INTERVISTE:                                      RECENSIONI:


Grandi obbiettivi, grande impegno, grandi risultati!

Questa è la storia di Industrie Sonore che in soli tre anni di attività ha portato il proprio nome ad essere conosciuto nel panorama nazionale.

Industrie Sonore, di Marco Di Folco, con la direzione artistica di Simone Fiorletta (chitarrista solista, membro del progetto Rezophonic e tanto altro), è un centro musicale sito ad Isola Del Liri (FR) che lavora a 360° nel mondo della Musica offrendo servizi di: Studio di Registrazione, Sale Prova, Scuola di Musica, Service Audio/Luci e in più in sede c'è un auditorium in cui solitamente si organizzano eventi di varia natura. Tra l'altro lo stesso auditorium è cablato con lo studio di registrazione quindi diventa anche una delle due sale riprese.

La struttura, di circa 400mq, è trattata acusticamente nel migliore dei modi rispettando quelli che sono gli standard mondiali del trattamento acustico.

Nel corso dei primi tre anni, sono tanti gli artisti di fama mondiale e nazionale che sono passati ad Industrie Sonore per masterclass o registrazioni o live. Ricordiamo Steve Vai, Paul Gilbert, Guthrie Govan, Daddy G dei Massive Attack, Michael Angelo Batio, Mario Guarini (bassista di Claudio Baglioni e tanto altro), Neil Zaza, Michael Lee Firkins e molti altri.

Per quanto concerne la scuola di musica, è possibile trovare ottimi docenti preparati e, cosa da non sottovalutare, giovani che con metodi moderni preparano al meglio gli studenti. Il centro ad ora ha adesioni da tutta la provincia di Frosinone ma anche da Roma stanno iniziando a scegliere Industrie Sonore per lo studio dello strumento o per incidere il proprio disco.

Tra i vari docenti possiamo trovare lo stesso Simone Fiorletta (Chitarrista solista e membro dei Rezophonic, Simone ha suonato sui più grandi palchi nazionali e non tipo primo Maggio di Roma 2016, Primo Maggio di Taranto 2014 e 2018, Foro Italico, Home Festival di Treviso. Collaborazioni live e/o studio con Cristina Scabbia, Roy Paci, Piero Pelù – nel brano “WodaWoda” presente nel disco Rezophonic III, Jennifer Batten ed altri. Autore del libro didattico “Chitarrock” edito dalla “Progetti Sonori” e venduto anche nel circuito Mondadori – Feltrinelli. Scopri di più…)  per il corso di chitarra moderna; così come potete decidere di studiare il basso elettrico con Gianfranco De Lisi (talento dello strumento che vanta live sul panorama Italiano e non. Specializzato anche nella famosa tecnica a quattro dita) o specializzarvi con Mario Guarini (bassista di Claudio Baglioni, orchestra di “Amici” di Beppe Vessicchio, Massimo Ranieri e tanti altri. Ha suonato e suona ovunque, dai palazzetti dello sport ai più importanti live club passando per gli stadi e trasmissioni televisive. Uno dei bassisti italiani più richiesti. Scopri di più…); così come per il corso di batteria potete trovare Marco Aiello e Manuel Bianchi; Barbara Margani e Debora Camilli per il corso di canto; Giorgio Masci per il corso di piano / tastiere.

Proprio in questi giorni Industrie Sonore ha raggiunto un altro traguardo diventando partner ufficiale di   Mark Bass e DV Mark, amplificatori tra i più rinomati a livello mondiale!

In collaborazione con MusicOff, Industrie Sonore è ideatore del format "Open Doors- Porte Aperte in Sala Prove", di cui ha l'esclusiva nazionale. Il format, ideato per le band emergenti, vede la realizzazione di un brano live, registrato in multitraccia, e ripreso da 3 o 5 telecamere. Il montato sarà poi caricato sui canali MusicOff.

Sempre in questi primi tre anni di attività,IndustrieSonore è diventata partner ufficiale delTourMusicFest per le selzioni regionali, insieme a Roma. Concorso che vede Mogol come presidente di giuria e premi di tutto rispetto tipo contratto con la Sony.

Questa e tanto altro è Industrie Sonore e continuerà a crescere a livello esponenziale! Prossimi eventi organizzati dal centro, li live degli Aristocrats (famoso trio mondiale composta da Guthrie Govan, Bryan Beller e Marco Minnemann) e il live di Greg Howe Trio.

Se volete maggiori info, potete visitare la loro pagina fb o passare in sede per avere modo di vedere con i propri occhi questo splendido centro, uno dei pochi in tutto il centro Italia!


Mandragora Scream, stop alla pubblicazione di nuovi album. A breve nuovi brani inediti!

I Mandragora Scream comunicano che per questioni di marketing hanno deciso per il momento di non pubblicare alcun album in studio, ma di proseguire la normale attività di produzione, composizione e registrazione, pubblicando e mettendo a disposizione dei propri fans attraverso i canali di vendita digitale e sul proprio sito ufficiale, una serie di singoli, suddivisi tra nuovi brani e cover, scanditi nel tempo. 

La band comunica inoltre di essere al lavoro per costruire un proprio staff che si occuperà della gestione multimediale di tutti i canali web a nome dei Mandragora Scream. In particolare del blog e del forum. I vari componenti dello staff sono di varie nazioni. Il tutto sarà  comunicato nei prossimi giorni. 


Giordano Forlai, in uscita il primo singolo "Che Cosa Siamo Noi" (feat. Roberto Tiranti)

E' finalmente disponibile il primo singolo a firma di Giordano Forlai dal titolo "Che Cosa Siamo Noi". Il brano, che vede la presenza di Roberto Tiranti in veste di ospite, anticipa l'uscita dell'album "Orso Bianco", la cui uscita è prevista nel corso del prossimo autunno. "Che Cosa Siamo Noi" precede l'uscita di ulteriori due singoli estrapolati dai dodici brani totali che andranno a formare l'intero disco ed è disponibile anche in versione video. L'Orso Bianco sarà un album dai contenuti prog rock e tratterà un concept che metaforicamente parla delle varie personalità di ogni singoli individuo. Che Cosa Siamo Noi, nello specifico, può essere interpretato come una domanda esistenziale. Oltre a Giordano Forlai e Roberto Tiranti alle voci ed ai cori, la canzone vede al presenza di Massimo Trigona al basso e alle testiere, Andrea Maddalone alle chitarre acustiche ed elettriche, Roberto Maragliano alla batteria e Luca Cresta al piano. La produzione musicale è a cura di Ferdinando Praticò, il mixaggio di Danilo Madonia, mentre l'editing delle batterie è a cura di Fabio Moretti. Gli autori di Che Cosa Siamo Noi sono in ordine: Giordano Forlai, Massimo Trigona, Ferdinando Praticò e Andrea Foce.

Questo il link per accedere al video: 

https://www.youtube.com/watch?v=ihVcklnXoV4&feature=youtu.be


            Iron Man Production: 

in arrivo tre Playthrough del chitarrista

            Carmelo Caltagirone

Importanti novità in casa The Iron Man Production. Il chitarrista nostrano Carmelo Caltagirone, attualmente nel roster del Mazzarella Press Office, ha deciso di pubblicare tre nuovi Playthrough per promuovere la sua ultima fatica discografica. I brani prescelti sono Density (The Iron Man), Gemini man (Gemini Man), ed infine Cosa Loro, Please (Cosa Loro, Please). I brani verranno pubblicati tutti nella data del prossimo 8 giugno e saranno disponibili oltre che su tutti le piattaforme digitali, anche sul canale Youtube dell'artista.


The Bowman, in uscita il video del nuovo singolo "Potion"

The Bowman, cinque ragazzi uniti dalla passione per la musica, suonano da circa un anno nei locali piemontesi proponendo un energico rock-blues, che li ha portati ad ottenere un importante riconoscimento, aggiudicandosi il Festival dei Giovani Aironi di Vercelli 2017, giunto alla terza edizione. Loro sono Elisa Negro, Mattia Bellini, Marco Vialardi, Giacomo Cortese  e Leonardo Gioli, e non vedono l'ora di farvi sentire la nuova produzione del loro singolo "Potion" in prossima uscita in tutto il pianeta con Ænima Recordings. Il singolo sarà presentato accompagnato dal videoclip ufficiale e dal vivo in tutta la sua energia!


