con la Ghost Label Record per l'album di debutto "Create Your Own Show" (Instrumental Metal Rock) disponibile online, in formato fisico, ed a breve in tutti gli stores digitali (Crashsound Distro/CdBaby).

CREATE YOUR OWN SHOW è il primo album solista del chitarrista romano Massimo Canfora. Nasce dalla naturale esigenza, dopo anni di carriera musicale, di pubblicare un prodotto intimo che riassume background ed esperienze maturate nel lungo percorso affrontato dall’ artista. Registrato in vari studi del centro italia, dal novembre 2016 e giugno 2018, Massimo si è avvalso della collaborazione di molti amici e noti musicisti dell area romana. Prodotto da Max Rosati (Massimo Ranieri) e masterizzato da Alex Balzama (swift mastering, Londra), l album è composto da 13 tracce di cui 12 strumentali ed una cantata, tutte interamente originali composte da Massimo. Il progetto verrà poi portato live dagli MC VISION, band composta per l'occasione. Massimo Canfora, chitarrista, nato a Roma nel 1973 imbraccia la chitarra già in giovane età. Tra la fine anni 80 e metà anni 90 studia con i migliori chitarristi del panorama italiano e straniero e già del 99 lui stesso è impegnato come insegnante di chitarra moderna, attività svolge tutt’ ora. All’ insegnamento affianca una lunga attività live, in diversi progetti e bands musicalmente molto vari, che lo portano ad esibirsi in tutta italia con qualche puntata anche in europa, e dividendo il palco con artisti di fama mondiale. Nel 2016 sente l esigenza di lavorare ad un progetto tutto suo e nel 2018 finalmente vede la luce il suo primo album solista CREATE YOUR OWN SHOW.

 

"Create Your Own Show" Tracklist

01 - Create Your Own Show

02 - Crysis

03 - Transmission

04 - Fake Papyrus

05 - Sun In The Box

06 - Blue Snow On The Beach

07 - Valiant & Valiant

08 - CR7

09 - Screamers Part 1

10 - Screamers Part 2

11 - Zubrowska Republic

12 - No Right

13 - Pay The Ticket

 

LINE UP :

Massimo Canfora

 

LINK:

Facebook: https://www.facebook.com/massimo.canforalst=1607542815%3A734472306%3A1536564790

Il cd è disponibile online qui dove si può ordinare la copia fisica

http://www.crashsound.com/product-page/massimo-canfora-create-your-own-show-instrumental-metal-rock


"Waves of Griefs, Seas of Regrets" il nuovo album degli Zero , per Ghost Label Record

ZERO è un progetto musicale nord-italiano con sede a Thiene (VI) nato nel 2015 dalle ceneri degli Zero Fucks Given.

Il nuovo progetto porta influenze progressive e djent sulla base metalcore che la vecchia band aveva già, creando un mix di musica aggressiva e melodica con la moderna componente djent.

Dopo alcuni mesi trascorsi a scrivere nuove canzoni la band pubblica una raccolta contenente tutti i brani realizzati fino a quel momento, riregistrando e rimasterizzando anche quelli contenuti in una vecchia demo. La raccolta, chiamata "Zero Fucks Given", è disponibile su Spotify.

La band ha debuttato ufficialmente con il suo primo singolo "Goodbye, Brother Sea", la prima canzone scritta dalla band sotto la nuova influenza musicale, che è stata rilasciata il 1 settembre 2016 con un liyric video.

"Goodbye, Brother Sea" è ora disponibile su Facebook, Youtube, Soundcloud e Bandcamp.

Da allora la band ha lavorato al suo primo album full-length.

