DripPing Roof nasce nel settembre 2013 in chiave extreme alternative rock, fondato dal cantante Fabio e dal bassista Damiano. Successivamente conoscono Luca e Fabrizio i due chitarristi, il primo alle prime armi con una band ed il secondo invece presente sui palchi della musica underground da più di 15 anni. Più in là entra a far parte Gigio alla batteria. La band, essendo ormai al completo, decide di entrare in studio per incidere il loro album “26900”, rilasciato il 23 Stettembre del 2016 dalla “Your Distribution”. L’album presenta un artwork molto minimale, ma simbolico allo stesso tempo, con utilizzo di colori freddi. La band propone sette tracce con L’aggiunta di una bonus track, “Mad World” dei Tear for Fears. Andando ad analizzare l’album più tecnicamente, a primo impatto risalta subito un po’ troppo alto il volume della traccia di basso che si fa sentire per tutto l’album, buona l’esecuzione, utilizza dei suoni ovattati in modo tale da avvolgere il tutto, ma che spesso sovrasta gli altri strumenti soprattutto la batteria, che a volte diventa poco definita, a pagarne di più sono grancassa e fusti che usano frequenze molto basse, mentre il rullante è percepibile con suoni scuri e piatti si fanno sentire bene, quel po’ che basta per poter capire che l’esecuzione è buona come anche la scelta delle dinamiche e fusti. La chitarra ritmica, si alterna tra acustica pulita e metallica, ed elettrica distorta in stile core, usa bei suoni appropriati al genere molto melodiosi e con utilizzo moderato del gain, in modo tale da garantire una pulizia ed una definizione che rende il tutto più fluido. La chitarra solista ha una buona esecuzione generica, anch’essa usa dei suoni melodiosi con una distorsione adatta allo scopo, che rimane pulita e definita, un po’ leggera di volume, non esplode come meriterebbe. La voce ha il ruolo fondamentale nell’album, bello il gusto e pulizia dell’esecuzione, varia tra puliti, graffiati e qualche growl, con presenza anche di cori e doppie voci, fa da tema e porta il tutto verso il loro extreme alternative rock. DripPing Roof, ha belle idee, sa come esprimerle, e sicuramente regalerà altri bei lavori, è un progetto che va supportato.

 

Line-up:

Fabio: vocals 

Fabrizio: guitar 

Luca: guitar 

Damiano: bass 

Gigio: drums

 

Tracklist:

1. Reborn 

2. Dark Angel 

3. Sicklovezone 

4. Foolish And Greedy 

5. In Between 

6. Great Illusion 

7. Sweet Touch Of Death 

8. Mad World ( Tear for Fears cover)

 

 

Francesco Corcio

75/100