Errant Shadow, disponibile il video del nuovo brano "To the Cygnets Committee"

E' stato condiviso online il video ufficiale del brano "To the Cygnets Committee" degli Errant Shadow, un'opera realizzata in grande stile da Cristian Sosso, professionista della cinematografia. Il video è ispirato e dedicato allo scomparso David Bowie, immerso nel mondo epico e gotico della band, che per l'occasione ha girato buona parte delle scene all'interno e nei dintorni di una chiesa che racchiude i segreti della musica del Diavolo e in una suggestiva località medievale, all'interno di un castello del XVII secolo. Gli amanti di simbologia troveranno pane per i loro denti! Nel frattempo Maurizio Seren Rosso e i suoi allargano i limiti del symphonic metal, entrando in studio per registrare una spettacolare suite di 15 minuti di musica, il cui rilascio è previsto per la fine di questa primavera insieme ad alcune chicche riservate ai fan. Godetevi il video e restate sintonizzati su www.errantshadow.com

Vanexa, presentato ufficialmente il nuovo artwork di Too Heavy To Fly

I Vanexa presentano ufficialmente il nuovo artwork della ristampa su cd e vinile del loro ultimo album Too Heavy To Fly a breve disponibile anche su tutte le piattaforme digitali.  La fotografia della donna raffigurata all'interno dell'inserto in cartoncino è di Vladimirs Poplavskis, fotografo di origine lituana.  La copertina che raffigura un aereo in volo è invece opera di Franco Ori. Il tutto sarà condito da una bonus track. Si tratta di un brano inedito dal titolo "The Grave", registrata come tutto il resto dell'album al MusicArt Studio di Pier Gonella a Rapallo (Ge). Il formato di Too Heavy To Fly in cd sarà stampato dalla Punishment 18 Records, mentre l'edizione in vinile sarà a cura della Black Widow Records


Rossometile, disponibile la seconda parte del brano "Nel Solstizio d'Inverno"

E' finalmente disponibile il nuovo singolo dei Rossometile dal titolo "Nel Solstizio d'inverno Parte 2". Il brano arriva due mesi dopo il brillante successo della prima parte, per un componimento che rilancia lo stile e lo stato forma di una delle band italiane di maggiore qualità . Il Solstizio d'inverno è rappresentato come metafora del viaggio interiore, un viaggio delirante che grazie al potere magico di un carillon permette al protagonista del concept, di vedere se stesso dall'interno, confrontarsi col male e trovare la luce tra le tenebre. Il brano è stato scritto arrangiato e prodotto dai Rossometile, mixato e masterizzato da Jacob Hansen presso gli Hansen Studios in Danimarca. Il video vede la regia di Anna Manzo ed Emilio Pantuliano con il montaggio di Anna Manzo. "Nel Solstizio d'inverno Parte 2" è disponibile su tutte le migliori piattaforme digitali. 

https://www.youtube.com/watch?v=aDiLKxHmozo



I Thelema comunicano la nuova formazione ufficiale della band: Simone Canepa chitarra e seconda voce, Beatrice Fioravanti voce solista, Andrea Cappellari batteria, Matteo Bavastro basso, Fulvio Parisi tastiere. La band è attualmente al lavoro sul secondo album in studio e ben presto si concentrerà sulla lavorazione di un video presso gli studi della Nadir Music di Genova, a supporto del loro nuovo singolo che avrà al centro della propria tematica un incendio in California. Il titolo del secondo album dei Thelema sarà Egypt e narrerà di tematiche riguardanti l'esoterismo, la magia e le divinità, oltre a proseguire la saga sui Marines, già presente sul primo capitolo dal titolo omonimo. Egypt conterrà in totale 13 brani tutti improntati su un heavy metal di matrice classica, con argomenti che saranno ripresi anche nei capitoli successivi della band. 


 

 

Silvio Ricci

HARD ROCK

EMOTIONS

Un viaggio attraverso la musica più elettrica

degli ultimi cinquant’anni

MANI

 

Artigli senza perdono

mani rosse di sangue

mani che urlate di dolore sulle chitarre impazzite

mani pazienti a costruire furiose a distruggere

mani tenere sul volto amato

protese verso un sogno

annaspanti nel buio

mani fredde di morte

 

Maria Marcone


Blut, ufficiali autori e tracklist dell'album di remix Inside Your Mind

I Blut comunicano autori e tracklist ufficiale del nuovo album di remix dal titolo Inside Your Mind in uscita nelle prossime settimane in versione fisica e digitale. Grazie ad un accordo tra Ausr LTD e Secret Sound Records, il disco uscirà  con il supporto dell'etichetta Blut Records

Questa la tracklist ufficiale con gli autori del remix:

1 "Ekbom" remix di Frater Orion (Deathless legacy)

2 "Double Trouble" remix di The enigma Factory

3 "They put a worm inside my head" remix di the Corinzio

4 "My naked soul" remix di Roberto Conforti

5 "Walking corpse syndrome" remix dei Chime of night

6 "How Can I kill her" remix di Insiders

7 "Forget Paris" remix di Emitremmus (Ex Deathless legacy)

8 "La via di Cappuccetto" remix di Stek Von Crown

9 "How can I kill her" remix di Blaster (bonus track)


SirJoe Project, in uscita l'album di debutto "Letze Baum"

E' arrivato il momento dell'album di debuto per i SirJoe Project, band nata da un'idea di Sergio Casamassima, già chitarrista dei Presence, gruppo prog metal partenopeo di culto, attivi dal 1992 con sette album all'attivo. Letze Baum è il titolo del disco,  si tratta di un concept album ispirato da una frase letta in passato dall'artista: "Quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto, l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato, l'ultimo animale libero ucciso. Vi accorgerete... che non si può mangiare il denaro.” La tematica della storia, narra del continuo conflitto tra l'avidità del genere umano e la natura che giorno dopo giorno viene spazzata via. Da un punto di vista prettamente musicale, ascoltando i brani si avverte questo conflitto anche attraverso gli strumenti, parliamo di chitarra, basso, loop in stile industrial e batteria, con suoni molto duri, violenti, in contrapposizione a sonorità di tastiere versatili in stile World Music/New Age, con inserimenti di voci etniche campionate. Le parti vocali inoltre, spaziano verso vari stili, dal rock tradizionale al metal, da parti liriche ad inserimenti in stile growl. Questo mix suscita curiosità prima, interesse dopo e guida l'ascoltatore in un viaggio inquietante, a tratti claustrofobico ma dal risvolto ottimistico. Malgrado si tratti di progressive (con lo sviluppo di varie parti e svariati cambi di tempo) il concept “scorre” gradevolmente grazie anche ad una linea melodica "accattivante". I SirJoe Project fanno attualmente parte del roster della Irukandji Booking Live Promotion che si occuperà di tutti gli aspetti che riguardanti il managment e la promozione del disco con l'ulteriore supporto del Mazzarella Press Office che curerà i rapporti con i media.  Letze Baum è disponibile su tutte le piattaforme digitali ed in formato fisico. 

Al seguente link è possibile trovare il trailer dell'album:

https://www.youtube.com/watch?v=k0kEvfxH_PM


TEATRO GOVI

HEAVY METAL a Teatro il 4 Maggio 

La Black Widow Records e la Cornucopia Agency sono liete di annunciare un evento speciale portando tre bands Heavy Metal  sul palco del prestigioso Teatro Govi di Bolzaneto. L’Heavy Metal a teatro può forse sembrare una forzatura ma siamo certi che l’esperimento riuscirà perché il materiale che presenteremo è di altisismo livello infatti si esibiranno nell’ordine: I BLUE DAWN, band genovese giunta al terzo album, promosso e distribuito, come per i precedenti, dalla Black Widow Records.

Il disco s’intitola “Edge of Chaos” e segna una netta crescita dal punto di vista tecnico e della personalità infatti la band appare più sicura e padrona del proprio souind pur senza rinunciare alle loro influenza riscontrabili nei Celtic Frost, Type’O’Negative e Black Sabbath. Seguiranno i savonesi VANEXA,  maestri indiscussi dell’ Heavy Metal ligure ed una delle prima band italiane a portare il metallo pesante nelle nostra penisola. L’ultimo album “ Too Heavy to Fly” ha riscosso notevolissimi consensi in tutto il mondo  dimostrando che la classe e la coerenza contano ancora molto.

