E' finalmente disponibile il nuovo cd degli Ibridoma

Ecco due estratti del nuovo album:



Fede Jon Laba & The Electric Co:

Sono felici di annunciare il primo mini tour fuori dall’Italia durante il quale sarà promosso il singolo “Maya”. Al momento confermate le sole date in UK, sono in corso accordi per estendere il tour in altri paesi.

Date confermate:

6/12 Fiddler’s Elbow – Camden – London

7/12 The Oddfellows – Dartford

8/12 Naggs Head - Rochester

9/12 Luna  - London


NOVITA' PER I SIEGE:

Un nuovo capitolo per i Siege. La band milanese sta per uscire con un'interessante secondo capitolo di un album fortunato intitolato “Spirit of Agony“.

I Siege presentano la nuova cover del disco “Spirit of Agony – Autumn of Earth", in attesa dell'imminente rilascio.

La band ha recentemente iniziato una collaborazione promozionale insieme al Metalshow.

Cover by ARTransparent.

www.facebook.com/Siegeofficial

www.facebook.com/metalshowpromotion


- Nome Evento: Rock In Park on the road [Rhumornero+Lagoona+Rock Brigade] @ Supernova (Tuoro sul Trasimeno) (PG)

- Locale: Circolo acsi a.s.d Supernova 

- Link Evento FB: https://www.facebook.com/events/1241478072660818/

- DATA: Sabato 8 Dicembre 2018

- INGRESSO: 8€ + TESSERA ACSI (5€)

- ORE: 21:00

- NOMI ARTISTI: Rhumornero + Lagoona + Rock Brigade

- INDIRIZZO: Via Bondì, 6, 06069 Tuoro sul Trasimeno (PG)

- Contatti locale: www.facebook.com/kickapoo.tuoro/

- DESCRIZIONE EVENTO:

Rock In Park nella sua veste 'On The Road' sbarca in Umbria al Circolo acsi a.s.d Supernova


I BELLADONNA pubblicano la loro versione di

"I Was Made for Lovin' You"

La band rock noir romana BELLADONNA ha appena pubblicato la propria versione del celeberrimo brano dei Kiss "I Was Made For Lovin' You".

"Ci ha sempre affascinato il lato oscuro, sensuale e romantico di questo brano" sostiene la cantante Luana Caraffa "e reinterpretarlo per cercare di evidenziarne al massimo queste caratteristiche è sempre stato un nostro sogno".

"Come molti songwriters, abbiamo un'ammirazione profondissima per Desmond Child, l'autore di 'I Was Made For Lovin' You', e questa nostra versione del brano vuole anche essere un tributo a lui e a tutti i grandi songwriters degli anni '70, l'era d'oro del Rock" aggiunge il chitarrista Dani Macchi.

Il brano è su Spotify (http://smarturl.it/belladonnakiss/spotify) e Apple Music (http://smarturl.it/belladonnakiss/applemusic). Su YouTube è disponibile il video teaser del brano: https://youtu.be/iySeizJ74Ho

La musica dei BELLADONNA è presente nei trailer di grandi produzioni hollywoodiane come "Fantastic 4", "Minions", "Split", "My Cousin Rachel", "La Torre Nera", "Shadow of War" e “Black Panther”, e recentemente la band ha contribuito alla colonna sonora del nuovo film di Michael MooreFahrenheit 11/9” con il brano “Damn Your Love” tratto dal loro disco registrato con l'orchestra “The Orchestral Album”.


DEWFALL: live all'Evilution Club di Acerra (NA) il 22/12

Hanno da poco pubblicato su Naturmacht Productions il nuovo album "Hermeticus", concept album ispirato al mito estoerico di Federico II di Svevia ed ai misteri di Castel del Monte, presentandolo nelle quattro date italiane in cui hanno accompagnato i leggendari Taake. Sabato 22 dicembre gli epic black metallers baresi Dewfall arriveranno all'Evilution Club di Acerra (NA) per presentare alla platea partenopea i brani della loro ultima fatica, ritornando in terra campana a tre anni dall'ultima volta. In apertura ci sarà il debutto assoluto on stage di una nuova realtà della scena estrema napoletana, la Pagan Black Metal band Fyrnir.

Di seguito tutti i dettagli.