 

"Waves of Griefs, Seas of Regrets" Tracklist

01 - Overwhelming Waves

02 - Goodbye, Brother Sea

03 - Before You Judge

04 - Stronger Than Ever

05 - The Way Through

06 - Waves of Griefs, Seas of Regrets

07 - Future Debts

08 - Choosing Oblivion

09 - Yearning Shores

 

LINE UP:

- Marco Zavagnin - vocals

- Jacopo Bidese - drums

- Tommaso Corrà - guitars

- Matteo Nardello - bass

 

LINK:

Sito Web:http://www.wearezeroband.com/

Facebook:https://www.facebook.com/wearezeroband

Instagram:@wearezeroband

Youtube:https://www.youtube.com/channel/UCsujtuDqaIslE2eCTj16i0Q

Soundcloud:https://soundcloud.com/wearezeroband

Bandcamp:https://wearezeroband.bandcamp.com/

Spotify:https://open.spotify.com/artist/2h8NLOxCsgjVA6E9I5dhN5?si=hrwE-840Qrqc9HTX5Sb__Q


Aenigma, album e video per Ghost Label Record

La band Toscana degli Aenigma ( Symphonic Metal ) torna con un nuovo album "Into The Abyss" disponibile online e in formato fisico, mentre per Settembre sarà in vendita in formato digitale nei migliori stores.

La promozione e la distribuzione dell'album sono affidate alla Ghost Label Record.

Disponibile inoltre il video ufficiale "Falling" la cui traccia è inclusa nell'album. Falling [Official Video] - https://youtu.be/RzHDMcAoPDM  

Gli Aenigma sono una band Symphonic Metal underground Toscana. Il progetto nasce nel 2013 da Matteo Pasquini e Caterina Bianchi. A seguito di vari cambi di formazione si uniscono Lorenzo Ciurli (nel 2014) e Valerio Mainardi (nel 2016). La band ha all’attivo una Demo di nome “Aenigma” (2013) e due EP: “Death Makes Free” (2014) e “The Awakening” (2016). Il loro ultimo lavoro è stato apprezzato da varie WebZine ed è stato dichiarato il migliore Ep del 2017 da System Failure.

Si sono esibiti in vari locali toscani, soprattutto nelle province di Firenze, Pisa e Livorno, affiancando band come Vexillum e Kalidia.

Ultimate le registrazioni del loro primo Full Lenght, stanno completando le pratiche per l’uscita di quest’ultimo.

La band sarà onstage Sabato 01 Settembre al Traffic di Roma

 

LINE UP:

- Caterina “Erin” Bianchi – VOCE

- Matteo Pasquini – BATTERIA

- Lorenzo Ciurli – CHITARRA

- Valerio Mainardi - BASSO

 

LINK:

-Facebook - https://www.facebook.com/aenigmaofficial/

-Youtube-https://www.youtube.com/channel/UCTe_tPG7k-ov3WJpVqwzAKw?view_as=subscriber

-SoundCloud - https://soundcloud.com/aenigma-905440327


I Khali nel roster della Ghost Label Record

La band romana dei Khali (Thrash, Death, Groove, Post Hardcore) firma un contratto di promozione e distribuzione per l'album di debutto "Tones of the self destroyer" disponibile a breve online, in digitale, e in formato fisico.

I Khali stanno lavorando al video lyric per la traccia "The Core" contenuta nell'album, e sarà disponibile un'anteprima nei canali ufficiali della band e della label. I Khali nascono nel 2015 con la voglia di suonare ed interpretare Metal piantando le proprie radici ben salde nel Death, nel Thrash, nel Groove e nell' Hardcore. Il trio formato da Romolo Ferri alla batteria, Cristian Marchese al basso e Paolo Nadissi alla chitarra da immediatamente fuoco alle ceneri componendo parecchi brani che vengono subito presentati dal vivo. Il buon responso dalle prime apparizioni live spinge i tre a scrivere altri brani nel 2016. Quello che caratterizza fortemente il sound del trio è un suono massiccio ma ricco di influenze melodiche ed alternative mescolate ad arte e ciò che stupisce i fans fin dai primi ascolti è il cantato in contrapposizione tra la voce “clean” di Cristian e quella “growl” di Paolo. È su questi propositi che la band spinta da una grande motivazione, professionalità e competenza nel 2017 autoproduce il proprio disco d’esordio. La scelta di vita radicale che spinge alla partenza del batterista Romolo Ferri verso il Giappone fa posticipare l’uscita del disco dei Khali che vengono totalmente assorbiti dalla ricerca di un sostituto in grado di prendere il testimone dietro i tamburi. A seguito di varie audizioni i Khali annunciano Vincenzo Agovino come nuovo batterista, già incontrato nel loro primo live assoluto dietro le pelli della band di supporto.