La band eseguirà i loro pezzi classici, brani tratti dall’ultimo album e magari ci farà la sorpresa di presentare in anteprima qualche nuova composizione che finirà nel prossimo lavoro al quale questi ragazzi stanno già lavorando. In chiusura arrivano a Genova i piemontesi SECRET SPHERES, reduci da una serie di entusiasmanti concerti in Giappone  dove hanno un seguito di fans scatenati e fedelissimi. Il loro sound è un power-metal molto sinfonico dalle influenze progressive. L’ultimo album “The Nature of Time” è un concept album molto particolare che narra una storia realmente accaduta ad una ragazzina che dopo un tragico incidente ha la possibilità di fare un vero viaggio spirituale.

Musicalmente il lavoro ricalca i classici schemi tipici del gruppo ma se possibile si avvicina ulteriormente al progressive rock e questo non potrà che fare piacere ai cultori del genere. Grande prestazione vocale dell’ormai affermatissimo Michele Luppi che da qualche anno fà parte dei Whitesnake in veste di tastierista e corista. Tutti i componneti della band si esprimono ad alti livelli ma una nota di rilievo và sicuramente al chitarrista Aldo Lonobile (anche nei DEATH SS) autore di quasi tutte le musiche. Quindi avrete capito che l’appuntamento è di quelli da non perdere assolutamente.

Vi aspettiamo al Teatro Govi.

ROCK ON.

Inizio concerto ore 20.30. Prezzo biglietti 15 €

Per informazioni ed acquisto biglietti:

TEATRO GOVI

Via Pasquale Pastorino, 23r, Genova tel. 010 740 4707

Oppure:

Black Widow Records

Via del Campo, 6 r 16124 Genova tel. 010 2461708


Nemesis Inferi, Matteo Caruso è il nuovo batterista!

I Nemesis Inferi comunicano che Matteo Caruso è il nuovo batterista della band. Già membro degli Anymore e allievo di Max Furian e Federico Paulovich press la NAM di Milano, Matteo Caruso, classe 1995, è Endorser Turkish Cymbals ed insegnante presso varie scuole della provincia di Bergamo. La nuova line-up sarà presentata ufficialmente attraverso un Warm Up Show il 6 aprile prossimo presso il Joe Koala di Osio in provincia di Bergamo con il supporto dei Die On Friday. 


Blut, tante novità. Valentina Carlone lascia la band.

I Blut comunicano l'uscita dalla band di Valentina Carlone, performer e ballerina che ha donato al gruppo nel corso della propria permanenza un contributo di sensibile importanza. Le strade tra i Blut e Valentina Carlone si separano quindi, ma l'amicizia resta. La band di conseguenza, augura all'artista il meglio per il proprio futuro e le migliori fortune. 

C'è chi va via e chi invece arriva. La line-up dei Blut infatti, si avvarrà del contributo di un secondo chitarrista. Si tratta di Vincenzo Criscuolo detto "Krisk", polistrumentista con attitudine verso l'hard rock e l'heavy metal. Criscuolo, già membro fondatore del progetto prog metal "Kaos Of Lies", è attualmente impegnato nella stesura del proprio album d'esordio ed è inoltre bassista della hard rock band Sunset, nonché chitarrista e bassista del progetto musicale "Duets - due to someone". I Blut infine, rendono nota la copertina dell'album remix intitolato "Inside Your Mind", che conterrà brani remixati in stile electro dark, dubstep, EBM, synthpop, Futurepop e technosia estrapolati dai due dischi Inside My Mind Part I e Part II. L'uscita è prevista per il 2 maggio 2018 in formato digitale.     

Parris Hyde, pubblicato il nuovo Ep "Undercover 1".

I Parris Hyde hanno pubblicato il 30 Marzo scorso un nuovo EP intitolato “Undercover 1”, composto da 4 cover, un brano inedito e la “video version” del singolo “2nd2no1”. L'EP è stato realizzato con l'intenzione di stemperare l'attesa per il nuovo album e diventerà un appuntamento ricorrente in cui la band presenterà cover e canzoni inedite.

La scelta delle cover è ricaduta questa volta su “Lost Reflection” (Crimson Glory), nella quale Parris Hyde rende omaggio al suo cantante preferito, Midnight (R.I.P.), “Living Next Door To Alice” (Smokie), “Bad Romance” (Lady Gaga) e “House of 1.000 corpses” (Rob Zombie), tutte rivisitate in una combinazione fra heavy metal classico e moderno, coerentemente con la visione che la band ha intrapreso dal primo album.

Il brano inedito “No Place To Call Home” proviene dalle sessioni di registrazione dell'album “Mors Tua, Vita Mea”, nel quale non era stata inclusa avendo uno stile leggermente differente: trattasi infatti di una sorta di blues opportunamente energizzato e metallizzato.



Michael Lee Firkins Band Live.

Industrie Sonore di Marco Di Folco, con la direzione artistica di Simone Fiorletta, è lieta di presentare il concerto dello storico chitarrista americano “Michael Lee Firkins Band” per il prossimo 31 Marzo 2018. L’evento si terrà presso il Teatro Stabile di Isola Del Liri (FR) sotto organizzazione Industrie Sonore. Per sapere le modalità per prendere parte all'evento, gli interessati devono richiedere informazioni all'indirizzo email studioindustriesonore@gmail.com oppure scrivere in privato tramite la pagina facebook di Industrie Sonore; oppure contattare il  Direttore Artistico Simone Fiorletta (327 4545732 – fb/fiorlettasimone – simone.fiorletta@gmail.com).

Lee Firkins è un vero virtuoso della chitarra blues, country e southern rock capace, però, di fondere questi generi anche con il rock più duro e addirittura lo shred. Proprio questa audace commistione stilistica tra country e shred fu la chiave del successo che Firkins ottenne al suo debutto, nel 1990. Il suo omonimo album d'esordio uscì per la Shrapnel, la stessa etichetta discografica che in quegli anni stava sfornando e scoprendo talenti come Paul Gilbert, Richie Kotzen, Vinnie Moore, lanciando la moda dello shred. "Michael Lee Firkins" fu un trionfo discografico che fece il botto vendendo 100.000 copie;  Lee Firkins venne votato dai lettori di  Guitar Player come il miglior chitarrista dell’anno e per tutto il successivo decennio rimase uno dei chitarristi più rispettati dagli addetti ai lavori.  Tantissimi i lavori e le esperienze collezionate da Firkins nel corso degli anni e seppure in Italia non è riuscito a riscuotere un grosso consenso, tutt’ora è un grande guitarhero del mondo Americano.

https://www.youtube.com/watch?v=-exzvfUH_mU


The Voices, in uscita il nuovo album  Light And Weirdness.

 

E' in uscita "Light And Weirdness" di The Voices, progetto Experimental Avantgarde A Cappella, che nasce dalla voce di una singola singola persona (Paolo Ferrante, con sporadici ospiti). Masked Dead Records si è sempre presa cura di questo artista, pubblicando ogni sua uscita (un full-lenght ed un EP, oltre a questo nuovo lavoro). Definire lo stile risulta difficoltoso: le canzoni sono tutte eseguite con la voce, non c'è nessun effetto, oltre ad un pizzico di riverbero, ma il resto è tutto naturale... Vocalmente parlando, ci sono voci da basso profondo, vocalità estreme, graffiate, orientali, falsetti ed altre più sperimentali, c'è davvero di tutto... Ciò che si creano alla fine sono dei brani che vanno a pescare la propria struttura un folto numero di generi. Il disco è limitato a 40 copie, 30 normali e 10 speciali, tutto rigorosamente in doppio mini-cd... Inoltre è disponibile anche in tutti gli store digitali. 

Thelema, disponibile il disco d'esordio in formato fisico e digitale!

E' finalmente disponibile il disco d'esordio dei Thelema, band che fa capo al talentuoso chitarrista Simone Canepa e la bravissima cantante Beatrice. Composto da otto brani complessivi, l'album, dal titolo omonimo e completamente autoprodotto, si presenta come un lavoro versatile, colmo di intermezzi ed assoli di chitarra, impostato su una sorta di progressive metal accattivante ed incisivo. Thelema può essere acquistato sia in formato fisico contattando direttamente la band ed in formato digitale su tutte le più note piattaforme digitali. L'ufficio stampa e la promozione sono a cura del Mazzarella Press Office.