Valhalla Agency, Indastria Eventi & Evilution Club in collaborazione con Naturmacht Productions presentano:

- DEWFALL - Hermetic Courts 2018

Epic Black Metal da Bari

https://www.facebook.com/DewFallOfficial/

- FYRNIR - 1st live ever

Pagan Black Metal da Napoli

https://www.facebook.com/fyrnirofficial/

Sabato 22 dicembre 2018

@Evilution Club

Via Pezzalunga 53, Acerra (NA)

Apertura porte h.21:00

Inizio concerto h.22:30

Ingresso €5,00*

*Ingresso riservato ai soci, tesseramento gratuito

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/321407575295667/

- Ampio parcheggio esterno

- Sala superiore con biliardo

- Cucina aperta fino a mezzanotte

- Offerte speciali sugli alcolici (seguire Evento FB)

Info:

Evilution Club: https://www.facebook.com/EvilutionClub

Indastria Eventi: https://www.facebook.com/ConcertiRocklive

Valhalla Agency:

https://www.facebook.com/Valhalla-Agency-Hard-Heavy-Factory-154119784607356

Naturmacht Productions:                                                  https://www.facebook.com/naturmachtproductions/

Partners:

- Articraft - https://www.facebook.com/ArtiCraft-1574797925973322/

- Club93 Pub - via B. Tanucci 93, Caserta

- Dark Matter Sound Studio - https://www.facebook.com/dmatter.studio

- Death Anthem PR - https://www.facebook.com/deathanthemPR


Hanormale, come sul precedente lavoro 'Amaterasu Omikami', si avvale in questa nuova release del bravo percussionista Jeko, proveniente dalla band industrial 'Progetto Sperimentale Infonebbia

Ancora una volta Jeko si destreggera' con percussioni non convenzionali. Hanormale ha trovato in 'Azzam Bells' la giusta figura creativa e si é avvalso dei loro strumenti realizzati a mano, dai suoni evocativi e rituali. 

In questo Video Jeko registra percuotendo la percussione 'Sfera6' di Azzam Bells, in un brano presente nel nuovo disco, che narra di una leggenda giapponese dove una volpe si vendica di un cacciatore che uccideva i suoi cuccioli, mascherandosi da monaco.

Jeko dichiara:

"Innanzitutto ringrazio Arcanus Incubus per avermi coinvolto anche in questo nuovo album dopo la folle esperienza di Amaterasu Omikami. In questo caso l'esperienza é stata differente, non ho dovuto abbandonarmi all'improvvisazione ma piuttosto seguire linee preesistenti e tra l'altro usando uno strumento mai suonato prima, quella fantastica palla sonora. Poi la fiducia verso il producer Carlo Meroni è senza condizioni, quindi ero sicuro che il risultato sarebbe stato grande, e così è stato".

Qui il link al video sulla pagina Dusktone di Facebook:

https://www.facebook.com/dusktone/videos/257671474914363/


Bevimi” il primo Ep dei Luce  fuori dal 23 novembre

Venerdì 23 novembre al DRAFT di Vallo della Lucania, i LUCE – L’Unica Cosa Essenziale hanno presentato al pubblico il loro primo Ep “Bevimi” ed il singolo “Sing: La La La”.

Un autentico “release party” con cui la band alternative rock tutta made in Cilento presenterà il proprio extended play, registrato e prodotto presso gli studi Goldmine Records, anche in concomitanza dell’uscita del video del loro brano “Sing: La La La”. “Bevimi”, il titolo del nostro EP nonché titolo del primo singolo omonimo, perché bere è l’azione più spontanea e diretta che chiunque possa fare per estinguere un’esigenza fisiologica come la sete o semplicemente per il piacere di assaporare qualcosa” affermano i “LUCE”  sul loro primo lavoro discografico. Un rituale, una tavola rotonda, dei pesci in acquario e una tavola ouija attorno alla quale i nostri protagonisti cercano una via di uscita dall’ordinario. E’ questa l’ambientazione del videoclip del singolo “Sing: La La La”. Con questa canzone, i “LUCE” propongono una visione critica della condizione umana paragonata alla vita dei pesci nell’acquario: così come i pesci non riescono ad oltrepassare le pareti di vetro del contenitore in cui sono immersi, allo stesso modo l’uomo non riesce ad andare oltre i limiti che egli stesso crea. Una critica alla superficialità dilagante e l’impossibilità di rompere la “maledizione” dell’ordinarietà e del vivere entro certi limiti, che non rispecchiano la volontà e il confort di chi li subisce.

L’EP “Bevimi”, in cui è contenuto anche il singolo “Sing: La La LA”, è composto da 5 tracce.

