METALCORE "OLD SCHOOL" PER IL PRIMO EP DELLA BAND BRINDISINA LAST RESISTANCE

Dietro i Last Resistance si celano i fratelli Vito e Mino Mingolla, Andrea Caiulo, Lorenzo Valentino e Luca Greco, band del sud italia nata nel novembre 2013 che utilizzando sonorità metalcore ”old school”, pubblicano il loro primo EP  autoprodotto  "A world painted grey".

In questo EP i Last Resistance, c'invitano ad una sorta di presa di coscienza nei confronti dei comportamenti nefasti degli esseri umani e il vuoto che essi portano, sia al singolo individuo che alla società, infatti l'artwork dell'EP è stato progettato con cura proprio per rispecchiare questo disagio sociale.

Sul front della copertina sono disegnati dei palazzi che identificano l’idea di una città ordinata dipinta di grigio che rappresenta la società odierna, ormai abituata alla presenza dei comportamenti tossici descritti nei brani dell'ep. Il retro dell'artwork, invece presenta la stessa città, ma in rovina, mostrando quindi la vera faccia di questa civiltà, demolita dagli atteggiamenti anti-virtuosi.

“A world painted grey” comprende quattro tracce, molto più vicine ad un sound metalcore / melodic death metal rispetto al primo demo, pubblicato il 5 dicembre 2014, le cui sonorità sono state abbandonate quasi del tutto.

ASCOLTA E COMPRA L'EP!

BANDCAMP: https://lastresistance13.bandcamp.com/releases

YOUTUBE: https://www.youtube.com/watch?v=ulW0wtz3PnA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/LastResistance13/


 

ABORYM+PETROLIO+SPECIAL GUEST 

30 MARZO

@ PADIGLIONE 14 - COLLEGNO(TO)

GLZ Events, Leynir Booking e Synth Agency sono orgogliosi di presentare, il primo live torinese degli italiani pionieri dell'industrial rock metal: ABORYM.

L'evento si terrà Venerdì 30 marzo negli spazi del Padiglione 14 di Collegno (TO)  e vedrà come opening acts il progetto Industrial/Noise, Petrolio + guest TBA.

Fautori da sempre di un avanguardistico mix di metal estremo ed elettronica, gli Aborym non hanno mai smesso di evolversi e sperimentare, passando dal ridefinire i paradigmi del Black metal all'esplorare i territori dell'elettronica più claustrofobica e ossessiva. Nati A Taranto nel 1992, nella loro carriera venticinquennale hanno riscosso l'acclamazione di critica e pubblico arrivando alla fama internazionale e a collaborare fin dai primi albums con influenti musicisti della scena norvegese fra cui anche Attila Csihar (Mayhem), Bård "Faust" Eithun (ex-Emperor) e Roger "Nattefrost" Rasmussen (Carpathian Forest). Album dopo album la band non ha mai smesso di costruire il proprio sound distintivo discostandosi progressivamente dalle sue radici Black metal e integrando sempre più elementi elettronico/industriali. Shifting.negative, uscito il 25 gennaio 2017 è il risultato ma non la conclusione di questo continuo processo evolutivo. 

Facebook: https://www.facebook.com/aborymofficial/ 

Ad aprire la serata saranno le cupe atmosfere "Industrial Doom" di Petrolio, progetto solista di Enrico Cerrato già bassista e tastierista degli Infection Code storica realtà trash sperimentale piemontese e membro attivo di Gabbiainferno (industrial) e Moksa (jazz/noise/punk). Petrolio nasce nel 2015 e viene subito arruolato da diverse etichette indipendenti per l'originalità delle sue sonorità elettroniche, Ambient e Dark vischiose e dissonanti che accompagnano l'ascoltatore in un viaggio attraverso la decdenza della civiltà contemporanea, il debutto si chiama "Di Cosa Si Nasce" ed è uscito il 21 aprile 2017 per Dio)))Drone . 