 

UFFICIO STAMPA:

Mazzarella Press Office

 

mazzarellapressoffice@gmail.com



Devil Drone annunciano con grande soddisfazione l'ingresso in formazione del nuovo cantante in pianta stabile Pietro Sam Lanzone, ex componente dei Delyria. Il nuovo vocalist prende il posto Luca Mazzolai, che ha dato un grande contributo ed al quale la band augura le migliori fortune di vita e professionali e ringrazia inoltre per il bel periodo passato insieme. I Devil Drone nel frattempo, sono al lavoro sui brani che andranno a comporre il nuovo album. Il successore di Erebo, disco che ha riscosso un folto numero di consensi, si preannuncia molto più lungo, duro e massiccio rispetto al predecessore. Al momento non ci sono ulteriori dettagli che saranno forniti prossimamente. 

UFFICIO STAMPA:

Mazzarella Press Office

mazzarellapressoffice@gmail.com 


Vanexa, Too Heavy To Fly sarà ristampato in Vinile e CD con la bonus track The Grave

L'ultimo album dei Vanexa "Too Heavy To Fly" sarà ristampato per la terza volta con una bonus track inedita dal titolo "The Grave". Sarà disponibile sia in CD edito per la Punishment 18 Records che in Vinile Limited Edition per la Black Widow Records. La nuova edizione avrà la cover inedita di Franco Ori e un mini CD in allegato con la bonus track "The Grave".

Per informazioni sulla nuova ristampa: 

www.punishment18records.com

ww.blackwidow.it

www.vanexa.org 

Ufficio Stampa - Mazzarella Press Office:                                                      mazzarellapressoffice@gmail.com


NicoNote, il 9 Marzo Live On Air presso I Cavalloni a Leporano (TA)

NicoNote è un Alias artistico creato nel 1997 da Nicoletta Magalotti  (1962) Italo/austriaca con base nella felliniana Rimini è cantante, autrice,  performer della scena indipendente. Agisce in territori molteplici legati al  teatro, alla musica, alle installazioni, al clubbing sperimentando diversi  linguaggi dello spettacolo vivente. Ha all’attivo tournée musicali e teatrali in Italia e in tutta Europa, Israele, Canada, Argentina, Brasile. 

Negli anni 80 è stata la voce della band Violet Eves, protagonista della  new wave italiana con l’etichetta indipendente IRA records di Firenze,  insieme a Litfiba, Diaframma, Moda, Underground Life. Negli anni 90,  insieme al dj David Love Calò crea un privèe/installazione (all’interno della roboante disco Cocoricò) il Morphine. Come attrice è stata diretta più  volte da Romeo Castellucci/Socìetas Raffaello Sanzio e da Maurizio  Fiume, Patricia Allio, Francesco Micheli, Fabrizio Arcuri e altri. Nicoletta  dagli anni 80 ad oggi ha collaborato con musicisti di estrazione molto  diverse da Patrizio Fariselli degli Area a Mauro Pagani, dai producer house  Mas Collective a Teresa De Sio, da Dj Rocca a Ghigo Renzulli, dal jazz di Roberto Bartoli a Stefano Pilia, da White Raven a Enrico Gabrielli e altri. E' appena uscito il suo nuovo album "Emotional Cabaret", prodottoinsieme a Alfredo Nuti Dal Portone e Dani Marzi, per etichetta Doc Live. 

L'evento si ricollega sentimentalmente al 1988, quando nella città di Taranto nello stesso periodo si esibirono band della scena wave fiorentina come Litfiba, Moda, Diaframma ed appunto i Violet Eves. Nel corso della stessa settimana che dal 9 si concluderà il 15 di Marzo, si esibiranno oltre che a NicoNote, anche Gianni Maroccolo e Andrea Chimenti, ovvero tre dei leader dei maggiori gruppi della scena. 

Venerdì 9 marzo NicoNote in concerto LiveOnAir:

CASA DELLE AIE c/o I Cavalloni  Via Pizzo 282 Leporano - Taranto Start serata ore 21,30 (cena) a seguire concerto.  

Due modalità di ingresso: 15 € con cena / 5 € solo live

Set Informazioni: cell. 340 1840460 / cell. 392 8782031


Claudio Signorile, disponibile il nuovo album Groove Experience

Bassista pugliese di notevole spessore artistico, Claudio Signorile irrompe con un proprio lavoro solista sul mercato discografico. Groove Experience, questo il titolo dell'album, contiene sette brani di ottima fattura, capace di esaltare l'estro ed il talento del musicista originario della provincia di Bari. L'album è completamente autoprodotto ed è disponibile sia in formato fisico che in digitale su tutte le migliori piattaforme specializzate. La promozione è l'ufficio stampa, sono stati affidati al Mazzarella Press Office

http://www.claudiosignorilebassplayer.com/ 

- Amazon Music http://amzn.to/2jQJ4fe

- iTunes http://apple.co/2idXRAW 

- Google Play http://bit.ly/2koiRbL

- cdbaby http://bit.ly/2ARgbdq


Nicoletta “NicoNote” Magalotti, a Taranto venerdì 9 Marzo!

 

Artista di straordinario talento e dalle notevoli doti creative, Nicoletta Magalotti, alias “NicoNote”, sarà a Taranto il prossimo venerdì 9 Marzo per una serata dai contenuti indimenticabili. Italo/austriaca classe 1962 con base nella felliniana Rimini, Nicoletta Magalotti è una cantante dalla voce unica, ma anche autrice e performer della scena musicale indipendente. Voce solita dei Violet Eves tra il 1983 ed il 1988, ha contribuito in quegli anni con la sua band, assieme a formazioni del calibro di Litfiba, Moda, Diaframma e Underground Life, ad alimentare il culto della scena italo wave. Da considerare ormai capisaldi discografici gli album Incidental Glance del 1986 e Promenade uscito due anni più tardi. Nel suo percorso musicale, ci sono anche le esperienze con Dippy Site ed A.N.D., è nel 1997 che nasce l'alias NicoNote, mentre è del 1992 il primo album da solista intitolato semplicemente “Nico”. Agisce in territori molteplici spaziando dal teatro, alla musica, olte che dalle installazioni al clubbing (ha gestito esclusivo privè del Cocoricò Club di Riccione) sperimentando diversi linguaggi dello spettacolo vivente. Complessivamente ha all’attivo tournée musicali e teatrali in Italia, Francia, Germania, Austria, Svizzera, Belgio, Rep. San Marino, Polonia, Rep. Ceca, Ungheria, Danimarca, Olanda, Spagna, Portogallo, Grecia, Israele, Canada, Argentina, Brasile. Nicoletta dagli anni 80 ad oggi ha collaborato con musicisti di estrazione molto diverse da Patrizio Fariselli degli Area a Mauro Pagani, dai producer house Mas Collective a Teresa De Sio, da Dj Rocca a Ghigo Renzulli, dal jazz di Roberto Bartoli a Stefano Pilia, da White Raven a Enrico Gabrielli e altri. E' appena uscito il suo nuovo album "Emotional Cabaret", prodotto insieme a Alfredo Nuti Dal Portone e Dani Marzi, per etichetta Doc Live www.niconote.net


Nemesis Inferi, disponibile il nuovo album "A Bad Mess".

E' finalmente disponibile il nuovo album dei bergamaschi Nemesis Inferi dal titolo A Bad Mess. Il disco, il quarto incisio in carriera dalla band, è stato pubblicato lo scorso 19 di Gennaio dalla Fuel Records ed ha come distribuzione Self. A Bad Mess è disponibile sia in formato fisico che su tutte le piattaforme digitali. L'album è stato prodotto da Jaime Gomez Arellano (Paradise Lost, Ghost, Solstafir, Cathedral) e registrato presso gli Orgone studios di Woburn in Inghilterra. La promozione e l'ufficio stampa sono stati affidati al Mazzarella Press Office.  


ANDREA SALINI (IL LUPO DEL ROCK), disponibile il suo nuovo album "LAMPO GAMMA" sui principali Digital Store.