Il concetto che l’album vuole trasporre è la rappresentazione di una liquidità che si evolve in una metamorfosi, traccia dopo traccia. Dalla consapevolezza dei propri limiti di “7-8-9” fino al superamento degli stessi nell’omonima “Bevimi”, l’extended play è costellato da una continua trama di cambiamenti che rimescolano i frammenti di un mondo pieno di contraddizioni e in costante ricerca di un cambiamento. “Bevimi” è un invito e un imperativo a sentire la propria voce interiore che ci spinge a volere sempre altro o ancor più di ciò che abbiamo nel “qui ed ora” del nostro quotidiano. “Bevimi” è il racconto di una presa di coscienza di quell’impercettibile ma inarrestabile cambiamento che ogni giorno viviamo. Come una moderna Alice nel Paese delle Meraviglie, siamo reduci di quotidiani sogni lucidi e della baraonda di eventi che che ci spinge ad essere inevitabilmente diversi, giorno dopo giorno. La band “LUCE – L’Unica Cosa Essenziale” è il risultato di diverse evoluzioni e metamorfosi. Nascono nel 2014 come Lu.Ce & The Wigs con l’intento di far ballare, cantare e soprattutto saltare il pubblico,  con i grandi classici del Rock 'n' Roll anni '60.

Con la formazione attuale, si sviluppa il sound che sentono più vicino al loro mondo, fatto di influenze Hard Rock, Blues Rock 60’s e con una forte carica di Indie Rock.  Una storia fatta di cambiamenti e riflessioni critiche, che riprende in pieno il concetto di “società liquida” di Bauman in cui regna la convinzione che il cambiamento sia unica cosa permanente e che l’incertezza sia l’unica certezza. I quattro rocker, Luana Cerbone (voce), Antonio Maiuri (chitarra), Antonio Cortazzo (basso) e Daniele Ripoli (batteria), con l’intento di voler omaggiare i propri natali e le loro prime esibizioni, hanno deciso di far iniziare, il loro tortuoso ed incredibile viaggio proprio dalla loro casa: il Parco Nazionale del Cilento e Valle di Diano.


Nadir Music firma nuovamente l’uscita del nuovo studio album di Pino Scotto, il nostro rocker nazionale più inossidabile di sempre. Con “Eye for an Eye”, questo il titolo dell’imminente lavoro, Pino riesce ancora una volta a spiazzarci, attingendo a piene mani dalle sonorità rock ’70/’80 più ruvide e graffianti. Dopo tanto tempo, eccolo di nuovo con la sua band originaria (Steve Angarthal alla chitarra, coautore ed arrangiatore dei brani, Dario Bucca al basso e Marco Di Salvia alle pelli) in queste undici tracce genuine e dirette, cantate interamente in inglese. Non mancherà infine, come da tradizione ormai in tutti i suoi lavori da solista, l’inconfondibile armonica blues di Fabio Treves, il leggendario “Puma di Lambrate”. “Eye for an Eye”, registrato all’Asgardh Music Studio di Milano da Steve Angarthal, è stato mixato e masterizzato da Tommy Talamanca (Sadist) ai Nadir Music Studios di Genova e sarà disponibile dal 20 Aprile sia in Italia che all’estero sia in formato fisico – in tutti i negozi di dischi – che in download/digital streaming su tutte le principali piattaforme. A corredo poi dell’uscita, in arrivo come sempre un corposo tour di supporto che partirà il 6 Aprile da Pistoia.

31 GEN 2019

TREVIGLIO (BG)

REVEL THEATRE

 

01 FEB 2019

PONTE DELL’ OLIO (PC)

ATHENA LIVE CLUB

 

08 FEB 2019

CHIETI SCALO (CH)

STAMMTISCH TAVERN

 

09 FEB 2019

TERAMO (TE)

SOUND MUSIC CLUB

 

15 FEB 2019

TRENZANO (BS)

MUNICH PUB

 

22 FEB 2019

MIGLIARINA CARPI (MO)

ATP MUSIC CLUB

 

23 FEB 2019

SCANDICCI (FI)

CIRCUS CLUB

 

15 MAR 2019

ROMA

LET IT BEER

 

16 MAR 2019

AQUINO (FR)

MANÙ RISTOPUB

 

22 MAR 2019

GENOVA (GE)

LA CLAQUE

 

13 APR 2019

TROFARELLO (TO)

IL PEOCIO

 

11 OTT 2019

DESIO (MB)

 

ROCK ON THE ROAD



CORPSEFUCKING ART il nuovo "SPLATTERPHOBIA"

1. Splatterphobia

2. Satanic Barbecue

3. Black Sheep Terror

4. Tomator

5. Nightmare City

6. Robocorpse II

7. Devouring By The Sauce

8. Beyond The Holy Grounds (Tomato Version)

9. Staring Through The Eyes Of The Dead (Cannibal Corpse Cover)

10.Blood, Knife, Mirror

Mr.Daisy è tornato ad uccidere... DI NUOVO! 