Facebook: https://www.facebook.com/petruspetrolio 

Evento facebook:

https://www.facebook.com/events/1716877725036814/

Apertura cancelli : 20:30

Prezzo del biglietto in cassa :  € 10,00


Mal The Core & Deep Core Prod. Presentano: 
BUSHI + VESPRO + ISTMO LIVE
@IMAKE PUTIGNANO(BA)



 

Sabato 16 settembre ore 21 iniziano i live metal/rock mensili all'I MAKE di Putignano(BA), il primo appuntamento mensile incentrato sul post metal/post hardcore all' I Make in via Santa Caterina da Siena a Putignano (BA)
. Sul palco si alterneranno i baresi ISTMO, BUSHI e VESPRO (release party).



VESPRO

Trio originario di Noci, in provincia di Bari, attivo dal 2014.

Il 18 agosto 2014 pubblicano il loro primo EP autoprodotto intitolato "L'ora blu", registrato da Maurizio D'Aprile e scaricabile gratuitamente al sito www.vespro.rocks. 
Nel corso del lungo tour tra il 2014 e il 2016, condividono il palco con diverse realtà locali e hanno la possibilità di aprire i concerti di Giovanni Truppi e Spartiti (Max Collini + Jukka Reverberi).
 Nell’Aprile del 2016 entrano in studio e registrano “C’è così tanto silenzio” seguiti da Giuseppe Mariani presso Officina Musicale.
Il 7 aprile 2017 pubblicano “C’è così tanto silenzio”.
 #CCTS è un disco ruvido e potente ma che sa anche essere delicato e raffinato.
A partire dai lunghi silenzi notturni della propria stanza esplora l'oscurità degli individui e del mondo che ci aspetta fuori, una volta cresciuti.



BUSHI 



Il progetto BUSHI nasce da un’idea di Alessandro Vagnoni, responsabile delle musiche, dei testi e del concept grafico-lirico di questo omonimo “debut album”. “Bushi” uscirà l’8 settembre 2017 su Dischi Bervisti. BUSHI è un trio composto da polistrumentisti, molto attivi nella scena musicale italiana: Alessandro “Urmuz” Vagnoni (BOLOGNA VIOLENTA, ex-INFERNAL POETRY, ex-DARK LUNACY), Davide Scode (ex-KINGFISCHER) e Matteo “Tegu” Sideri (RONIN, ABOVE THE TREE & E-SIDE, MARIA ANTONIETTA). Il disco è stato prodotto, registrato, mixato in Italia da Alessandro Vagnoni presso il Plaster Recording Studio e masterizzato da Enrico Tiberi presso il Lullaby Studio di Berlino. L’immaginario iconografico e lirico di BUSHI si ispira all’epopea dei Samurai, caratterizzato dalla contraddizione tra fierezza e disonore, raffinatezza e crudeltà, prestigio e decadenza. I testi sono brevi componimenti in versi (haiku, metro tipico della poesia giapponese), ognuno dei quali ispirato dai precetti delle scuole militari e filosofiche di tali nobili guerrieri. Musicalmente, Bushi è una creatura multiforme.



ISTMO


L'istmo è una sottile lingua di terra, bagnata su ambo i lati da ingenti masse d'acqua appartenenti a oceani, mari o laghi, che congiunge tra loro due territori più vasti di cui uno continentale e l'altro generalmente insulare o anch'esso continentale.


Ci sono posti in cui, a causa delle maree, l'istmo è temporaneo e la penisola diventa per alcuni momenti di alcuni giorni un'isola completamente circondata dalle acque.

Un istmo è il concetto opposto di uno stretto: l'istmo collega tra loro due vasti territori; lo stretto le divide.