 

ll grande successo di "LAMPO GAMMA", il nuovo album uscito nel mese di maggio, recensito dalla critica e gli addetti ai lavori, tra l'altro come:

"...UNA PRODUZIONE PERFETTA... DI LIVELLO INTERNAZIONALE...". "UNO DEI MIGLIORI DISCHI USCITI QUESTO ANNO" (tutte le recensioni sono consultabili sul sito http://www.andreasalini.com/recensioniinterviste/),  è la conferma nel panorama musicale che il cantautore-chitarrista della provincia di Rieti, ANDREA SALINI, è tra i migliori "rockers" italiani.

Per far apprezzare la sua musica anche oltre confine (il nuovo album è il frutto di una collaborazione internazionale, con testi in Inglese), dal 1 Febbraio,  "LAMPO GAMMA" è disponibile su 35 digital store, quali:

iTunes, Spotify, Apple Music, Amazon Music, Google Play, Napster, Deezer, Youtube Art Tracks, Simfy Africa, iHeartRadio, MediaNet, VerveLife, Tidal, Gracenote, Shazam, 7Digital, Juke Music, Slacker, KKBox, AKazoo, Anghami, Spinlet, Neurotic Media, Yandex, Target Music, Claro Musica, Zvooq, Saavn, NMusic, 8Tracks, Q.Sic, Musicload, Kuack, Pandora e Boomplay Music.

Per annunciare nel migliore dei modi questo evento, in contemporanea, è uscito il nuovo video del singolo "DISTANT PLANETS".

Il brano, "DISTANT PLANETS" (la seconda traccia di LAMPO GAMMA) è stato tra l'altro scelto dagli organizzatori del festival "SANREMO ROCK" per partecipare alle selezioni della 31' edizione. 

Dalla bellissima canzone è stato ricavato anche uno straordinario video che ben fotografa i contenuti di "DISTANT PLANETS".

La descrizione del regista MATTEO BANCHI "...Il videoclip esplora il tema del testo, inquadrando il ricongiungimento dell'individuo con la natura dalla quale la vita moderna tende ad allontanarci. Il video è stato girato in suggestivi angoli del Lazio, dell'Umbria e dell'Abruzzo, fino alle alture dei "Monti della Laga". E' un progetto particolarmente suggestivo quello di Andrea Salini, che ha portato i membri della troupe a contatto con pioggia, neve, temperature sotto lo zero".

Da rimarcare l'interpretazione impeccabile e coinvolgente di RAFFAELE  DE VITA , la regia superba di MATTEO BIANCHI, è lo splendido lavoro del resto della troupe : NICCOLO' GIANSANTE (fotografia), RICCARDO SACCHETTO (aiuto regista) e CRISTIANA ZONCU (make up/styling).  

Questo il link del video "DISTANT PLANETS"

https://www.youtube.com/watch?v=odeupkjYyJM

 

Le prossime date "LIVE" di ANDREA SALINI:

- SABATO 17 Febbraio ore 21.30:

MONTEROTONDO SCALO (ROMA) VIA ALDO MORO 18 b- presso CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE  "IL CANTIERE"

- SABATO 3   Marzo ore 21.00:

SELEZIONI "SANREMO ROCK"-"CLUB GROOVY"-TERMINILLO (RIETI) - VIA DEI CERRI 9

- SABATO 14 Aprile ore 21.00:

TEATRO COMUNALE "S.AGOSTINO"-ANTRODOCO (RIETI)

 

CONTATTI ED INFO:

www.andreasalini.com

PAGINA ARTISTA:

https://www.facebook.com/Andrea-Salini-524045027635396/

email: lampogammasalini@libero.it


Paolo Baltaro, live in Italia alle Officine Sonore di Vercelli!

 

Paolo Baltaro direttamente da Londra torna in Italia per un fantastico live! Il polistrumentista sarà di scena proprio nella sua Vercelli il prossimo venerdì 2 febbraio con la sua nuova band The Pillheads presso le Officine Sonore. Nel corso della serata, sarà registrato tutto in diretta il loro nuovo album live, oltre ad un video documentario dell'intero concerto. Il tutto realizzato e diretto da Phil Strongman, noto per le sue collaborazioni con il Sex Pistols, con il coordinamento di Eric Rose. La formazione dei The Pillheads è attualmente composta da Paolo Baltaro, Andrea Beccaro, Daniele Mignone, Simone Morandotti e Andrea Orrù. In apertura dello show si esibirà Laura Guidi proveniente da Berlino. 


The Danger dal vivo al Chinaski Punto di Roma!

Prosegue la marcia live dei The Danger, capitanati dietro al microfono da Marco Spinelli già storica voce dei Vanexa. La band, attualmente nel roster della Irukandji Booking Live Promotion, annuncia ufficialmente che sarà di scena il prossimo sabato 10 Marzo 2018  presso il Chinaski Punto di Roma (situato per la precisione in via Pan 18). I The Danger nella stessa serata saranno supportati da un guest, che a stretto giro sarà annunciato dall'agenzia Irukandji Booking Live Promotion e dallo stesso Chinaski Punto di Roma. Per ulteriori informazioni:                                                          irukandji.bookinglivepromotion@gmail.com


Blut, ufficiale l'ingresso in formazione di due nuovi membri.

I Blut annunciano ufficialmente l'ingresso in formazione di un nuovo chitarrista e di un nuovo batterista. Si tratta di Andrea "Ceppo" Faglia alla sei corde ed Alessandro Boraso dietro le pelli. Per il secondo, già session della band, arriva quindi l'ingresso definitivo nei Blut, che con la nuova formazione hanno avuto il classico battesimo di fuoco dal vivo nella data dello scorso 12 gennaio presso le Officine Sonore di Vercelli.


“Salam Music Stage”: Prima esibizione Live dei quattro richiedenti asilo politico Kya Man & Black Sol - Yike Euro - Zil Djzibril. 

 