Nel 2018 in prossimità finalmente dell’uscita del disco “Tones of the self destroyer” la band firma un contratto con l’etichetta “Ghost Label Record” che assicura al trio una distribuzione internazionale ed un forte supporto mediatico nell’ambito della scena Metal.

La band sarà onstage il 21 di Luglio al Traffic di Roma.

LINE UP:

- Cristian Marchese: Bass & Vocal

- Paolo Nadissi: Guitar & Vocal

- Vincenzo Agovino: Drums

LINK:

-Facebook: https://www.facebook.com/khalimetal/

-Instagram: https://www.instagram.come)m/khalimetalband/

-Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCeKIRO8MoNGHf6Nh-bbLF8Q

-Reverbnation : https://www.reverbnation.com/khalimetalband


Laufderzeit firmano per Ghost Label Record

 

La band Russa (St. Pietroburgo) dei Laufderzeit firma un contratto di promozione e distribuzione per la Ghost Label Record. L'album sarà disponibile entro la fine di Febbraio in Digitale e Online nei canali della Crashsound Distro.

Bio:

Laufderzeit (in tedesco "flow of time") è una band Russa  Electro-Metal di San Pietroburgo. La band ha un nome tedesco come all'inizio del loro lavoro creativo Laufderzeit è stato influenzato in modo significativo dalla cultura metal tedesca. La band si è formata nel 2012 da Pavel (Manul) e Konstantin Brand.

Il primo demo-album "Die Grenzen der Zeit" (horizont of time) è stato pubblicato nel 2014. Può essere descritto come una fusione tra Industrial Metal e Gothic.

Il secondo album "Zeitapocalypse" è stato pubblicato nel 2016 e aveva un suono più elettronico.

Alla fine del 2018 Laufderzeit pubblicherà il terzo album "Your special way" composto da 2 parti. I cambiamenti avverranno dato che gli artisti sono in perenne ricerca: il suono e lo stile cambieranno un po 'e diventeranno più elettronici, appariranno elementi di musica trans, dance e dubstep. I testi del terzo album saranno dedicati alle domande esistenziali, al tema dell'eroismo e del potere dell'amore. Se pensi mai al tuo modo speciale questo album è per te.

Tracklist:

01) Spring, that won't Come 

02) Start a Fire 

03) The Last Dance of the Stars 

04) Your Special Way 

05) Heroes Live among Us 

06) Do It 

07) The Last Dance of the Stars  (feat.Valen'TIME)

Line Up:

Manul - arrangement, rhythm guitar 

Konstantin Brand - vocal 

Mr. Saturn - programming, post-arrangement 

Schwartze Katze - Bas-guitar 

Gore - rhythm - solo guitar 

Alexandra - lyrics 

Social Links:

http://laufderzeit.com/                                                                                        

https://www.facebook.com/laufderzeit                                                            

https://www.instagram.com/laufderzeit_rus/                                                  

https://www.youtube.com/channel/UCKylkvliyP7ets78GUjz6Kw               

https://soundcloud.com/laufderzeitband

https://vk.com/laufderzeit 

Video:

Laufderzeit - Atomherz (Official Music Video).

https://youtu.be/qOzs7yGPO2s 


Kazah firmano per Ghost Label Record.

