11 LUGLIO 2017

NOME: Raw Ensemble

GENERE: Thrash Metal

NAZIONE: Germania (Ulm)

FORMATO: full-length

TITOLO: Suffer Well

 

Tracce:

1. Enemy (04:55)

2. Bad Religion (05:34)

3. The 5th Dimension (04:43)

4. Apocalypse (06:33)

5. Beneath The Ashes (03:16)

6. Bleeding Out (03:03)

7. Weakness & Fear (05:21)

8. Neither Nor (04:54)

9. Outlaw Killers (03:52)

 

Membri: 

• Brecko (voce)

• Dennis (chitarra)

• Johannes (chitarra)

• Mad (basso)

• Uffe (batteria)

 

Il progetto tedesco Raw Ensemble nasce nel gennaio del 2010 a Ulm, nella fredda Germania ed immediatamente si contraddistinguono proponendo un accattivante Thrash Metal anni ’80. Il 2 Gennaio 2012 il gruppo musicale tedesco crea un demo, dal titolo “Jesus Is Back... And He Is Fucking Angry”, una raccolta di ben sette tracce che garantisce ascolto per 35:17 minuti. L’anno successivo, il 2013, sarà quello che segnerà la dipartita di ben tre musicisti: il cantante Chris, il chitarrista Rob ed la bassista Mary abbandonano il progetto, lasciando tutto nelle mani di Dennis (chitarra) e del batterista Uff, che coraggiosamente non si arrendono e portano avanti la loro creatura Raw Ensemble. Si potrebbe asserire che la perdita di gran parte della band non abbia affatto intaccato il progetto, poiché i mancanti sono stati immediatamente rimpiazzati da nuovi artisti che hanno portato una ventata di aria fresca al gruppo musicale teutonico aggiungendo toni più duri e pesanti al sound. Solo con l’attuale line-up il progetto ha avuto modo di plasmare una vera raccolta di tracce, infatti, il 18 giugno 2016 viene generato “Suffer Well”, un full-length provvisto di nove tracce per una durata complessiva di 42:11 minuti. Raw Ensemble presentano in questa raccolta un Thrash Metal old school con una nota di pesantezza in più, come non facilmente se ne trova e se ne può ascoltare, sono presenti evidenti riff che però non portano alla noia e non sembrano essere esagerati, le chitarre sono lanciate in una perpetua competizione fin quando Dennis non fornisce tocchi melodici aggiungendo assoli definibili sobri. Si sente l’alternanza fra tratti armonici ad altri più rapidi e pesanti,  la batteria risulta essere molto accentuata pur trovandosi innanzi a Thrash Metal, in tal caso viene estremizzato, ma questo non toglie nulla al progetto, anzi, aggiunge qualcosa di veramente particolare ed apprezzabile all’udito. Unica critica da muovere é che in alcune tracce le soluzioni sarebbero state migliori se più variegate. Riguardo alla voce si potrebbe asserire che si avvicini di granlunga alle tonalità vivaci, crude e più violente del Death Metal, ed in generale il progetto potrebbe essere definito “un classico moderno” un Thrash Metal anni ’80 circondato da una lieve brezza di innovazione che lo rende sempre fresco. Per Raw Ensemble la strada é stata molto difficile fino ad oggi, e tutt’ora risulta essere in salita, dato che il full-length “Suffer Well” risulta essere il primo di (si spera) una lunga serie di altri lavori e di una carriera musicale luminosa per gli artisti tedeschi. Ci si aspetta un continuo miglioramento da parte loro che li portino al successo. Nel frattempo, i nostalgici del vecchio Thrash Metal potrebbero riaffondare nelle origini più profonde del genere tramite l’ascolto di tale lavoro, facendo riaffiorare così tutta la bellezza di un genere che proprio mediante le band coraggiose come Raw Ensemble non si estinguerà.

 

Giulia De Antonis

76/100