Musica per la pace e l'impegno sociale hanno fatto il loro ingresso nel suggestivo spazio esterno dello studio di registrazione della Joe Black Production a Leporano, i quattro artisti, in arte Kya Man & Black Sol - Yike Euro - Zil Djzibril, accompagnati dall’applauso sentito dei presenti. Sono stati introdotti da Giovanni Orlando Producer della Joe Black Production, che ha seguito il progetto Salam Music Stage dall’inizio alla fine e che in conferenza stampa, ha rimarcato la valenza sociale del progetto “Salam Music Stage”: “ho lavorato in passato nel sociale, ma questo progetto mi ha sconvolto positivamente” ha dichiarato. Ha inoltre spiegato ai presenti la nascita di questo progetto che coniuga insieme intercultura e musica, e quindi l'incontro con i quattro ragazzi, tutti richiedenti asilo politico, tutti giovanissimi, ospiti presso l'Hotel Bel Sit, centro di prima accoglienza gestito all'Associazione Salam: “L’incontro è stato casuale: un giorno tramite dj Brusca, sono venuto a conoscenza del desiderio dei quattro ragazzi di voler registrare tre brani. Da cosa nasce cosa e l’idea, il progetto si è concretizzato, anche grazie all'Associazione Salam che lo ha supportato.” Dell'esperienza vissuta ha raccontato: sono stati sette giorni intensi: avrei voluto tanto non finissero mai! E ciò che ha colpito di più Giovanni Orlando è stata la grande umanità dei ragazzi: “hanno una dignità pazzesca” . Poi fa sapere che questa produzione discografica sarà diffusa in tutte le più importanti piattaforme on line, come amazon e itunes. Sarà possibile scaricare, acquistare ed ascoltare i brani. Fa sapere Giovanni Orlando : “costa solo 90 centisimi, io sarò il primo ad acquistarli”. E’ un acquisto simbolico che serve a supportare la causa e incoraggiare i ragazzi. Giovanni Orlando ha inoltre ringraziato chi ha collaborato alla riuscita di questo progetto: l'equipe Salam, in primis la Presidente Simona Fernandez - Elisa Fedele, Valentina D’Alò, Helen Pontiello, Antonietta Podda – e poi Simone Costantino (compositore ed arrangiatore), Roberto Boccia (tecnico del suono e fonico), Fabiola Troilo PH @Bringout (Art Work) e Maurizio Mazzarella (Press office). Ha infine ringraziato Francesco Falcone, Ciro Bianco e Marilyn Pastorelli di Altramusicalive,che hanno dato la possibilità ai quattro rapper di partecipare al prossimo Taranto Rock Festival 2017. (11-12 agosto). Infine non poteva mancare il ringraziamento a Donatella Pohar caporedattrice di Radiocapodristia, la madrina di questa straordinaria iniziativa di musica e intercultura, media partner del progetto. A parlare poi è stata Simona Fernandez, presidente dell'Ass. Salam, che dopo aver ringraziato tutti coloro che hanno lavorato alla riuscita di questo progetto, ha evidenziato il valore sociale delle canzoni: “Il progetto nasce all’interno dell’Hotel Bel Sit, e quindi da un rapporto che c’è tra gli ospiti e i lavoratori del centro. I rapporti non sono facili nei centri di accoglienza, perchè le richieste - quello che i ragazzi si aspettano - non è quello che poi trovano - non in termini di accoglienza ma di un sistema che non è in grado dopo mesi e mesi di attesa di fornire i documenti Comunicato Stampa necessari alla loro permanenza in Italia.” Ed è questa la denuncia contenuta anche nella canzone Aidez- Nous di Kya Man e Black Soul . Poi, ha proseguito la Fernandez rimarcando che gli artisti sono tutti richiedenti asilo. Molto spesso, anche mediaticamente e soprattutto nei social viene sminuita o addirittura denigrata la loro scelta: quella di aver lasciato il loro Paese per motivi economici. “In realtà” - dichiara la Fernandez - “dietro a un motivo economico, c’è una mal gestione, un malgoverno che genera queste migrazioni. Taranto seppur sia stata scelta dall’alto come luogo di sbarco, in realtà in termini sociali ritengo possa dare molto, in grado di assorbire la loro idea di riscatto sociale”. Oggi come oggi, scrivere questi tre brani dove si attacca il sistema che genera la guerra, e cantarli è di per sé un altro tentativo di alzare la voce e di reagire a quello che è a loro successo, cercando così attraverso la musica di superare psicologicamente quanto è successo: hanno alle spalle non solo un viaggio traumatico, ma un sistema politico e sociale che non garantisce i più importanti diritti. Provengono infatti da Paesi nei quali la libertà di espressione e di parola non sono scontate, sottolinea la Presidente di Salam. Questo esperimento, questo connubio tra musica e accoglienza é quindi un modo per sottolineare che sono qui come richiedenti asilo, sono persone che stanno portando avanti una lotta. E Taranto, dimostra grazie a belle realtà come Joe Black Production che è capace di recepire questi segnali. Dopo la presentazione del progetto, è seguita esibizione live dei Quattro Artisti per tre brani: no “Aidez nous” di Kya Man e Black Soul – “La guerre” di Yike Euro e “Freestyle” di Zil Djbril. Non solo rap o hip hop, dunque ma una musica di denuncia dall'alto valore sociale, perché come hanno spiegato poi i quattro artisti: “la musica non serve solo a ballare, ma anche a trasmettere dei messaggi importanti: come l'abolizione dello sfruttamento e della schiavitù che ancora oggi esiste; come la necessità per noi migranti di poter ottenere un documento e di poter lavorare, per sentirci finalmente liberi.” Perchè dietro a ogni storia c'è una sofferenza. “Non è stato facile lasciare i nostri genitori, i nostri fratelli, la nostra terra, anzi.” Lanciano quindi un appello quindi rivolto al popolo italiano: non lasciateci soli, aidez-nous! 


Qua' Rock Records, disponibili i nuovi album di Mess Excess e JMP

 

Sono da pochi giorni disponibili due nuove uscite discografica marchiate Qua' Rock Records. Si tratta dei nuovi album dei Mess Excess e del progetto JMP del noto chitarrista Gabriele Bellini. I Mess Excess sono recentemente usciti con From Another World Part 1, ovvero la prima parte di un concept d'altri tempi con notevoli colpi di scena, ritmi serrati e musica di grande impatto. Il disco è disponibile su tutte le piattaforme digitali ed in formato fisico con distribuzione Self. Il progetto JMP, acronimo di Jam Movie Project vede la presenza oltre che di Gabriele Bellini alla chitarra anche Claire Brian Nesti dietro al microfono e Michel Agostini alla batteria. Anche questo disco è disponibile su tutte le piattaforme digitali ed in formato fisico richiedendolo direttamente alla Qua' Rock Records scrivendo alla mail quarockrecords@gmail.com.


Sviet Margot, è uscito il video del nuovo singolo Alaska

Notizie hot in casa Sviet Margot! La band ha da poco reso disponibile attraverso il canale Youtube ufficiale della propria casa discografica, la Agoge Records, il video del nuovo singolo Alaska, disponibile su tutte le piattraforme digitali. Lo stesso video di Alaska, impostato su un brano frizzante dai contenuti particolarmente affascinanti, è stato realizzato con il videomaking di Valerio Lombardo e lo shooting di Enrico Luzzi. Nel contempo, la band sta lavorando su tante altre novità che saranno svelate a stretto giro. 

"Alaska" Video


From The Dust Returned, disponibile il video di Echoes of Faces

Notizie importanti per i From The Dust Returned. La label della band, la nota Sliptrick Records, ha reso disponibile attraverso il proprio canale Youtube, il video del nuovo singolo dal titolo Echoes of Faces. Il brano è stato estrapolato dall'ultima fatica discografica targata From The Dust Returned intitolata Homecoming, un Ep messo sul mercato dalla stessa Sliptrick nel corso del 2017. Le immagini del video per la cronaca, sono a cura di Fabrizio Birimbelli

 "Echoes Of Faces" video


PORTO ANTICO PROGFEST 2017

Ci siamo. Anche per l’estate 2017 avremo grande, grandissima musica rock progressive a Genova grazie alla collaborazione tra  PORTO ANTICO e BLACK WIDOW RECORDS con l’aggiunta di ERNYALDISCO, infatti, dopo il festival del 14-15 Luglio, il 16 la tre giorni si concluderà appunto con  la Fiera del Disco, quindi una bellissima occasione anche per chi viene da fuori per passare un fine settimana all’insegna della grande musica in una location stupenda come quella del porto antico di Genova.

 

Ma veniamo al programma del festival, eccolo al completo
VENERDI 14:
PALCO MILLO
17,15-18, 00 Jus Primae Noctis 
PIAZZA DELLE FESTE
18,30 - 19,00  MELTING CLOCK
19,15 - 20,00 MAD FELLAZ
20,15 - 21,00  IL CERCHIO D’ORO (con Pino Ballarini de IL ROVESCIO DELLA MEDAGLI e Paolo Siani e Giorgio Usai della Nuova Idea )
21,15 - 22,15   DELIRIUM IPG ( plays Delirium III-Viaggio negli arcipelaghi…)
22,30 - 24,00  GENS DE LA LUNE (con F. Decamps ex ANGE)
SABATO 15:
PALCO MILLO
17,15-18,00  Flower Flesh
PIAZZA DELLE FESTE
18,30 - 19,00  PANTHER & C.
19,15 - 20,00  MR.PUNCH (Tributo ai Marillion)
20,15 - 21,00  THE MUGSHOTS
21,15 - 22,15   ARABS IN ASPIC
22,30 - 24,00  NIK TURNER (Co-fondatore degli Hawkwind)