La storica Brutal Death Metal band italiana CORPSEFUCKING ART pubblica oggi il loro quinto album “SPLATTERPHOBIA” per l'americana Comatose Music. Consigliato ai fan di Cannibal Corpse, Incantation, Deicide!

L'album è stato registrato presso gli Hombrelobo studio di Roma e rappresenta l'ultima fatica della band, primo lavoro con la nuova formazione dal loro ultimo album "Quel Cimitero Accanto Alla Villa". L'album è anche un tributo a vari e ben noti film della storia del cinema.

L'artwork è stato realizzato ancora una volta dal disegnatore francese Chris Moyen, che da anni è il marchio di fabbrica della band, con il suo stravagante personaggio "Mr. Daisy".

SPLATTERPHOBIA  consiste di dieci tracce, un death metal intriso di sangue in puro stile Corpsefucking Art influenzato da Cannibal Corpse (Barnes era), Incantation e Deicide.

L'album è anche un omaggio ai registi Umberto Lenzi e Tobe Hooper recentemente scomparso.


by Marco Barusso

Svelati il titolo, la cover e la data di uscita del nuovo album

Marco Barusso ha finalmente svelato il titolo, la cover, la tracklist e la data di uscita dell'album di esordio di THE PRICE, il suo nuovo progetto solista. “A SECOND CHANCE TO RISE”, questo il nome dell'attesissimo disco, sarà disponibile in streaming e negli store digitali dal prossimo 14 dicembre per l'etichetta BRX e sarà presentato in anteprima dal vivo sabato 8 dicembre al LEGEND CLUB di Milano.

L'album, anticipato dai tre singoli “On the Edge of Madness” (Feat. Enrico Ruggeri), “My Escape” e “Tears Roll Down”, vede la partecipazione di numerosi musicisti e interpreti del panorama italiano.

Anche per la realizzazione dell'artwork, Marco Barusso ha chiamato a raccolta una “voce” nota, avvalendosi del contributo grafico di Tiziano Spigno, cantante degli Extrema. La copertina di “A SECOND CHANCE TO RISE”, che ritrae un' inquietante figura maschile con un misterioso contratto in mano, rimanda alle atmosfere “noir” dei videoclip legati al progetto THE PRICE e fa da preludio al concept del disco.

Nelle prossime settimane Marco Barusso svelerà i dettagli del nuovo album, che sarà possibile acquistare in anteprima in occasione del release party dell'8 dicembre al Legend Club di Milano. La distribuzione fisica nei negozi è invece prevista per il mese di gennaio del 2019.

1 Tears Roll Down

2 A mg of Stone

3 My Escape

4 Enemy

5 Take Back our Life

6 Free from Yesterday

7 Lilith

8 Stormy Weather

9 On the Edge of Madness

10 E.C.P.

11 Under My Skin

12 Strange World


Arci Tom e Tom Hell’s Night

Presentano:

Kalidia- “ The Frozen Throne” The New Album

La band si esibirà il 24 novembre all’Arci Tom di MANTOVA

Siamo lieti di ospitare all’Arci Tom i Kalidia con l’uscita del loro nuovo album dal titolo “The Frozen Throne.

Tra il 2014 e il 2017 i Kalidia hanno tenuto concerti in Italia, Germania e Regno Unito, condividendo il palco con band come Rhapsody of Fire, Serenity, Cellar Darling, Ancients Bards, Vision Divine, Timo Tolkki, DMG e molti altri.

La band capitanata dalla bravissima e affascinante frontwoman Nicoletta Rosellini pubblicherà il nuovo album dal titolo “The Frozen Throne” il 23 novembre, giorno prima di questo grande evento ed è stato appena pubblicato il loro nuovo video “ Circe’s Spell”.

Per l’occasione potete usufruire di questa grande offerta:

Ingresso 5 euro, CD “The Frozen Throne” 13 euro oppure Ingresso + CD 15 euro!!!

 

Kalidia line up:

Nicoletta Rosellini- vocals

Federico Paolini-guitars

Roberto Donati-bass

Dario Gozzi-drums

 

Sul palco insieme a loro la band melodic power metal vicentina 4TH Dimension: guidati dal chitarrista singer Andrea Bicego, dopo varie collaborazioni con artisti come Fabio Lione ( Rhapsody e Angra), Alessio Lucatti (Vision Divine), aver fatto da supporto diretto ai Sonata Arctica e  forti delle oltre 5000 copie vendute del loro ultimo CD tornano più motivati che mai ad incendiare il Tom in questa festa.