 

PARTNER


Bari rock city


S-LOW


Breaking sound


Bat Awakenin


Upwind


SYNTH





SPONSOR:


InscriptaTattoo di Danilo Rotolo


Kambusa ROCK BAR


Blacksheepstore


Loadink Tattoo Studio


 

DATI DI CONTATTO


COUNTRY CORE NIGHT vol. II by Mal The Core

 

2 GIUGNO 2017 Mal The core presenta la seconda edizione per il core fest più country della zona presso il Country House - Rutigliano (BA) - Coordinate GPS 40°57'59.7"N 16°59'31.2"E

 

LIVE ON STAGE:

 

Vibratacore

https://www.facebook.com/VIBRATACORE/

Entact

https://www.facebook.com/Entact-170516599658273/

laCasta

https://www.facebook.com/lacastaband/?fref=ts

Antidigos

https://www.facebook.com/antidigos/?fref=ts

 

Apertura cancelli h.21:00 - Start h. 22:00

 

PARTNERS:

 

BAT Awakening

https://www.facebook.com/batawakening/?fref=ts

Breaking Sound

https://www.facebook.com/breakingsound.community/?fref=ts

Blasphemous Art Records

https://www.facebook.com/Blasphemous-Art-Records-245747225449840/?fref=ts

Deep Core Prod.

https://www.facebook.com/deepcoreprod/?fref=ts

S-LOW

https://www.facebook.com/sLOWeventi/?fref=ts

SYNTH

https://www.facebook.com/agencysynth/?fref=ts

Metal Symposium

https://www.facebook.com/MetalSymposium/?fref=ts

 

SPONSOR:

 

Pub-Garibaldi Monopoli

https://www.facebook.com/monopoli.pubgaribaldi/?fref=ts

InscriptaTattoo di Danilo Rotolo

https://www.facebook.com/inscriptatattoo/?fref=ts

Tony Urso DETROIT ROCK CITY Music Store <<GALLIPOLI>>

https://www.facebook.com/tony.hd.56?fref=ts

DandyBastard

https://www.facebook.com/storemenagercristinadebellis/?fref=ts

Blacksheepstore

https://www.facebook.com/blacksheepstore.it/?fref=ts

Kambusa ROCK BAR

https://www.facebook.com/Kambusa-ROCK-BAR-304811949576873/?fref=ts

 

ARTISTS:

 

Graziano Lord Pezza

https://www.facebook.com/lord.pezza?fref=ts

ph. Francesco Ferri

https://www.facebook.com/francescoferrifotografo/?fref=ts

Mario Morgante

https://www.facebook.com/mynameismef?fref=ts 


DI COSA SI NASCE- album d’esordio di PETROLIO aka Enrico Cerrante, uscirà il 21 aprile 2016 coprodotto da DreaminGorilla Records, Dio Drone, Taxi Driver Records, Vollmer Industries, Toten Schwan Records, Screamore, E' Un Brutto Posto Dove Vivere, Brigante Records ed Edison Box.

Petrolio nasce nel 2015 per mano di Enrico Cerrato, musicista già molto attivo in ambito metal (Infection Code), industrial (Gabbiainferno) e jazz/noise/punk (Moksa).

Registrato, mixato e masterizzato da Enrico Cerrato nell'Estate 2016 ad Asti Enrico Cerrato: chitarra, synth, elettronica Artwork e foto di Daniela De Luca ed Enrico Cerrato.

 

DI COSA SI NASCE

Un fiume nero che, lento e inesorabile, ci annega fra le sue acque tetre. Sprofondare nel buio più profondo, nella solitudine delle periferie desolate, nel vuoto del nostro cuore, in mezzo al freddo della nostra anima. Elettronica, shoegaze e metal. Di cosa si nasce e di cosa si muore. Un cerchio che si chiude, stringendoci fino a soffocare.

