13 FEBBRAIO 2019

Massimo Canfora è un chitarrista romano, classe ’73, che inizia da giovanissimo a studiare chitarra, tant'è che già nel 1999 inizia la sua attività di insegnante. Ha suonato in vari progetti, che lo hanno portato a suonare in giro per l ‘Italia e l’Europa, affiancando vari nomi famosi.

Nel 2016 sente il bisogno di creare un suo album solista, e nel 2018 vede la luce il suo CREATE YOUR OWN SHOW.

Molti gli artisti che hanno partecipato alla registrazione del disco, disco che verrà portato live dagli MC VISION. L'opera è composta da 13 brani, quasi tutti solo strumentali, dove, naturalmente, possiamo ascoltare ed apprezzare le doti del chitarrista. Varie sono le influenze musicali, derivanti naturalmente dai vari stili suonati da Massimo nelle varie band in cui ha suonato. Infatti possiamo ascoltare brani con derivazioni blues, come PAY THE TICKET (l ultimo brano del disco), o brani che ci portano alla mente sonorità hard rock come TRANSMISSION o SCREAMERS PART 2.

Possiamo sentire sonorità più dure, come in SCREAMERS PART 1, o brani più dolci come FAKE PAPYRUS.

Una delle mie preferite è senza ombra di dubbio SUN IN THE BOX, con le sue schitarrate accelerate, ma che inizia e finisce con un inaspettato giro stile ballads anni ’50.  Molto bello e particolare. Non mancano brani in cui gli effetti la fanno da padrone, come ZUBROWKA REPUBLIC. VALIANT E VALIANT è invece un brano molto simpatico, con la chitarra che varia tra country e funky, con effetti stile cartoon. NO RIGHT è invece l unico brano del disco in cui ascoltiamo anche una voce (femminile, in questo caso).

In conclusione possiamo dire che l artista ci fa ascoltare pienamente le sue abilità, ci fa sentire di che pasta è fatto! Inutile fare accostamenti ai vari Joe Satriani e Steve Vai…quelli sono mostri sacri, si…

Ma lui è il nostro mostro italiano… anzi romano! Il che mi rende ancora più fiero, essendo Roma la mia città. Assolutamente un disco da ascoltare!

 

Daniele hell

80/100