 

4 TH Dimension line up:

Andrea Bicego- vocals & acoustic guitar

Michele Segafredo- rhythm & lead guitar

Massimiliano Forte- drums

Stefano Pinaroli- bass

 

Ad aprire la serata ci penseranno i Revenience, modern band metal di Bologna; stanno promuovendo il loro primo full-lenght, “Daedalum” e il loro nuovo video “ A-maze”. Al comando la frontwoman Deborah Ceneri, dall’ugola sorprendente e il nuovo bassista Luca Negro dei  Temperance. Vi assicuriamo che sarà una super apertura per una grande serata!

 

Revenience line up:

Debora Ceneri-vocals

Fausto De Bellis- guitars

Luca Negro- bass

Pasquale Barile-keyboards & synths

Simone Spolzino-drums & growl

 

Sabato 24 novembre, ore 21.30 Arci Tom , Piazza Tom Benetollo 1 - 46100 Mantova 

Biglietto in cassa: 5 euro 

Offerta Ingresso + CD Kalidia 15 euro

Riservato soci Arci

Link all’evento:

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=701442233573971&id=306497339735131


Arci Tom  Tom Hell’s Night Crown Metal  Revalve Records RockShots Touring Kraken Promotion

Presentano

La Seconda Edizione del

PAGAN FEST

Siamo lieti di annunciare la seconda edizione del Pagan Fest che si terrà all’ Arci Tom di Mantova il 16 marzo 2019.

Il Pagan Fest è molto di più del solito concerto,oltre alle super band italiane di folk-pagan metal apprezzate a livello mondiale, vi troverete proiettati in una dimensione surreale antica e pagana: troverete spettacoli con il fuoco e a tema, il mercato celtico e tante altre sorprese. 

Headliner di questa seconda edizione saranno gli attesissimi ANCIENT BARDS che da anni calcano i più grandi palchi mondiali facendo saltare migliaia di persone al ritmo delle loro ballate. Qui presenteranno il loro attesissimo ultimo full lenght "Origine" con la splendida voce della frontwoman Sara Squadrani.

Arriva anche una musica nuova e allo stesso tempo antica, capace di risvegliare le anime assopite: a momenti ti smarrisci tra quelle note, poi ti ritrovi sospeso a mezz’aria come nebbia, fluttuando appena sopra i ruvidi rovi, come allude il titolo del loro primo album: parliamo dei MATERDEA, la band torinese che vi farà ballare sotto il palco dell’Arci Tom.

Col nuovo lavoro dal titolo "The Legendary Shepherds of the Forest", il successo di pubblico e di critica e forti del video shock "Danse Macabre", arrivano in questa seconda edizione gli HOLY SHIRE, in formazione rafforzata con la singer Claudia Beltrame.

Con loro sono pronti a sorprendervi i KANSEIL, progetto folk metal che prende il nome dall’altopiano del Cansiglio.

La band propone melodie in stile medievale e suoni tradizionali provenienti da tutta Europa con riff death e black metal, insieme a composizioni acustiche che rievocano atmosfere antiche.

In soli due anni la band ha collezionato più di 60 concerti in tutta Italia affiancando band di calibro nazionale e internazionale come Korpiklaani, At The Gates, Folkstone, Enslaved, Omnia, Arkona e molti altri e sono pronti a trasmettervi la loro carica e la loro energia.

E non finisce qui perché ci saranno altri annunci a breve.

Anche in questa edizione Elisabetta Simonetti curerà la parte artistica extra concerti con la partecipazione di attori, cosplayer e artisti pronti a intrattenervi nei cambi palco; inoltre ci saranno numerosi banchetti con articoli a tema direttamente dai migliori fest folk italiani.

Quindi in alto i corni e brindiamo con dell’ottima birra o con il sublime Idromele artigianale della rinomata ditta Drakon!

Sabato 16 Marzo 2019Arci Tom , Piazza Tom Benetollo 1 - 46100 Mantova 

Prevendita: 15 euro

Biglietto in cassa: 18 euro 

Riservato soci Arci

Link all’evento

https://www.facebook.com/102721753176885/posts/1927695457346163/


Bad Night Habits”, il nuovo singolo per gli italiani Post-Hardcore Will Be Andrew.

E’ ora disponibile  il singolo “Bad Night Habits” della band italiana Post-Hardcore Will Be Andrew.