La band Ungherese dei Kazah ( Hardcore/Metal ) firma per la Ghost Label Record un contratto di promozione e distribuzione per l'album Feed Your Beast. Il nuovo lavoro della band è disponibile sul Bandcamp ufficiale della band e in digitale;  mentre a partire dai primi di Febbraio sarà online anche sui canali della Crashsound Distribution.

Bio:

Un gruppo di musicisti esperti, dopo vari cambiamenti di Line Up, iniziano a suonare insieme nell'estate del 2014. Lo stile musicale che propongono è Hardcore/Metal. 

La band ha sede in Ungheria, vicino alla città di Debrecen. I Kazah combinano riff pesanti con voci aggressive e groove accattivanti, tutti vestiti con una produzione a standard internazionali. Negli ultimi anni, la band ha eseguito un'importante serie di concerti in Ungheria e Romania, tra cui il Rock Over Ludus Fest, il Magura Wave Festival, il Festival della città, Ardealu open Air, e molti altri concerti. Nell'agosto 2017, terminano i lavori in studio per l' album "Feed Your Beast" al Miracle Sound Studio in Ungheria, che è stato pubblicato online, al 1 ° dicembre 2017. Il nostro album può essere ascoltato su Bandcamp, Deezer, Spotify e ITunes.

Tracklist Feed Your Beast:

01. PUPPETS

02. NEVER LOOK BACK

03. STRAIGHT AHEAD

04. BEFORE I DIE

05. MODERN SLAVE

06. ANOTHER ME

07. HOPE AND THE TRUTH

08. XIS

Line Up:

Bodnár Péter  -  Vocal

Szabácsik István  -  Guitar ( Cort guitars endorser )

Adamcsik Zsolt  -  Guitar ( Cort guitars endorser )

Stephen Ollak  -  Bass

Németi Zsolt  -  Drums  -  ( Bigstick and Diril Cymbals endorser )

Link Social:

https://www.facebook.com/BANDKAZAH/

https://kazah.bandcamp.com/releases

https://open.spotify.com/artist/0O5RhGxqXhSb9JvlEt5Lid


SANKTA KRUCO: Debutto con Ghost Label Record
La Ghost Label Record è lieta di annunciare la nuova entrata nel roster del one man band Sankta Kruco.
 Lo stile principale dell’artista è Old Doom/Black Metal con testi Aramaici, mentre la musica contiene note che provengono dalle profondità dell’anima.
Nato come scrittore, Sankta Kruco, decide di creare un progetto parallelo nel campo della musica.
Il debutto ufficiale con la Ghost Label Record con il singolo Sulfuran è previsto in occasione della compilation di Natale Christmas Compilation 2017 , creata dall’etichetta.
 A breve sarà inoltre disponibile il primo video lyric per la traccia Sulfuran e per il 2018 è previsto il debut album con tracklist e Artwork ancora da definire.


Yattafunk: Nuova Line Up
Nuova line up per la band romana Alternative Metal degli Yattafunk. Ai fratelli Funk Norris e Arnold Funkenegger si sono aggiunti Funkardo Di Caprio (Cristian Marchese) al basso e Funk Carrey (Jacopo Dell'Uomo) alla batteria. La nuova formazione, "Mark IV", selezionata dai fratelli Mangano dopo alcuni provini, è già al lavoro per riproporre alcuni brani dall'album d'esordio "Yattafunk Sucks" (Ghost Label Record/Crashsound) e pronti a dare vita a nuovi brani!
Bio:
Gli Yattafunk nascono all'inizio del 2014 dall'incontro tra Funk Norris (Gabriele 'SOLO' Mangano), Funk Spencer (Andrea Proietti), Arnold Funkenegger (Ilario Mangano) e Jean Claude Van Funk (Alessandro Argentieri) come side-project di tutte le loro avventure musicali già consolidate.
La proposta è un funk rock / funk metal (stile Infectious Grooves) dal successo assicurato. A fine 2014 Jean Claude Van Funk lascia la band, il suo posto verrà preso da Funk Pacino (Fabrizio Orlando). Un nuovo cambio di line-up nel 2015 vede l'ingresso di Funk Travolta (Francesco Proietti) alla batteria e la decisione di far diventare i Yattafunk non più un semplice side-project ma qualcosa di molto più importante. Inoltre Norris e Funkenegger sono fratelli, mentre Travolta e Spencer cugini. La band và incontro ad un nuovo cambio di Line Up che vede l'ingresso di Funkardo Di Caprio (Cristian Marchese) al basso e Funk Carrey (Jacopo Dell'Uomo) alla batteria.