Genova è ben rappresentata con gli Jus Primae Noctis,  dai giovani Melting Clock, dai Panther & c. che presenteranno il loro secondo album prima di suonarlo al PROGSUD in Francia, i Mr.Punch col loro stupendo tributo ai Marillion ed i mitici DELIRIUM (International Progressive Group) che suoneranno il completo terzo album “Viaggio negli Arcipelaghi del Tempo” del 1974, considerato il loro capolavoro progressivo adorato specialmente in Giappone ed in Sud America.
Altre bands italiane presenti sono i brillanti MAD FELLAZ , i savonesi FLOWER FLESH ed IL CERCHIO D’ORO (con Pino Ballarini de IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA ed i due membri della NUOVA IDEA , Paolo Siani e Giorgio Usai come special guests) ,  i THE MUGSHOTS una delle più eccitanti sorprese dell’anno col loro heavy dark prog dai tratti orrorifici con tanto di make-up tra Alice Cooper, Blue Oyster Cut ed IQ.
La presenza straniera è di altissimo livello con i francesi GENS DE LA LUNE, band guidata dal mitico Francis Decamps, ex tastierista degli ANGE, una delle bands caposcuola del prog francese e mondiale. Questo gruppo stà raccogliendo entusiasmanti riscontri con i loro albums ma soprattutto con le eccezionali esibizoni dal vivo come quella durante il prestigioso festival di Loreley dove hanno scatenato il numeroso pubblico che gli ha tributato  ovazioni impressionanti.
Poi dalla fredda Norvegia arrivano gli ARABS IN ASPIC ma loro sono caldissimi infatto presentano un Hard Prog dalla caratteristiche psichedeliche che rimanda a grandissime bands come Pink Floyd, Focus, Uriah Heep e Deep Purple tra gli altri.
Questa band è già ben conosciuta in Italia avendo suonato al 2 Days Prog di Veruno, quindi averli a Genova è un privilegio ed una occasione da non lasciarsi scappare anche perché dopo il loro set suoneranno anche assieme al leggendario NIK TURNER ex Hawkwind e membro co-fondatore di questa band conosciuta da sempre come signori assoluti della Space Rock.
NIK suonerà alcuni classici degli Hawkwind come Master of the Univers,  Brainstorm, oltre ad una Silver Machine dedicata all’amico Lemmy, più alcuni pezzi dal nuovo album come “Chromium Hawk Machine” in uscita per la Black Widow Records.
Direi che il programma è ricco e di grande livello quindi speriamo che Genova e  ed i fans della musica progressiva rispondano  a questa proposta che vuole portare grande musica e grande spettacolo nella nostra amata città .
Buon divertimento e PROG ON.

Prezzo del biglietto giornaliero 20 €
Per i due giorni 35 €

PRE-VENDITA BIGLIETTI
Tramite happyticket
PER LE DUE SINGOLE SERATE:
http://www.happyticket.it/rassegne/215-porto-antico-prog-fest.htm
PER LE DUE SERATE ASSIEME:
http://www.happyticket.it/prodotti/acquista/134-porto-antico-prog-fest-abbonamento-2-serate.htm

Oppure a Genova da:


BLACK WIDOW RECORDS-Via del Campo, 6 r - Tel 010 2461708 / 010 2544500
blackwidow@tin.it
DISCO CLUB-Via S.Vincenzo, 20 r- Tel. 010 542422
ERNYALDISCO-Via Galata, 106 r- Tel. 010 541361
INTO THE MUSIC (strumenti musicali)- P.zza 5 Lampade, 63 r – Tel. 010 2477392


PORTO LIVE METAL FEST 2017.      
Una novità da non perdere per gli amanti delle sonorità metal!

Black Widow Records, Truck Me Hard, CDM- Città della Musica e Cornucopia Agency, in collaborazione con Ernyaldisko, sono lieti di annunciare la prima edizione del Porto Live Metal Fest, imperdibile manifestazione Hard Rock/Heavy Metal, che da quest’anno diventerà un evento fisso e annuale.
L’appuntamento è fissato per il 29 luglio 2017 a Genova, nella suggestiva Piazza delle Feste, nell'esclusiva cornice del Porto Antico: un luogo unico nel suo genere e con una tensostruttura che occupa più di 2.000 mq del molo.
Link alla location: http://www.portoantico.it/location/piazza-delle-feste/
                                                  Le band confermate:
ARCTURUS: direttamente dalla Norvegia, headliner dell'evento una band che è stata in grado rimaneggiare a suo piacimento gli stilemi del black metal, facendolo sfociare in un’avantgarde senza eguali. “La Masquerade Infernale” è a tutti gli effetti l'opera chiave di questo movimento ed il loro ultimo lavoro “Arcturian” conferma la classe sopraffina dell'act norvegese; si prospetta un grande live da parte di Sverd, ICS Vortex, Hellhammer e soci!
SADIST: gruppo che non ha bisogno di presentazioni.
Oltre all’Hellfest, dove la band ha già suonato nel 2010 e nel 2016, e svariati tour europei, i Sadist hanno calcato in questi anni gli stage dei più importanti e prestigiosi festival internazionali: Wacken (prima band italiana di sempre nel 1998), Metal Camp, Brutal Assault, Sonisphere, Gods of Metal, Metal Fests, Metal Heads Mission, ecc, accanto ad alcuni dei più grandi nomi del Metal mondiale: Iron Maiden, Metallica, Motorhead, Korn, Ozzy, Amon Amarth, oltre ad un paio di tour con Slayer e Megadeth.
MORTUARY DRAPE: la cult black metal band alessandrina, orgoglio italiano, ha da poco festeggiato i 30 anni di attività. Stimatissimi all'estero.
NORTHWINDS: Da Parigi una delle prime e più importanti band DOOM europee. Da sempre con la Black Widow Records, hanno inciso alcuni tra i più grandi capolavori della musica del destino e finalmente giungono per la prima volta in Italia col loro sound ricco anche di sfumature prog e folk come se i Black Sabbath incontrassero o Jethro Tull.
BLUE DAWN: propongono un hard rock anni '70 mischiato a sonorità doom e prog, promuoveranno il loro terzo album in uscita a maggio.
BELLATHRIX : con il loto heavy rock decisamente anni 80 .

BIGLIETTI
I biglietti saranno in vendita a partire da venerdì 24 marzo sul circuito happy ticket al prezzo di 26 euro, inoltre saranno in vendita a Genova presso Black Widow Records, Genova in via del Campo 6r, Cdm Genova - Città della Musica in via della Pigna, 26 r, Discoclub in via San Vincenzo 20, Fratelli Gaggero - Strumenti musicali, Via Fossatello 13r.
Per chi volesse acquistare il biglietto in cassa il giorno del concerto, il prezzo sarà invece di 29 euro.


Per info:
www.truckmehard.com
www.blackwidow.it
www.cdm-genova.com
Biglietti on line:
www.happyticket.it


Perpetual Fire, live al Rock In Somma venerdì 14 Luglio!

E' ufficiale la presenza dei Perpetual Fire nel bill che andrà a comporre il noto festival metal del Rock In Somma. Steve Volta e compagni si esibiranno dal vivo nella seconda delle quattro date in programma, esattamente venerdì 14 Luglio 2017, nella serata che vedrà come headlinaer i Necrodeath! Ricordiamo che i Perpetual Fire hanno da poco rilasciato il proprio terzo album ufficiale dal titolo Bleeding Hands edito da Sleaszy Rider Records


ITA

From the Dust Returned, il batterista Andrea Vagenius torna nella band!

 

Importanti novità in casa From the Dust Returned: il batterista Cristiano Ruggiero non fa più parte della band. Al suo posto rientra una vecchia conoscienza, si tratta di Angrea Vagenius (già componente dei Southern Drinkstruction e dei Corpsefucking Art), membro fondatore del gruppo assieme al chitarrista e cantante Alex De Angelis, che in passato andò via per motivi personali. Ora invece torna in pianta stabile nei From the Dust Returned per dare il suo massiccio contributo! 

 

ENG 

From the Dust Returned, drummer Andrea Vagenius returns to the band!

 

Important news at home From the Dust Returned: drummer Cristiano Ruggiero is no longer part of the band. In his place comes old acquaintance, it is Angrea Vagenius (former member of Southern Drinkstruction and Corpsefucking Art), founding member of the group together with guitarist and singer Alex De Angelis, who in the past went away for personal reasons. Now, however, he returns steadily to the From the Dust Returned to give his massive contribution!