Bad Night Habits”, è  disponibile nei migliori digital stores  sulle piattaforme digitali.

Il singolo è stato prodotto da Filippo Strang nel Vdss Recording Studio, l’artwork è a cura di Bupi (Charlie Olivia Flaversham).

 

Lineup:

-Simone Sarandrea: guitar & lead vocals/screams

-Lorenzo Stirpe: guitar & backing vocals

-Matteo Moriconi: bass

-Giorgio Marsulli: drum

 

Potete ascoltare “Bad Night Habits” su Spotify

https://open.spotify.com/track/1Wk8YPCHiDAHea3ZSEFPqF?si=En15WhhNTEeuRsrkkUBXgw&fbclid=IwAR1oE7pHnW5ZNlu1jeXbCzqX6pydK7RR5zXwEsnaVfWIitcxQ2eICEZXQAg

https://www.facebook.com/WillBeAndrewBand/


Esce il 20 Marzo 2019 l'Album solista di Mr.Jack "LONG ROAD"! 

Prodotto dalla Wanikiya Record e registrato al Mountain Rock Studio! In collaborazione con: Metal Shock Finlandia, Metal in Italy e Italia di Metallo! All'interno dell'album grandi special guest dello scenario rock e metal tutto made in Italy! Ecco la lista degli artisti ospiti del disco:

Freddy Delirio (Death ss,) Maestro Mistheria (Vivaldi metal project, tastierista di Bruce Dickinson degli Iron MaidenTomas Valentini (Animae Silentes - SkannersValerio Edward De Rosa ( Soul of SteelSteve Volta (Pepetual FireRaffaele Albanese (From the Depth - 5th Element Project)

Mario Zeoli (Red Sofà Lab, The Angelis , Thirdston3Marco Angelo Alessandro De Fusco.

L'album interamente suonato, composto e registrato da Mr.Jack nel suo studio è un album completo e dove l'artista si racconta tramite la sua musica, un mix di generi, dal Metal, al rock, ballad, hard rock e tanta passione nel comporre questo album, che più che un album è un racconto personale di tutta la sua carriera e di tutta la strada che esso ha dovuto percorrere!

Ecco la lista completa dei brani:

1-Long Road

2-Trip To Paradise

3-Rock Whrole

4-Earthquake

5-One Love

6-Infernal Word

7-Metal Head

8-Mind Strange

Sito Web:

http://mrjackofficial.wixsite.com/mrjack


ShadowThrone: artwork e tracklist del nuovo album ''Elements' Blackest Legacy".

Gli ShadowThrone, prossimi alle registrazioni del secondo album "Elements’Blackest Legacy’’, svelano artwork e tracklist.

Il lavoro di copertina è stato realizzato dal dark/occult artist sudamericano Nestor Avalos, già al lavoro con Moonspell, Rotting Christ, Dark Funeral, Vital Remains e molti altri.

www.facebook.com/shadowthrone 

https://www.facebook.com/NestorAvalosZarateOfficialBlackArt…

Tracklist:

1) Endless Dance of the Universe

2) Black Dove Upon My Shoulder

3) All Is One

4) Saturn of Newborn Era

5) Curse of the Royal Blood

6) Descent

7) Every Moment Burns In My Chest

8) Path of Decay

9) ShadowThrone

10) L’Autunno di Bacco

11) Faded and Cold Humanity

                                                                                                     12) Ballo in Fa diesis Minore


UN SALTO NEL BUIO: IL NUOVO ALBUM DEI ROCKY HORROR IN TUTTI I NEGOZI DI DISCHI

Grandi collaborazioni per un lavoro all’insegna della sperimentazione, senza però tradire l’animo Rock del gruppo.

Anticipato dal fortunato singolo e video “Siamo noi” ft. Esa (OTR / Gente Guasta) ed Ettore Carloni (RHumornero), realizzato in collaborazione con la rivista Idea Tattoo e con protagonista Kelly Rey, playmate di Playboy, è finalmente disponibile in tutti i negozi di dischi e piattaforme digitali “Un salto nel buio” (Irma Records / Self Distribuzione), il nuovo attesissimo full lenght dei Rocky Horror.

Con ormai oltre quindici anni di carriera alle spalle, la formazione foggiana sforna una tracklist di grande impatto e sonorità accattivanti, impreziosita dalle partecipazioni inoltre di Lord Madness, membri delle band di Alborosie, Brunori Sas e poi componenti di Lacuna Coil, Meganoidi, Death SS, Strana Officina, Cadaveria, Bisca, Opera IX, Terroni Uniti, Fratelli di Soledad, The Hormonauts, ecc..