Line Up:
Funk Norris (Gabriele 'SOLO' Mangano) - Vocals and Rhythm Guitars
Arnold Funkenegger (Ilario Mangano) - Lead Guitars
Funkardo Di Caprio (Cristian Marchese) - Bass
Funk Carrey (Jacopo Dell'Uomo) – Drums

Link:
Facebook

Yattafunk Official Video


"Christmas Compilation2017"
Al via le selezioni per la Compilation di Natale 2017 a cura della Ghost Label Record. "Christmas Compilation 2017" è aperta a tutte le bands che suonano Metal e affini.
Inviate il vostro mp3 a ghostrecordlabel@gmail.com con oggetto "Chritmas Compilation 2017". Le selezioni sono aperte fino a giovedì 30 novembre. La Tracklist ufficiale sarà resa nota lunedì 04 dicembre sulla pagina Facebook della label


"Change Reality" il nuovo album degli Egosystema.

 

Si chiama "Change Reality" il secondo lavoro della band degli Egosystema. Il combo alternative metal pubblica per la Ghost Label Record il nuovo album di undici tracce. In aggiunta a questo progetto gli Egosystema hanno realizzato il video lyric sulla base della traccia "Innocence Betrayed". L'album è ditribuito online dalla Crashsound, in digitale dalla Believe e in formato fisico da CODE7 (UK-IRL).

"Change Reality" segue il debutto della band nel 2014 con il Full lenght "Dentro Il Vuoto".

RELEASE:

ONLINE (CRASHSOUND) - LUNEDI' 17 APRILE

DIGITALE (BELIEVE DIGITAL) - LUNEDI' 17 APRILE

FISICA (CODE7-PLASTIC HEAD) - LUNEDI' 15 MAGGIO

 

INFO ALBUM:

La storia prende spunto dalle sofferenze comuni causate da un classico triangolo amoroso. Protagonista della vicenda potrebbe essere chiunque di noi, per questo lo chiamiamo Person02. Gli altri due personaggi sono Person01, un amico e collega di lavoro e Person03, la sua fidanzata, o fidanzato. La vicenda si svolge senza un ordine cronologico, come l'andamento di certi sogni. Questi sogni potrebbero essere: - Acidi, come Innocence betrayed, dove Person02 sente una strana sensazione, come veleno che gli scorre nel corpo; un cattivo segno, il suo ego che gli dice di svegliarsi, ma non lo farà. - Irreali, come in Limits, dove Person01 descrive le sue paure della società moderna. - Disincantati, come Liar, dove Person02, stanco delle bugie di Person03, trova il modo di abbandonarla/o per sempre. - Rabbiosi, come in Get lost, dove Person02 vuole solo vedere Person01 sparire. - Semplici, come in Realize, dove Person02 descrive la figura di Person01. - Dolci, come in You and me, dove Person03 descrive il suo amore per Person02, prima di tradirlo. - Disperati, come in False Friends, il primo scontro tra i punti di vista di Person01 e 02. - Malinconici, come in Forlorn, dove Person02 ammette i suoi peccati. - Solenni, come in Never again, dove Person02 decide definitivamente di cambiare. - Incubi, come in No remorse, l’epilogo, l'ultimo scontro tra Person02 e 01. 