“Salam Music Stage” esibizione live conferenza stampa 29 giugno - ore 19.00

 

Protagonisti quattro richiedenti asilo: 

Kya Man &  Black Sol - Yike Euro - Zil Djzibril

E’ un’iniziativa dell’Associazione Salam, a cura di Joe Black Production

 

Sono terminate, presso gli studi della label Joe Black Production, le registrazioni della produzione discografica targata “Salam Music Stage” che ha coinvolto quattro richiedenti asilo politico ospiti presso l’Hotel Bel Sit, centro di accoglienza gestito dalla Salam ong.   I quattro Artisti, in arte “Kya Man” e “Black Soul” (il duo), “Yike Euro”, “Zil Djzibril” si sono cimentati alla grande su tre brani molto accattivanti dal contenuto molto forte ed emozionante, racconta Giovanni Orlando della casa discografica. Quattro Artisti per tre singoli che sono “Aidez nous” di Kya Man e Black Soul – “La guerre” di Yike Euro e “Freestyle” di Zil Djbril. Singoli che usciranno all’interno della prima compilation Salam Music Stage prodotta dalla stessa ONG Salam in collaborazione con il produttore Giovanni Orlando (producer della Joe Black Production) e coadiuvato da Simone Costantino (compositore ed arrangiatore), Roberto Boccia (tecnico del suono e fonico), Fabiola Troilo PH @Bringout (Art Work) e Maurizio Mazzarella (Press office).  Sono state tre settimane molto intense e cariche di emozioni forti. Elisa Fedele, mediatrice culturale che ha seguito i quattro artisti dal momento in cui il progetto è iniziato racconta “dei pomeriggi in sala registrazione” di quella speciale “unione e solidarietà dei quattro giovani talenti” “accomunati da un viaggio faticoso e che segna profondamente l’animo umano come quello dell’Africa Sub-sahariana, che li ha portati fin qui”.  Giovanni Orlando dice di questi giorni: “ … sono stati giorni di intenso lavoro ma che vorrei non terminassero mai. In tutta la mia carriera non mi ero emozionato e gratificato tanto quanto questa volta. I ragazzi sono davvero stupendi, mi hanno insegnato moltissimo ed hanno tanto da insegnare a tutti noi. Non mi riferisco in particolare alle loro drammatiche storie ma, soprattutto all’amore, alla gentilezza e dignità che hanno nonostante tutto quello che hanno passato e stanno passando. Sono persone da cui noi dobbiamo imparare molto … oltre al grande groove che hanno nel sangue. Grazie a Simona Fernandez e a tutta l’equipe meravigliosa composta da Elisa Fedele, Valentina D’Alò, Helen Pontiello, Antonietta Podda e tutti gli altri. Grazie di cuore”.  Ora la produzione entra nella fase di preparazione alla commercializzazione dei brani che vedranno la loro uscita internazionale, in tutti i paesi del mondo, non prima di luglio. La data è ancora in fase di definizione così come la campagna di marketing, Social media e di promozione. Quest’ultima vedrà la collaborazione di Attilio Capilli conduttore e responsabile della promozione radio della Joe Black Production che si affiderà ad una storica radio per il lancio in esclusiva mondiale dei tre brani:  Radio Capodistria sarà la madrina di questa straordinaria iniziativa di musica e intercultura. In particolare, la promozione dei  tre brani sarà sicuramente garantita anche dalla partecipazione dei quattro Artisti al prossimo Taranto Rock Festival 2017 organizzato in maniera impeccabile da Francesco Falcone, Ciro Bianco e Marilyn Pastorelli di Altramusicalive. La conferenza stampa di presentazione si terrà presso la sede della label Pugliese Joe Black Production il 29 giugno prossimo alle ore 19.00. Saranno presenti oltre ai quattro artisti, il direttivo della ONG Salam con la sua presidente Simona Fernandez, la Joe Black Production, Attilio Capilli, Altramusicalive di Francesco Falcone, Maurizio Mazzarella e tutti gli addetti ai lavori che hanno reso possibile questa produzione. Al termine della conferenza stampa ci sarà l’esibizione live degli artisti che presenteranno per la prima volta in esclusiva i tre singoli. La serata continuerà con un Dj set ed un apericena africano. Il servizio Bar & Beverage completeranno la serata. 

 

 


SOUTH'S CHEYENNE 2017

 

Lo storico MOTORADUNO ed il più GRANDE FESTIVAL del  Sud Italia.

In occasione del 15° Anniversario degli INDIAN BIKERS Motorcycle Club Taranto 1%, ritorna il SOUTH'S CHEYENNE INTERNATIONAL BIKE SHOW & METAL/ROCK FESTIVAL, motoraduno in grande stile legato alla cultura bikers old school, un evento che è diventato negli anni un' icona del movimento sia BIKERS che MUSICALE di tutto il Sud Italia!

Una tre giorni indimenticabile dal 4 al 6  Agosto 2017.

 

 


Contestualmente al raduno già ricco di intrattenimenti, show, biker's games e sorprese, si avvicenderanno sul palco oltre 40 Band nel METAL /ROCK FESTIVAL con headliners  nelle tre serate PINO SCOTTO, FOLKSTONE e LACUNA COIL!! Come nelle altre edizioni, anche quest'anno ci sarà un contest per band Rock e Metal, al primo classificato per ogni categoria, verrà consegnato un premio in denaro di € 1.000 e l'opportunità di esibirsi  nella serata conclusiva sullo stesso palco dei  LACUNA COIL!!!

La giuria sarà composta da professionisti del settore, nomi importanti del panorama musicale Nazionale e non solo come: PINO SCOTTO, DJ TOKY di VIRGIN RADIO, Camillo Fasulo di Radio CICCIO RICCIO, capo redattori di note riviste musicali, organizzatori di Eventi Rock e Metal del Sud Italia e tanti altri!!!

Le iscrizioni sono aperte fino al 30 Giugno 2017. 

il VERDETTO per entrambe le categorie, verrà annunciato nel corso della serata del 5 Agosto, nella quale avverrà anche la premiazione.

 

PROGRAMMA: 

 

VENERDI' 04  AGOSTO

- H.17.00 - Inizio del Contest tra le band  METAL

- H.22.30 -  PINO SCOTTO + Evillive + Stillness'Blade + Soul of Steel.

SABATO 05 AGOSTO 

- H.17.00 - Inizio del Contest tra le band ROCK

- H.22.30 -  FOLKSTONE + Subliminal Fear + Motel Noir + D With Us.

DOMENICA 6 AGOSTO

- H.18:00 - Vincitori dei Contest  + WaterCrisis + Ninfea + Breking Larsen Theory + Elegy of Madness + Psycholies.

- H.22.30 -  LACUNA COIL

 

Il tutto in collaborazione con MORRIGAN PROMOTION

LINK EVENTO :

https://www.facebook.com/events/174853019709030

Info e prevendite:

www.bookingshow.it

 


Sviet Margot + Game Zero live at Wishlist - 08/06/2017

 

Il Rock Britannico degli Sviet Margot incontra l'Hard Rock americano dei Game Zero. Le due band dell'etichetta discografica Agoge Records insieme per la prima volta sullo stesso palco, per creare una serata molto varia all'insegna del Rock & Metal!

SVIET MARGOT Band romana attiva da molti anni, caratterizzata da una sensuale voce femminile, cristallina, a tratti lirica e grintosa, su una base musicale energica e frizzante, che si esprime nel genere Pop Rock ed ammicca al Jazz, al Progressive e al J Rock. Marchio di fabbrica degli Sviet Margot sono i video in grafica di animazione e le belle donne fumettistiche.

Il 2016 degli Sviet Margot ha visto una bella accelerazione alla loro attività musicale, prodotti: un secondo album distribuito in tutto il mondo, 2 video in grafica di animazione, 3 singoli che si sono ben posizionati nelle classifiche delle radio italiane, e che hanno all’attivo migliaia di passaggi radio. La band, oltre ai frequenti live nella capitale, si è esibita sul palco di Radio Deejay; ha fatto un tour in Europa di 7 date (Ungheria, Polonia e Croazia); ha partecipato all’“Uniweb Tour” (tour di 12 date nelle più importanti web radio Universitarie, patrocinato dal Ministero dei Beni Culturali), e ha rilasciato moltissime interviste radiofoniche. A luglio 2017 la band si esibirà in un importante festival in Ucraina il «Faine Misto Festival» accanto ad artisti di fama internazionale quali Guano Apes e Poets of the fall. In uscita il loro terzo singolo in italiano dal titolo "Alaska". Ingresso € 5

www.svietmargot.com 

https://m.facebook.com/svietmargot/

https://www.youtube.com/channel/UC--DvKlwZ5oeceM2dDyo_Ug

 

GAME ZERO:

Official Video 1: https://youtu.be/OCyC-d8aQCs

Official Video 2: https://youtu.be/mzjcR05Rm1Y

Official FB: https://www.facebook.com/gamezeroband/

Official Site: http://www.gamezeroband.com/