12 SETTEMBRE 2017

Il progetto Fausttophel nasce nel 1999 a Poltava (Ucraina). Lo stile scelto dalla band Ucraina calca la scia di un Melodic Black Metal.

Nel 2001 la formazione interrompe il suo cammino musicale per la scomparsa del batterista e solo dopo otto anni da quel brusco stop, la band torna  a suonare e comporre musica nella città di Obninsk, Russia, per volontà di Alexander "Adams" Savinych a cui poi si unì Valentin "Mau" Samochin attualmente membri anche di bands come Doroga Vodana e Ravenant.

Nell'aprile 2012, quando tutto il materiale è stato raccolto e preparato, la band ha iniziato a registrare l'album.

Nella primavera del 2013 il gruppo ha firmato un contratto con Metal Scrap Records.

Il loro album di debutto, titolato "Thirst Oblivion", è stato rilasciato alla fine di Luglio via Another Side Records, una divisione di Metal Scrap Records.

La stessa etichetta che ha poi pubblicato il secondo album "Sancta Simplicitas"nella primavera del 2016.

"Sancta Simplicitas" è un album che suona sempre Melodic/Black/Metal, molto aggressivo dove la principale caratteristica risiede anche nei testi che la band ha deciso di proporre in versione bilingue dove le melodie originali si intrecciano nelle lingue russe e ucraine, mantenendo la melodia di canzoni folcloristiche della Gogol e delle ninfee morbide.

Una lirica che prevede testi poetici. Il sound generale è molto oldschool, dove potenti riff di chitarra uniti alla velocità generano atmosfere aggressive e dalle intenzioni esplosive.

A dare manforte e ulteriore spinta sono le linee vocali ruvide e profonde ben amalgamate da una sezione di basso profondo e quasi inquietante.

Un viaggio di cinquanta minuti dislocato su dieci tracce arricchite da un uso sapiente di suoni campionati che regalano ancora di più a tutto il progetto originalità e buon impiego di idee.

Anche se può sembrare strano, "Sancta Simplicitas", trasmette emozioni forti e piacevoli all'ascolto specialmente per gli appassionati di Opeth, Dissection, Dimmu Borgir.

I Fausttophel con questo secondo lavoro dimostrano maturazione e sinergia, elementi fondamentali per un cammino ricco di soddisfazioni.

 

Leandro "Led Green" Partenza

 80/100