 

BIOGRAFIA:

Il nome EGOSYSTEMA indica un insieme di elementi connessi tra loro che interagiscono secondo il proprio io; in natura l’EGO di qualsiasi essere è racchiuso in un sistema caratterizzato dalla personalità e dalle influenze del mondo circostante. Ciò influenza gli stati d'animo, condizionando l’essere ad agire secondo il proprio impulso in un tempo ben definito: quello vitale. Gli EGOSYSTEMA nascono in studio nella primavera del 2013 da un’idea di Davide Porcelli (batteria) e Cristiano Gallo (voce), e all’inizio propongono un hard rock con forti influenze americane, ma con la caratteristica esclusiva dei testi in italiano. La formazione è completata con l’arrivo di Enrico Ferdusi (basso) , Jacopo Garimanno (chitarra) e Davide Cristofoli (synth e tastiere), e registrano il primo album “Dentro il Vuoto” presso lo studio DP-Sound, successivamente mixato e masterizzato presso gli studi Ænima Recordings e Nembo Records. Il disco incarna le idee e gli stati d'animo degli autori, dapprima nati e nascosti nel famoso “cassetto”, per poi essere in seguito ripresied arrangiati in musica, per mezzo di aggressivi riff di chitarra, sonorità sintetiche industriali condite da linee melodiche tipicamente nostrane. Dopo alcune date per il Piemonte a presentare il loro album, a Febbraio 2015 Jacopo lascia la band. Viene sostituito per una breve collaborazione, dettata da date imminenti e la produzione dei nuovi pezzi, da Gabriele Conti. A Settembre 2015 per la band inizia un periodo di difficoltà dettato dagli eventi che i singoli elementi attraversano. A questo punto, dopo una lunga pausa di riflessione, si decide di riprendere in mano la situazione e, dopo alcune audizioni, viene rinnovata la line-up e si “rispolvera” il sound, che passa a un prog con sonorità americane e testi in inglese. A Novembre 2016 entrano a far parte della band Riccardo Lorenzini (voce) e Luca Birocco (chitarra). La formazione così è pronta per affrontare le registrazioni del secondo album, “Change Reality”, presso lo studio DP-Sound. Dopo 2 anni di fermo la band si ricompone con elementi che vantano un buon curriculum: Davide Cristofoli, componente degli Highlord ,in tourneè con Soundstorm e musicista per Fabio Lione, tastierista de Il Castello di Atlante; Riccardo Lorenzini, cantante dei Phoenix Rising; Luca Birocco , diplomato Lizard e allievo di Tony De Gruttola. Il nuovo disco incarna la storia inventata di un triangolo amoroso con i successivi litigi, ripercussioni, vendette trasversali, il tutto racchiuso in una sonorità ancor più potente, ma con un particolare innesto di suoni prog. La storia prende spunto da esperienze reali vissute in ambiti diversi dall’amore. L’intensità delle emozioni positive e negative prendono vita nel racconto e nelle strutture melodiche delle canzoni. A Febbraio 2017 la band sottoscrive un contratto con Ghost Label Record, affermata in Italia e in GB. Fine aprile inizio maggio attesa l’uscita del nuovo album.

 

Track List:

00 CHANGE REALITY 

01 INNOCENCE BETRAYED 

02 LIMITS

 03 LIAR 

04 GET LOST! 

05 REALIZED 

06 YOU AND ME 

07 FALSE FRIENDS 

08 FORLORN 

09 NEVER AGAIN 

10 NO REMORS

 

Line up:

Davide Cristofoli Synth e Guitar 

Riccardo Lorenzini Voce 

Luca Birocco Guitar

 Davide Porcelli Basso 

Samuele Costanzo Batteria


Nuovo ingresso in casa Ghost Label Record per la band Alternative Metal Hardcore dei Niamh che pubblicherà a breve il primo video ufficiale e l'album di debutto di otto tracce dal titolo "Corax" disponibile in formato fisico e digitale negli stores della Crashsound e CODE7.

I Niamh sono una band neonata. Ma neonata per modo di dire. Infatti tutti i membri dei Niamh hanno una carriera musicale quasi unica nell'ambiente metal-Hardcore. 

