Combo Ukraino a cui fanno capo membri che hanno militato in formazioni come Khors, Raventale e Hate Forest. I Balfor, si definiscono come una band  Barbaric Black Metal e la loro avventura discografica inizia nel 2005 con il primo lavoro Voli Severa, il secondo nel 2007 Pure Barbaric, il terzo lavoro nel 2011 Barbaric Blood, Haralds of the Fall nel 2013, per poi giungere a questo nuovo lavoro dal titolo Blask Serpent Rising (2017). I Balfor durante la fase di composizione dei loro lavori sono sempre stati impegnati in parallelo nelle loro attività live in tutta Europa (Germania, Francia, Belgio, Portogallo, etc..).  Blask Serpent Rising è un album che contiene otto tracce per una durata complessiva di quarantaquattro minuti. Come artigli di una tigre che graffiano una preda in fuga così il sound della band riesce a scalfire l'atmosfera, complice di questo , una linea vocale dal doppio utilizzo prima scream e poi più cupa e profonda. Tutto questo già presente dalla Open track “Serpents Of The Black Sun”, con l'aggiunta di varianti in fase di esecuzione lievemente Doom “Dawn Of Savage” che rallentano leggermente l'andamento rendendo il sound ancora più corposo. La velocità di esecuzione dei brani fà capire da subito la buona sinergia che unisce I singoli elementi nonché una padronanza tecnica di tutto rispetto, portando questo lavoro a livelli di adrenalina davvero alti “Among The Fallen Ones”. I Balfor fanno buon uso anche di tappeti di tastiere e seconde voci cercando di addolcire il cd con innesti melodici per dare più colore “Wolfbreed”, ma l'energia si fà ancora più intenza quando entrano in gioco assoli di chitarra in perfetta sintonia con una sezione ritmica veloce e precisa “A Vulture's Spell” e “Crimson Stronghold”.  Ottima anche la grafica dell'Artwork dai colori scuri e tenebrosi in pieno stile Black Metal. Blask Serpent Rising è l'ennesima conferma di quanto di buono hanno fatto e sta facendo la band Ucraina dei Balfor, un risultato che premia la costanza e la dedizione alla musica.

 

 

Led Green

80/100