 

Tracklist: 

01. El Coco (Do You Know Babau?)

02. Eating Lights Slowly

03. Le Spit's Treee

04. Los Suburbios

05. Le Bot Noir

06. La Mater De Odio

07. VS:US

 

Contatti:

Petrolio:

petroliodark@gmail.com

 

Sul Web:

Petrolio Facebook:

https://www.facebook.com/petruspetrolio/?fref=ts

DreaminGorilla Records:

https://www.facebook.com/dreamingorillarecords/?fref=ts

Dio Drone:

https://www.facebook.com/diodrone/?fref=ts

Toten Schwan Records:

https://www.facebook.com/totenschwanrecords/?fref=ts

Taxi Driver Records:

https://www.facebook.com/taxidriverrecords/?fref=ts

Screamore:

https://www.facebook.com/takecareofyourself1/?fref=ts

E' Un Brutto Posto Dove Vivere:

https://www.facebook.com/%C3%88-un-brutto-posto-dove-vivere-

378169515666565/?fref=ts

Brigante Records:

https://www.facebook.com/Briganterecordsandproductions/?fref=ts

Edison Box:

https://www.facebook.com/edisonboxpage/


DEEP CORE PRODUCTIONS organizza sabato 4 Marzo grazie alla forte partnership con SYNTH, S-LOW, BREAKING SOUND, COLD FLAMES ITALIA presso l'Istabul Cafè di Squinzano, un evento spaccaossa a dir poco distruttivo!

Si alterneranno on stage tre band che fanno parte dell'attitudine estrema e senza compromessi:

 

THAMIEL + CANCRENA + THE JULIET MASSACRE

 

Che dire dei The Juliet Massacre? Ormai simbolo del più brutale ed estremo deathcore del BelPaese, apprezzati e seguiti in tutto il mondo, da anni girovagano per i palchi europei diffondendo il loro verbo...

Sono prossimi a partire per un nuovo tour europeo, e hanno scelto il salento come luogo per riscaldare le proprie budella.

Preparatevi ad un'insana colata di riff di matrice death/slam/core, 

tempi di batteria inumani, turpi scream e lercissimi pig squeal, di cui i nostri sono maestri indiscussi. Come amano definirsi? Abruzzo finest...

 

Ad accompagnare cotanta depravazione non potevamo che convocare i signori del groove metal pugliese. 

Attivi dal 1999, i Cancrena sono la vivida dimostrazione che anche un'arte sublime come la musica può pesare più di una tonnellata. 

Discendenti diretti di Pantera e Testament, i ragazzi, provenienti da Barletta, sono capaci di riproporre dei live devastanti. Macchine nate per distruggere ogni stage, precisi, affilati, pesantissimi, con una selvaggia attitudine che ve li farà adorare al primo riff. 

In una parola: groovy!!!

 

Ad aprire la serata, i nostrani Thamiel, band giovane, ma già molto matura, fautrice di una miscela tirata e davvero incredibile di death e black metal. Assistendo a un loro show, non si può che rivolgere ringraziamenti a qualche oscuro demone, per averne ispirato l'oscura arte e, alle nostre latitudini, è davvero un evento raro!

 

START ore 22:00

Band stands e birra, tanta tanta birra

----------------------------------------------------------------------

THE JULIET MASSACRE:

Abruzzo Finest Brutal Deathcore

https://www.facebook.com/thejulietmassacre/?fref=ts

CANCRENA:

Groove Metal Attitude since 1999

https://www.facebook.com/cancrenaofficial/?fref=ts

THAMIEL:

Blackened Death Metal, from Brunda scene with darkness

https://www.facebook.com/thamielband/?fref=ts

----------------------------------------------------------------------

Partners in Crime:

 

S-LOW:

https://www.facebook.com/sLOWeventi/?fref=ts

Breaking Sound:

https://www.facebook.com/breakingsound.community/?fref=ts

Cold Flames Italia:

https://www.facebook.com/coldflames.italia/?fref=ts

Synth:

https://www.facebook.com/agencysynth/?fref=ts

 

SUPPORTATE LA SCENA!!!!