Insomma, un l.p. da non perdere, nell’attesa di poterli vedere nuovamente dal vivo con uno spettacolo tutto nuovo, dopo il successo del tour precedente che li ha visti “on the road” anche con il side project Pino Scotto & Rocky Horror.

SIAMO NOI ft. ESA (OTR / GENTE GUASTA) ed Ettore Carloni (RHumornero)

http://www.youtube.com/watch?v=HjDs77K3KWU

ROCKY HORROR

http://www.rhfs.it

http://www.facebook.com/rockyhorrorfs

Ufficio stampa:

PROTOSOUND POLYPROJECT

http://www.facebook.com/ProtosoundRecordsUfficioStampa


I Pirati SAILING TO NOWHERE dopo I Tour e shows con Dragonforce, Sepultura e Belphegor...

Ritornano LIVE  in questa stagione con i mitici ALESTORM!!! ⚓ nella Capitale ROMA e a PAVIA!

Una delle band più pazze, divertenti ed attese nel panorama Folk/Power Pirati, pronti ad una battaglia per i sette mari, fino all'ultimo sangue?! Via aspettiamo con i rispettivi Velieri:

30 Novembre @ Dagda live club - PAVIA

1 Dicembre @ ORION Club - ROMA

Con loro gli islandesi SKÁLMÖLD con il album “Sorgir“ (Napalm Records)

INFO ed EVENTI: 

PAVIA: https://www.facebook.com/events/2033597873369382/?ti=cl

ROMA: https://www.facebook.com/events/2168133713404634/?ti=cl


IL SINGOLO CHE COLPIRA’ DRITTO AL VOSTRO CUORE

Il primo singolo del neo-progetto Anthem For Reckless, da Bari, e’ ora disponibile su tutte le piattaforme digitali. Un pezzo riguardante un amore tormentato e soffocante con sonorita’ che delineano perfettamente l’obbiettivo dell’artista: unire il sound hard rock e metal con influenze moderne, per creare qualcosa di nuovo e orecchiabile.


THE PRICE

BY MARCO BARUSSO

è on line il video del nuovo singolo

"TEARS ROLL DOWN"

E' on line su YouTube il video di “Tears roll down”, il nuovo singolo di THE PRICE, progetto solista di Marco Barusso. Il brano, già in rotazione radiofonica, è disponibile negli store digitali e su tutte le principali piattaforme streaming (http://hyperurl.co/ThePrice_TRD ).

Dopo “On the Edge of Madness” (feat. Enrico Ruggeri) e “My Escape”, il noto chitarrista e produttore lancia il terzo singolo che si accompagna a un nuovo capitolo della serie di cortometraggi musicali legati al tema delle relazioni umane patologiche; concept su cui verterà il primo album di THE PRICE, di prossima pubblicazione.

In “Tears roll downMarco Barusso conferma la sua natura musicale poliedrica con un brano dall'impatto granitico, in cui convergono l'alternative rock, il pop e la new wave anni '80. La voce è quella di Luca Solbiati (Zeropositivo), special guest e coautore del nuovo singolo.

«”Tears roll down” è una canzone che parla di resurrezione - spiega il cantante- La si può associare a un “urlo di rinascita” conseguente alla fine di un rapporto. A quel preciso istante in cui scatta dentro di noi una scintilla che ci fa andare a raschiare nel fondo del nostro “barile emotivo”, dove scopriamo che abbiamo ancora qualche riserva di energia e dignità utile a farci risalire in superficie».

Il sound intenso e potente di “Tears roll down” rispecchia la forte carica emotiva della canzone e si traduce in finzione cinematografica nel videoclip realizzato da Vincenzo Ricchiuto, Francesco Collinelli e Davide Debenedetti (FRAMERS). Sullo sfondo di una Milano notturna ci si addentra nel mondo del noir, seguendo i passi di un uomo ossessionato da una dark lady bellissima e ambigua (Marica Cotognini). La “malattia” del protagonista (Antonio De Nitto) nei confronti della donna lo porterà a imbattersi in situazioni pericolose e ad affrontare un avversario oscuro, che lo metterà di fronte alle sue paure più nascoste.


MAURO TOLLINI IN
“CHILDREN OF DOOM”

 

E' recentemente uscito per la Tsunami Edizioni il libro “Children of Doom” di Eduardo Vitolo, che vede protagoniste molte bands leggendarie Doom, tra cui gli italiani Epitaph.

