12 GIUGNO 2019

Intervista Alla Glam Hard Rock Band Italiana Vain Vipers

A Cura Di Melissa Ghezzo

Vain Vipers, intervista, Volcano Records, Glam, Hard Rock, Insane Voices Labirynth Official, IVL,

I Vain Vipers sono un gruppo glam-rock italiano, formatisi nel 2013 da Scott e Wild (ex Cryin' Angels). Nella primavera del 2016, dopo diversi cambi di formazione, hanno finalmente trovato il loro attuale cantante: Mick (ex Sex for Cash e Shabby Trick, attualmente in Crying Steel) e, all'inizio del 2017, il loro batterista, Aaron.

Nel maggio 2017,  rilasciano il singolo "Lost in Your Eyes" accompagnato dal primo video.
Al terminare del 2018  firmano con Volcano Records e rilasciano l'album di debutto "Vain Vipers".

 

Benvenuti su IVL! Da che pianeta arrivano i Vain Vipers?


La band ha origine da un’idea di Wild e Scott nel 2013, dea che trova la sua massima espressione, dopo diversi cambi di formazione, grazie a Mick e Aaron che hanno deciso di seguirci in questo viaggio.


A maggio 2017 viene alla luce “Lost In Your Eyes”, primo singolo accompagnato anche da un videoclip. Qual è la storia circonda questa canzone?

La paternita’ della canzone appartiene a Wild che ha composto questa canzone con in mente una donna che gli ha rubato il cuore.

Esce il primo LP nel 2018, quali informazioni potete dare al pubblico riguardanti questo lavoro?

Il nostro primo LP è uscito il 22 Marzo 2019, non nel 2018, ed è (come è stato definito da varie recensioni) il mix perfetto per una party hard in piscina pieno di invitati ubriachi che fanno festa fino all’arrivo della polizia.
L’album ha avuto una gestazione abbastanza lunga e parte del materiale esisteva già fin dalla primissima formazione ma tramite la collaborazione di tutti e 4 abbiamo tirato fuori un prodotto che è quanto più ci rappresenta meglio al momento.

 


Sempre nel 2018 avete avuto la fortuna di essere scritturati dalla Volcano Records, come procede la vostra esperienza con la Volcano?

La nostra esperienza con Volcano procede a gonfie vele, grazie a loro stiamo costantemente aumentando il numero di fan che ci seguono e siamo a lavoro per far uscire durante l’estate un terzo videoclip per “festeggiare” l’uscita del disco.

 


Ci sarà sicuramente in vista un disco, ci sono alcune anticipazioni che potete darci?

Abbiamo fatto uscire di recente il nostro primo CD e pertanto ci stiamo dedicando alla  sua promozione. Esistono diversi brani che ne sono stati esclusi su cui stiamo già lavorando arrangiandoli e affinandoli in modo da poterli inserire nel prossimo album.


I Vain Vipers, modenesi, propongono un buon Glam Rock. Com'è fare Glam oggi in Italia?

Intanto ci teniamo a precisare che non siamo propriamente Modenesi ma al massimo emiliani in quanto la formazione e’ sparsa tra Bologna e Modena, comunque purtroppo in Italia fare Glam e’ difficile com’e’ difficile fare qualsiasi altro genere, la musica originale sono anni che soffre di una pesante crisi e nel breve periodo non pare esserci un grosso miglioramento.


Cosa vi sentite di dire a quelle persone che potrebbero pensare e dire, che il vostro genere musicale è superato e ridicolo?

Crediamo che il discorso del “superato e ridicolo” sia un luogo comune errato in quanto, di recente, sono venute dal Nord Europa tantissime band che hanno rilanciato questo genere e tutt’ora la scena e’ ancora in fermento.


Quanto conta per voi l'apparire?

Ti diremo la verità parecchio! Precisiamo inoltre che per noi non è un gioco essere così, ma lo siamo davvero sempre! Ci piace essere provocatori.


Con quali grandi gruppi Glam vi piacerebbe condividere il palco e perché?

Beh sarebbe bello condividere il palco con i mostri sacri del genere ma restando con i piedi per terra sicuramente non sarebbe male con i gruppi che stanno caratterizzando e portando avanti la bandiera del genere in questi anni ultimi anni. Perché’? Perché’ sicuramente ne verrebbe fuori una grandissima festa nello stile di quelle della Sunset Strip degli anni d’oro.