Mateja è parte della sezione ritmica degli Indigesti, storica punk band italiana, con la quale suona in tutta italia ed oltreconfine, mentre Bellix ne ha fatto parte solo in passato. Mike invece è anche cantante degli Arcadia, da anni una delle band più famose e dal curriculum più ricco della penisola (hanno suonato con Iron Maiden, Megadeth, Six Feet Under, Mnemic ed altri mostri sacri, condividendo i palchi di mezzo mondo).

Tommy invece ha fatto parte degli Arcadia, in passato crescendo con loro passo dopo passo. Dopo pochi vagiti (e siamo già nel 2016) iniziano i quattro ragazzi di Vercelli a darsi da fare, esordendo live e registrando i primi pezzi cercando un sound d'impatto ed energico. Il pezzo che includono nel promo pack esmplifica le loro composizioni adrenaliniche, senza mai perdere di vista il lato melodico. Affrontano adesso, per la prima volta insieme la stagione dei Festival estivi coinvolti nell'Hardcore Festival di Litomerice, in Repubblica Ceca, e nel Metal Madness Vol.II a Sofia in Bulgaria. Il resto è ancora tutto da scrivere ma credo non ci sarà da annoiarsi. 

 

Line Up:

Mike - Voce

Tom - Chitarra

Mateja - Basso

Bellix - Batteria

 

Tracklist:

01. Putting the fun in FUNeral

02. The WOW factor 

03. Eat. Pray. Kill.

04. The voices made me do it 

05. Mrs Fletcher's relatives

06. Paracetamolotov

07. Antichrist Anaemia

08. Maniac

 

Pagina Facebook

https://www.facebook.com/Niamhthedefinitivemetalband/?fref=ts 

My Antichrist Anaemia (Streaming)

https://www.youtube.com/watch?v=d6PCJ64x-eY 


"The Silent Way" il nuovo lavoro dei Welkin.

 

La band dei Welkin, pubblica per la Ghost Label Record il nuovo lavoro "The Silent Way". The Silent Way è un lavoro molto introspettivo, dove sonorità melanconiche si alternano ad altre più graffianti, non facendo mai perdere di vista l’immediatezza e la ricerca di armonie, prerogative da sempre dei Welkin. Il titolo dell’opera rappresenta anche il tema ricorrente delle liriche, passando dal silenzio come incapacità di parlare in Turn to me, al silenzio inteso come pace in My Enemy, a quello in Crossing in the dark che è un generatore di ansie e preoccupazioni, fino ad arrivare a Nightmare dove il silenzio si può addirittura sentire. The Silent Way rappresenta un lavoro maturo, a tratti pessimista, ma con un’apertura ad un orizzonte più roseo. Ogni componente del gruppo prende ispirazione da generi musicali diversi, ad esempio Rush, Karnivool, Therapy?, Labirinth, Metallica, Staind, oppure artisti come Mike Portnoy, Adrian Smith, James Hetfield e tanti altri. L’incontro dei vari generi musicali preferiti di ogni componente porta alla musica dei Welkin trovando il giusto compromesso tra melodia ed aggressività. L'album sarà disponibile dal primo di Settembre nei canali digitali della Believe e in quelli online della Crashsound Distribution.

 

“The Silent Way” Track List:

01 – Turn To Me

02 – My Enemy

03 – Edge Of Life

04 – Crossing In The Dark

05 – Tiny Things

06 – Nightmare (All My Sins)

 

Line Up:

Francesco Bresolin - Rhythm Guitar/Lead vocals

Arturo Trivellato - Lead Guitar/Backing Vocals

Francesco Mocci - Drum/Percussions/Backing Vocals

Andrea Cenedese - Bass/Backing Vocals

Video Crossing In The Dark

https://www.youtube.com/watch?v=7UEUI2XxITY&spfreload=5

Link Facebook - https://www.facebook.com/welkintrevisoveneto/?fref=ts