Mauro Tollini, batterista (e co-fondatore insieme a Nicola Murani) della storica band veneta parla della scena Doom italiana e della band, ricordando anche successi passati.

Facebook: http://www.facebook.com/epitaph.doom

Official site: http://www.epitaphdoom.com/


Rock Against Us è il nuovo album dei party-rocker milanesi Deluded By Lesbians, in uscita per Music Rails/ Deluded By Rock Records il 16 Novembre 2018 ed anticipato dalla trascinante “I Don't Wanna Be With U” il cui video è stato girato a bordo di un tram storico meneghino durante una festa/concerto itinerante.

In calce il video del primo singolo estratto dall'album.


Gli AFRAID OF DESTINY hanno svelato i dettagli del loro terzo album, intitolato “S.I.G.H.S.” (acronimo di “Still I Gently Hide Sadness”).

Il lavoro verrà pubblicato il prossimo 15 febbraio tramite Talheim Records e conterrà vecchi brani del gruppo totalmente riarrangiati.

Inoltre, la band ha collaborato con Nicolò Bernini (BLAZE OF SORROW), B.M. (SKYFOREST) e Thomas Major(DEADSPACE), rispettivamente autori delle parti in batteria, di quelle in pianoforte e dell’assolo in “Shells“.

Tracklist:

– Timor Mortis

– Take Me Home, Death

– Shells (Ft. Thomas Major)

– Tutto ciò che Sento

– I’m Crying (Tears of Solitude MMXIX)

– Cursed and Alone

– Malinconica Venezia


*STATO CONFUSIONALE* 

il nuovo lavoro discografico dei PROFUGY.

Il giovane trio di Napoli (Massimiliano Lauritano - voce, chitarra ritmica;

Francesco Petrone - chitarra, lap steel; Luca Buonaiuto - basso acustico) pubblica il suo secondo album per l'etichetta Uroboro Music e presenta undici tracce, scritte e arrangiate da Max Lauritano, che oscillano tra il folk e il pop-rock evoluto.

L'album verrà pubblicato digitalmente il 23 Novembre (Spotify, iTunes, Google Play...) mentre la versione fisica in CD verrà pubblicata il 14 dicembre.

"Stato confusionale" è stato missato Michele Voltini per Blue Beat Studio e masterizzato da Giovanni Roma (Rocco Hunt, 'Ntò, sonakine, Ash Code, Franky b and the Cryptic Monkey).

Il disco ha come tema principale la vita, a cominciare proprio dal momento in cui ne prendiamo parte. Un intenso percorso di 11 brani che, altalenando tra emozioni e percezioni contrastanti, attraversano tutte quelle che potrebbero essere le fasi della vita di un individuo, facendo emergere in particolare lo “stato d’animo” che di volta in volta prevale. Gioia, rabbia, gratitudine... Confusione. Emozioni che in un modo o nell’altro influiscono su ciò che siamo, e modellano piano piano il nostro modo di essere.

Nel Gennaio 2015 il progetto prende definitivamente vita accompagnato da numerosi live in Campania e non solo, trasmissioni radiofoniche, televisive e festival, calcando palchi come quello del Meeting del Mare e l’auditorium Parco della Musica di Roma.

La band negli ultimi anni si è distinta grazie alla partecipazione alle finali di Musica Contro le Mafie (2015), Uno maggio Taranto (2015), Arezzo Wave (2016), Premio Botteghe d’Autore (2016), Premio Fabrizio De Andrè (2016).

La band presenterà la nuova uscita dal vivo durante i seguenti showcase:

 

24 Novembre - Black house blues (Avellino)

07 Dicembre  - Bar Fortuna, Eboli (Sa)

14 Dicembre - Rodaviva, Cava de' Tirreni (Sa)

18 Gennaio - MMB, Napoli

02 Febbraio - Tarumbò, Scafati (Sa)

 

Videoclip ufficiale della title-track.


Hello Terrans! Sarà un Autunno da ricordare! I Sick N’Beautiful sono pronti a farvi assistere a dei nuovi e sensazionali live! E si aggiunge un’altra data al tour, quella del 7 dicembre al Jailbreak Live Club di Roma! Fuoco e fiamme tra l’Italia e l’Inghilterra per queste date esplosive dei nostri amici alieni che vi aspettano il:

17 novembre al Fuk-Sia (ROMA)

29 novembre al Trash (BRADFORD)

30 novembre al Railway Hotel (SOUTHEND)

Primo dicembre al Facebarmageddon Fest (READING)

7 dicembre al Jailbreak Live Club (ROMA)

STICK WITH THE SICK!